Fortezza: approvato il progetto di riqualificazione

Una veduta dell’interno della Fortezza di MontalcinoPer un importo complessivo di 1.361.364 euro di cui 729.100 per lavori a base d’asta, 30.000 euro per oneri di sicurezza e 632.264 per somme a disposizione del Comune di Montalcino, è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione dell’intervento di riqualifica della Fortezza di Montalcino inserito nel programma “Il Medioevo in Toscana: la Via Francigena”, programma di tutela e valorizzazione delle risorse naturali e culturali per cui la Comunità Europea ha stanziato dei fondi strutturali e di investimento e attraverso cui Montalcino partecipa mediante il Programma operativo regionale (Por). I molteplici interventi che interesseranno Montalcino sono tutti incentrati alla riqualificazione della Fortezza, simbolo del territorio e riguardano il restauro della Cappella interna alla Fortezza - con installazione di attrezzature multimediali per illustrare la storia della Via Francigena, il collegamento con gli attrattori degli altri Comuni ed il nostro territorio, in modo innovativo e suggestivo, con accesso a pagamento -, il recupero del piazzale interno alla Fortezza (piazza delle armi) e degli antistanti giardini su un unico livello, la ristrutturazione dei servizi igienici e la realizzazione delle infrastrutture fognarie, elettriche ed idrauliche nonché tubazioni per eventuale apposizione di altre utenze all’interno della Fortezza per potenziali manifestazioni che vi si possano svolgere. Il progetto prevede anche la realizzazione delle predisposizioni di sicurezza per i concerti e gli eventi musicali notturni, la sistemazione dei giardini interni con annessa apposizione di parapetto di sicurezza, un impianto per le scariche elettriche atmosferiche, la sostituzioni pedane e scale in legno per l’accesso ai torrioni, la regimazione delle acque piovane e del sistema fognario dei giardini e della Fortezza ed il compimento di tutte le opere funzionali al recupero del piano di calpestio interno della Fortezza.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




nuvoloso Montalcino
Temperatura ore 6: 14°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

22 marzo 2017

Il Travaglio presenta: “alla scoperta di Montalcino”

Sono spesso i Quartieri di Montalcino ad animare la vita socioculturale del territorio e, questo fine settimana tocca al Travaglio che organizza, per domenica 26 marzo una passeggiata al Lazzeretto di San Michele, una pieve nei boschi della città del

22 marzo 2017

Concorso Culinario Alfredo Cellini: in cucina “’Un si batte Chiodo”

In arrivo il terzo appuntamento dell’edizione n. 5 del Concorso Culinario, in onore di Alfredo Cellini, organizzato dal Quartiere Borghetto. La competizione, nata per promuovere la cucina della tradizione sociale e culturale di Montalcino, vede “sfidarsi” tra i fornelli squadre

22 marzo 2017

“Inferno, Paradiso e Cucchiai” la conferenza di Giovanni Maccioni

“Inferno, Paradiso e Cucchiai. Lo sai che con le tue percezioni crei la tua realtà?”. Questo è il titolo della conferenza che Giovanni Maccioni presenterà l’8 aprile a La Foce (Follonica, ore 16). Con questi nuovi seminari dal titolo “Conoscere

22 marzo 2017

Io Donna: il Brunello bellezza intramontabile come i Bronzi di Riace

Il Brunello di Montalcino rappresenta uno di quei vini intramontabili, che non passano mai di moda, il simbolo dell’enologia italiana nel mondo e, spesso, viene preso come esempio per descrivere ciò che di “bello” esiste. In questo articolo di Camilla

21 marzo 2017

TuscanyCrossing: torna l’Ultratrail della Val d’Orcia

Il 22 Aprile torna, per l’edizione n. 5, la Tuscany Crossing, l’Ultratrail della Val d’Orcia, nel paradiso della Toscana, Parco Patrimonio dell’Unesco. La gara si sviluppa lungo un percorso di 100 km, nel quale oltre alla competizione top si svolgono

20 marzo 2017

Auser: tour delle chiese tra Sant’Angelo e Camigliano

L’Auser di Montalcino, associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società, è una fucina di iniziative che coinvolgono le persone non più giovani del territorio in una

8 aprile 2017 16:00

“Inferno, Paradiso e Cucchiai”

“Inferno, Paradiso e Cucchiai. Lo sai che con le tue percezioni crei la tua realtà?”. Questo è il titolo della conferenza che Giovanni Maccioni presenterà l’8 aprile a La Foce (Follonica, ore 16). Con questi nuovi seminari dal titolo “Conoscere

1 aprile 2017 08:00

“Femina” di Paolo De Cuarto

Sabato 1 aprile alle ore 18 a Montalcino, alla Galleria La Linea si inaugurerà l’esposizione personale del pittore Paolo De Cuarto. La mostra, dal titolo “Femina”- che rimarrà nel calendario della Galleria sino al 23 aprile - è curata da

26 marzo 2017 08:00

Travaglio: “alla scoperta di Montalcino”

Sono spesso i Quartieri di Montalcino ad animare la vita socioculturale del territorio e, questo fine settimana tocca al Travaglio che organizza, per domenica 26 marzo una passeggiata al Lazzeretto di San Michele, una pieve nei boschi della città del