Niente mafia: il “killer” del Brunello è un ex dipendente

Andrea di Gisi, il killer del BrunelloCome riportato da Winenews, è stato arrestato, ieri sera, Andrea di Gisi (questo il nome giusto, ndr), ex dipendente dell’azienda vinicola Case Basse di Montalcino, di proprietà della famiglia Soldera. Secondo le indagini dei Carabinieri di Siena e di Montalcino, coordinate dalla Procura di Siena, è stato lui a versare nelle fogne 626 ettolitri di vino destinato a diventare Brunello (annate 2007-2012). L’atto vandalico sarebbe stato effettuato per vendetta, dopo essere stato licenziato da Gianfranco Soldera.
Il reato contestato ad Andrea di Gisi, romano, 39 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è quello di sabotaggio, che Winenews ha ipotizzato fin dal primo momento. Niente mafia, dunque, nè vendetta tra produttori di Brunello.
Il danno economico per Case Basse della famiglia Soldera, una delle aziende più titolate del territorio di Montalcino, è calcolato in 6/7 milioni di euro (stima Winenews).
I particolari del “caso Soldera”, nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena, alla presenza del pm Aldo Natalini, che ha coordinato le indagini condotte dai militari, saranno illustrati tra qualche minuto.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




sereno e ventoso Montalcino
Temperatura ore 23: 5°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

6 marzo 2015

Ordinanza: 8 marzo chiusura del traffico per corsa ciclistica

Per domenica 8 marzo 2015, in occasione di una corsa ciclistica che attraverserà gran parte del territorio comunale è prevista, tramite ordinanza, una sospensione della circolazione stradale autorizzata dalla Prefettura di Siena per un tempo di 15 minuti. In tutte

6 marzo 2015

Maltempo nel senese: la conta dei danni di Coldiretti

Ammonta a milioni di euro il bilancio provvisorio dei danni causati dal maltempo e dal forte vento che ha colpito gran parte dell’Italia nei giorni scorsi: dalla Toscana alle Marche, dall’Abruzzo al Molise, dalla Campania alla Puglia. Migliaia tra serre,

5 marzo 2015

Danni anche a Montalcino per le forti raffiche di vento

Danni anche a Montalcino per le forti raffiche di vento che sferzano sulla Toscana, toccando, in alcune località anche i 100 Km/h. I danni causati dal vento a Montalcino, per fortuna, non hanno provocato gravi conseguenze ma solo il danneggiamento

3 marzo 2015

Montalcino a “Taste”, il salotto fiorentino di PittiImmagine

Anche quest’anno a “Taste”, il salotto fiorentino di PittiImmagine dedicato alle eccellenze del gusto e del “food lifestyle”, ci sarà un pezzo di Montalcino. Niente vino, olio o miele, ma i dolci. Al salone italiano del “mangiare bene”, di scena

3 marzo 2015

“Mangiando con Niccolò”: la solidarietà della Taverna dei Barbi

Sempre più spesso la solidarietà passa sulle tavole degli italiani: pranzi o cene di raccolta fondi per aiutare associazioni benefiche e enti no profit sono qualsi all’ordine del giorno e domenica 15 marzo 2015 (ore 12), a Montalcino, alla Taverna

3 marzo 2015

Montalcino, chiesti contributi regionali per le Scuole

Strutture “buone” e “pratiche” a partire dalla scuola. Montalcino cerca di realizzare due interventi per garantire il migliore accesso, anche per i disabili, a partire dalla creazione di nuove soluzioni atte a garantire autonomia e accessibilità ai portatori di handicap.

30 aprile 2015 08:00

“Due Mari” by “I Beverendi 4×4”

Il Club “Il Beverendi 4×4”, delegazione di montalcino del Club Nazionale Fuoristrada, in occasione dei festeggiamenti del suo primo compleanno (domenica 1 febbraio 2015 al ristorante “Al Brunello di Montalcino”), presenterà un’iniziativa dal sapore benefico. Il raduno, “Due Mari”, organizzato

14 aprile 2015 16:00

Teatro e beneficenza

Uno spettacolo teatrale, tutto organizzato da e con volontari dell’associazione per cercare il sostentamento utile per aiutare i bambini. “Non ti conosco più amore mio!” questo il titolo della commedia in due atti di Marisa Tiboni, portata sul palco dalla

21 marzo 2015 08:00

Alla scoperta del Tartufo Marzuolo

Un weekend, quello di sabato 21 e domenica 22 marzo 2015, ricco di eventi dedicati al Tartufo Marzuolo. Il piccolo borgo toscano di San Giovanni d’Asso si trasformerà per due giorni in uno spazio espositivo dove sarà possibile acquistare i

©2011-2013 Montalcinonews sas - Direttore responsabile: Elisa Manieri - Mobile +39 349 0960061 - E-mail: info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy