Niente mafia: il “killer” del Brunello è un ex dipendente

Andrea di Gisi, il killer del BrunelloCome riportato da Winenews, è stato arrestato, ieri sera, Andrea di Gisi (questo il nome giusto, ndr), ex dipendente dell’azienda vinicola Case Basse di Montalcino, di proprietà della famiglia Soldera. Secondo le indagini dei Carabinieri di Siena e di Montalcino, coordinate dalla Procura di Siena, è stato lui a versare nelle fogne 626 ettolitri di vino destinato a diventare Brunello (annate 2007-2012). L’atto vandalico sarebbe stato effettuato per vendetta, dopo essere stato licenziato da Gianfranco Soldera.
Il reato contestato ad Andrea di Gisi, romano, 39 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è quello di sabotaggio, che Winenews ha ipotizzato fin dal primo momento. Niente mafia, dunque, nè vendetta tra produttori di Brunello.
Il danno economico per Case Basse della famiglia Soldera, una delle aziende più titolate del territorio di Montalcino, è calcolato in 6/7 milioni di euro (stima Winenews).
I particolari del “caso Soldera”, nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena, alla presenza del pm Aldo Natalini, che ha coordinato le indagini condotte dai militari, saranno illustrati tra qualche minuto.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




parz nuvoloso Montalcino
Temperatura ore 12: 10°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

2 dicembre 2016

“Museum Angels”: 14 volontari per Fondazione Musei Senesi

La Fondazione Musei Senesi selezionerà giovani di età compresa fra i 18 e i 29 anni, residenti in Italia, per il progetto “Museum Angels Reoladed. Giovani in museo per una nuova cittadinanza attiva della cultura”, ideato dall’istituzione senese, con l’obiettivo

2 dicembre 2016

Torna a Fondi “Brunello a Palazzo”

Un gemellaggio tra il Brunello di Montalcino e i prodotti del Fondano. Torna, per il secondo anno, a Fondi (Latina) il 4 dicembre “Brunello a Palazzo”, l’evento firmato dall’Associazione Decant, in collaborazione con EnoClub Siena e Davide Bonucci. Oltre ai

30 novembre 2016

Catalogazione libraria e multimediale per la Biblioteca

Con un impegno di spesa pari a 883,20 euro, il Comune di Montalcino parteciperà al progetto “Biblioteche e archivi nella società dell’informazione e della conoscenza” compreso nel Piano Integrato della Cultura 2016. La Biblioteca comunale di Montalcino, insieme alle altre

29 novembre 2016

Misericordia: torna il corso per diventare volontari

La Confraternita di Misericordia di Montalcino, che gestisce il punto di emergenza territoriale 118, insieme alla Misericordia di San Quirico D’Orcia e di Torrenieri, organizza, a partire dal 10 gennaio 2017 (ore 21:15), dei corsi per la formazione di soccorritori

29 novembre 2016

Istituto per la valorizzazione delle abbazie: Montalcino c’è

Il Comune di Moontalcino, con la determina n. 453 del 22 novembre 2016, ha impegnato la somma di 300 euro come quota di adesione per gli anni 2016 e 2017 all’associazione “Istituto per la valorizzazione delle abbazie storiche della Toscana”,

29 novembre 2016

Ambiente e turismo minacciati dagli ungulati

Il problema degli ungulati non si ferma mai in Toscana e, in merito all’emergenza, il Consorzio del vino Orcia esprime pieno appoggio all’ATC Siena (Ambiti Territoriali di Caccia), che lo scorso 13 ottobre aveva fatto appello a tutte le associazioni

16 dicembre 2016 08:00

Avis Montalcino, cena degli auguri

Per ringraziare tutti i donatori, l’Avis Comunale di Montalcino, invita tutti i suoi sostenitori a partecipare alla tradizionale cena degli auguri di Natale che, quest’anno si terrà venerdì 16 dicembre a Castelnuovo dell’Abate alla Locanda di Sant’Antimo e che sarà

1 dicembre 2016 18:00

“Siamo Franchi, votiamo Sì”

“Siamo Franchi, votiamo Sì”, è il titolo dell’incontro che Franco Ceccuzzi, ex parlamentare e sindaco di Siena e Franco Pazzaglia, Partito Socialista, hanno in programma a Montalcino per giovedì 1 dicembre (ore 18 Loggiati di Piazza del Popolo) per parlare

12 novembre 2016 08:00

“BaroloBrunello” 2016

Torna, sabato 12 e domenica 13 novembre 2016, nel Chiostro di Sant’Agostino a Montalcino, la terza edizione di “BaroloBrunello”, confermando un appuntamento che punta a divenire una tradizione. In assaggio oltre 40 prestigiose etichette. Per il Barolo, scenderanno in campo