Confagricoltura Toscana: danni ai vigneti per il freddo

Vite dopo gelataOltre il 20% della produzione andata distrutta per un valore di circa 80 milioni di euro. È la stima di Confagricoltura Toscana, riportata da intoscana.it, che fa il bilancio dei danni nei vitigni dopo l’improvvisa ondata di gelo che ha colpito buona parte della Toscana mettendo in ginocchio numerose aziende alle prese con temperature scese anche sotto lo zero.
Danni abbastanza contenuti si sono registrati sulle aree litoranee, come a Bolgheri ed in Val di Cornia, e della Toscana meridionale, dove sulle colline di Scansano, di Capalbio ed in quasi tutta la Maremma le temperature solo raramente sono scese oltre i livelli critici. Danni maggiori, sebbene riguardanti solo le porzioni inferiori dei versanti, a Montalcino, mentre nelle zone di produzione del Chianti, del Chianti Classico e di Rufina, si registra una rilevante intensità di danno, mediamente superiore al 20% con alcune aziende che hanno perso fino al 90% della produzione.
“Non è ancora finita - spiega Francesco Colpizzi, presidente della Federazione Vitivinicola di Confagricoltura Toscana - siamo in apprensione per i prossimi giorni. Le stime fatte non sono ancora definitive e, se per un verso le viti possono ancora reagire – benché in piccola parte - germogliando dai complessi gemmari secondari, per l’altro, purtroppo, in base alle previsioni meteo dei prossimi giorni i danni sarebbero destinati ad aumentare. La fotografia dei nostri vigneti ad oggi è desolante. Inoltre solo una minima parte dei danni sofferti potrà essere oggetto di risarcimento alle aziende visto che, in base alle norme comunitarie che riconoscono lo stato di calamità soltanto al superamento del 30% di danni, le assicurazioni per avversità atmosferiche previste dalle politiche comunitarie interverranno ad indennizzare le aziende solo oltre tale soglia”.
L’improvviso abbassamento delle temperature, crollate in alcune aree anche sotto lo zero, ha provocato gelate estese nei campi coltivati con pesanti danni anche a frutteti e ortaggi. Coldiretti Toscana ha evidenziato una situazione di difficoltà a macchia di leopardo lungo la regione. Dalla valdichiana aretina, dove la preoccupazione è soprattutto per le piante da frutto in piena fioritura, alle zone del chianti fiorentino e senese.
A marzo la temperatura è stata di ben 2,5 gradi superiore alla media del periodo di riferimento mentre le precipitazioni sono praticamente dimezzate (-54%) ma la pioggia, che è importante per dissetare i campi resi aridi dalla siccità, per essere utile deve cadere in modo costante e leggero mentre i forti temporali, soprattutto se accompagnati da grandine, aggravano i danni.

Foto: Gianluca Morino

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




poche nubi Montalcino
Temperatura ore 12: 14°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

26 aprile 2017

Corse ciclistiche e chiusura del traffico a Montalcino

Montalcino, venerdì 28 e sabato 29 aprile farà da scenografia a due corse ciclistiche e, per permettere il regolare svolgimento delle competizioni si avranno delle interruzioni della circolazione stradale in entrambe le direzioni lungo la direttrice di marcia. La Polizia

26 aprile 2017

Biondi Santi all’incanto con Gelardini & Romani

Con il 111% del valore di partenza del catalogo, per oltre 400.000 euro raccolti, l’asta “The Grand Crus Auction” by Gelardini e Romani, di scena ad Hong Kong, conferma l’ottimo stato di salute dei grandi vini da collezione, con incrementi

21 aprile 2017

Spot & Web: il vino si sceglie … con lo stemma in etichetta

Indubbiamente la qualità del vino fa la parte del leone nella scelta di una bottiglia anziché di un’altra, ma a quanto pare nelle scelte di acquisto entra molto anche la presenza degli stemmi, più o meno araldici, sulle etichette delle

21 aprile 2017

Anna Dello Russo Curators Rosewood Hotels & Resorts

Rosewood Hotels & Resorts, il gruppo di hotel ultra-lusso, oggi aggiunge la fashion icon Anna Dello Russo al suo programma di Curators, un gruppo attentamente selezionato di luminari e leaders che condividono consigli di viaggio e suggerimenti personali sulle destinazioni

21 aprile 2017

Torrenieri, raccolta fondi per la “Madonna col Bambino”

Il parroco del paese, insieme all’ufficio affari economici della Parrocchia Santa Maria Maddalena di Torrenieri, hanno dato il via ad una raccolta fondi per riportare a casa la statua della Madonna col bambino di Niccolò Dei Cori, uno scultore appartenente

19 aprile 2017

Con Asd Montalcino torna la Festa di Primavera

Appuntamento ormai consueto con stand gastronomici e prodotti della tradizione culinaria di Montalcino: torna, come ogni anno, la Festa di Primavera organizzata dalla Asd Montalcino. Ai Giardini dell’Impero dal 22 aprile al 8 maggio 2017, ogni fine settimana sarà possibile

5 maggio 2017 08:00

Montalcino, la poesia da guardare

“Montalcino, la poesia da guardare” è una mostra di pittura promossa e patrocinata dal Comune di Montalcino che racchiude i lavori di due montalcinesi, Letizia Machetti e Claudio Bindi. Il 5 maggio, alle ore 18.30 il vernissage inaugurerà, nelle sale

4 maggio 2017 08:00

Montalcino onora Maria Santissima del Soccorso

Una tradizione religiosa e non solo, quella dei festeggiamenti, a Montalcino, in onore di Maria Santissima del Soccorso che ogni anno animano i primi giorni di maggio. Focus: Calendario Dettagliato Giovedì 4 maggio 2017 Ore 11 - Santuario della Madonna

28 aprile 2017 18:30

Venerdì Ocra: “Evoluzione” di Jurgen Dahlmanns

Torna “Venerdì Ocra”, organizzati dalla Scuola Permanente dell’Abitare con il patrocinio del Comune di Montalcino. L’appuntamento è per venerdì 28 aprile (ore 18.30), all’Officina Creativa dell’Abitare di Montalcino, con una serata dedicata a Jurgen Dahlmanns ed alla aua mostra “Evoluzione”,