Niente mafia: il “killer” del Brunello è un ex dipendente

Andrea di Gisi, il killer del BrunelloCome riportato da Winenews, è stato arrestato, ieri sera, Andrea di Gisi (questo il nome giusto, ndr), ex dipendente dell’azienda vinicola Case Basse di Montalcino, di proprietà della famiglia Soldera. Secondo le indagini dei Carabinieri di Siena e di Montalcino, coordinate dalla Procura di Siena, è stato lui a versare nelle fogne 626 ettolitri di vino destinato a diventare Brunello (annate 2007-2012). L’atto vandalico sarebbe stato effettuato per vendetta, dopo essere stato licenziato da Gianfranco Soldera.
Il reato contestato ad Andrea di Gisi, romano, 39 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è quello di sabotaggio, che Winenews ha ipotizzato fin dal primo momento. Niente mafia, dunque, nè vendetta tra produttori di Brunello.
Il danno economico per Case Basse della famiglia Soldera, una delle aziende più titolate del territorio di Montalcino, è calcolato in 6/7 milioni di euro (stima Winenews).
I particolari del “caso Soldera”, nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena, alla presenza del pm Aldo Natalini, che ha coordinato le indagini condotte dai militari, saranno illustrati tra qualche minuto.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




parz nuvoloso Montalcino
Temperatura ore 18: 17°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

1 settembre 2014

Passione Plein Air: in camper a Montalcino

Tanto Brunello di Montalcino nel “Terre di Siena Plein Air”, il Festival del viaggiare lento e all’aria aperta promosso dalla Provincia di Siena in collaborazione con i Comuni e l’Associazione Produttori Caravan e Camper, con il supporto della rivista di

28 agosto 2014

Brunello di Montalcino per la Pro-am 71° Open d’Italia

La Pro-am 71° Open d’Italia, la tradizionale gara a squadre che abbina un professionista con tre amateur, che lancia la blasonata kermesse italiana del Golf, sceglie il Brunello di Montalcino tra i premi in palio. Ieri, sul percorso Blu del

27 agosto 2014

Ocm: bocciate le richieste di molti dei blasoni del vino italiano

Non sempre essere un emblema  porta privilegi ed agevolazioni e questo è successo ai grandi del vino italiano che non sono riusciti ad accedere ai fondi europei riservati alla promozione del vino (Ocm Promozione sui mercati dei paesi terzi) e

27 agosto 2014

Pit 2014: si apre il dialogo per il territorio di Montalcino

È il Pit 2014, di cui la Montalcinonews ha già parlato, che, nella zona di Montalcino, nelle ultime settimane, fa molto parlare di sé. Secondo il Piano di Indirizzo Territoriale, infatti, varato dalla Regione Toscana, alcune zone del territorio di

25 agosto 2014

Caccia: in Toscana la data di preapertura è il primo settembre

Sarà il primo settembre la giornata di “preapertura” della caccia in Toscana. A stabilirlo una delibera della Giunta regionale approvata lunedì 25 agosto che delinea l’attività venatoria “da appostamento”, con orario dalle 6 alle ore 19 (ora legale), consentita con

22 agosto 2014

Decreto Competitività: bloccato il divieto di bruciatura

I produttori di Brunello di Montalcino lo denunciano da tempo e lo avevano chiesto anche all’Europarlamentare Nicola Danti, venuto a Montalcino in aprile, la richiesta, la prima, ha già trovato risposta: è quella dell’attenzione verso la combustione controllata di materiale

20 settembre 2014 10:00

A Montalcino un viaggio nel regno della spiritualità

L’appuntamento con la dermoriflessologia, una potente tecnica riflessologica che riequilibra l’energia fisica e psichica attraverso semplici stimolazioni cutanee, si terrà a Montalcino grazie all’Associazione Culturale Sportivo Dilettantistica Vega che sabato 20 settembre 2014, ore 10-19, a Palazzo Pieri porterà “La

12 settembre 2014 16:30

“Mamma vo’ a giocare!”

Tuta, scarpe da ginnastica e tanta voglia di divertirsi perchè “Mamma vo’ a giocare!”, venerdì 12 settembre 2014 al Campo Sportivo Soccorso Saloni di Montalcino. Percorsi ed esercizi con il pallone per i più piccoli, tornei di calcio per ragazzi,

7 settembre 2014 08:00

La mostra dedicata a Renato Zero

Inaugura nella città del Brunello, da domenica 13 a sabato 27 settembre, la mostra d’arte dedicata al grande Renato Zero. La rassegna, allestita nella cornice cinquecentesca del B&B “Il Palazzo” situato nel pieno centro storico di Montalcino, riunisce alcune delle

©2011-2013 Montalcinonews sas - Direttore responsabile: Elisa Manieri - Mobile +39 349 0960061 - E-mail: info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy