Niente mafia: il “killer” del Brunello è un ex dipendente

Andrea di Gisi, il killer del BrunelloCome riportato da Winenews, è stato arrestato, ieri sera, Andrea di Gisi (questo il nome giusto, ndr), ex dipendente dell’azienda vinicola Case Basse di Montalcino, di proprietà della famiglia Soldera. Secondo le indagini dei Carabinieri di Siena e di Montalcino, coordinate dalla Procura di Siena, è stato lui a versare nelle fogne 626 ettolitri di vino destinato a diventare Brunello (annate 2007-2012). L’atto vandalico sarebbe stato effettuato per vendetta, dopo essere stato licenziato da Gianfranco Soldera.
Il reato contestato ad Andrea di Gisi, romano, 39 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è quello di sabotaggio, che Winenews ha ipotizzato fin dal primo momento. Niente mafia, dunque, nè vendetta tra produttori di Brunello.
Il danno economico per Case Basse della famiglia Soldera, una delle aziende più titolate del territorio di Montalcino, è calcolato in 6/7 milioni di euro (stima Winenews).
I particolari del “caso Soldera”, nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena, alla presenza del pm Aldo Natalini, che ha coordinato le indagini condotte dai militari, saranno illustrati tra qualche minuto.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




quasi sereno Montalcino
Temperatura ore 23: 6°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

19 gennaio 2017

Dopo giorni di freddo arriva una piccola nevicata

Dopo giorni di freddo e raffiche di vento gelido, Montalcino si è svegliata con una leggera spolverata di soffice neve. Niente paragonato ai metri caduti nel centro Italia e ai disastri e ai disagi che, in queste ore, vivono gli

18 gennaio 2017

Wine&Siena: bottiglie all’incanto per i terremotati

Un’asta di beneficienza per raccogliere fondi a favore di Norcia e delle zone terremotate. Si potranno acquistare bottiglie donate per l’occasione delle aziende che partecipano a Wine&Siena 2017, il 21 e 22 gennaio a Siena. Sono oltre 200 i produttori

17 gennaio 2017

Dallai: “piano per affrontare l’emergenza ungulati”

Che gli ungulati e il loro “affollamento” siano sempre più un problema per la campagna ed i centri abitati della Toscana, e Montalcino non è escluso, lo abbiamo detto più volte e sono in molti, politici, agricoltori e associazioni di

16 gennaio 2017

Mondo del vino: il 2017 è iniziato nell’incertezza

Il 2017 è iniziato nel segno dell’incertezza, e non potrebbe essere diversamente: tra qualche giorno Donald Trump assumerà ufficialmente la presidenza Usa, quindi sarà la volta di Olanda e Francia, chiamate a scegliere la nuova guida, e a fine anno,

11 gennaio 2017

Pianello alle urne per eleggere il direttivo

La vita dei Quartieri non si ferma mai e i primi mesi dell’anno, archiviate le festività natalizie, sono quelli in cui, allo scadere dei mandati, si rinnovano i consigli direttivi. Il 2017 è l’anno di Pianello e Travaglio. La commissione

11 gennaio 2017

Il Quartiere Ruga presenta la tradizionale “Pinceria”

Sono i Quartieri che a Montalcino, spesso, animano la vita sociale della città con iniziative, a volte originali e a volte “bizzarre”, per tutti i gusti e tutte le età. Il 21 gennaio tocca alla Ruga che, come ormai da

28 gennaio 2017 08:00

Elezioni Quartiere Pianello

La vita dei Quartieri non si ferma mai e i primi mesi dell’anno, archiviate le festività natalizie, sono quelli in cui, allo scadere dei mandati, si rinnovano i consigli direttivi. Il 2017 è l’anno di Pianello e Travaglio. La commissione

21 gennaio 2017 08:00

La Ruga presenta “La Pinceria”

Sono i Quartieri che a Montalcino, spesso, animano la vita sociale della città con iniziative, a volte originali e a volte “bizzarre”, per tutti i gusti e tutte le età. Il 21 gennaio tocca alla Ruga che, come ormai da

14 gennaio 2017 08:00

Travaglio alle urne

Dopo due anni di mandato, è giunto il momento, per il Quartiere Travaglio, di rinnovare il consiglio direttivo. Il popolo di Santa Margherita sarà chiamato alle urne sabato 14 e domenica 15 gennaio per dare o meno la preferenza alla