Multe a Montalcino: ecco dove vanno i proventi

MultePer gli automobilisti uno degli incubi peggiori è prendere una multa, non importa che sia per divieto di sosta o eccesso di velocità. E spesso ci si chiede dove, poi, vadano a finire i proventi delle sanzioni per le violazioni al Codice della Strada. È l’articolo n. 208 del Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992 (“Codice della Strada”), che stabilisce i vincoli di destinazione e di utilizzo dei proventi introitati dai Comuni in relazione all’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie per la violazione del Codice della Strada. Questa norma richiamata, così come modificata dalla legge n. 120 del 29 luglio 2010 recante “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”, dispone che gli enti devono destinare una quota pari al 50% dei proventi in oggetto come segue: in misura non inferiore ad un quarto, ad interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’Ente; in misura non inferiore ad un quarto, al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di automezzi e attrezzature dei Corpi e dei servizi di polizia provinciale e di polizia municipale; ad altre finalità connesse al miglioramento della sicurezza stradale, relative alla manutenzione delle strade di proprietà dell’Ente, all’installazione, all’ammodernamento, al potenziamento, alla messa a norma e alla manutenzione delle barriere e alla sistemazione del manto stradale e delle medesime strade, alla redazione di piani, a interventi per la sicurezza stradale a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti, allo svolgimento, da parte degli organi di polizia locale, nelle scuole di ogni ordine e grado, di corsi didattici finalizzati all’educazione stradale, a misure di assistenza e di previdenza per il personale, per le assunzioni stagionali e a interventi in favore della mobilità ciclistica.
Per un Comune, come anche per quello di Montalcino è poi necessario, per ottemperare a quanto richiesto dalla norma, quantificare preventivamente l’importo dei proventi derivanti dall’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie per la violazione del codice stradale anche attraverso una analisi storica dei flussi finanziari derivanti da detta entrata extratributaria del bilancio comunale. E la previsione per l’anno 2017 del Comune di Montalcino è pari a 220.000 euro.
Con la deliberazione n. 44 del 28 marzo 2017 il Commissario prefettizio ha deliberato, nel rispetto dei vincoli previsti e sulla base delle previsioni di entrata dei proventi derivanti dall’applicazione delle sanzioni amministrative per la violazione del codice stradale del bilancio 2017, alla preventiva destinazione della quota del 100% dei proventi alle seguenti spese di bilancio di previsione, che, per legge, deve essere obbligatoriamente in pareggio. Per ciò che concerne le entrate si parla, appunto di 220.000 euro, che sono il risultato dei proventi da sanzioni per la violazione del codice stradale. Per quanto riguarda le spese, 88.300 euro sono destinati agli assegni e ai contributi in favore del personale di Polizia Municipale stagionale, 50.000 euro per la segnaletica stradale, 30.000 per la manutenzione delle strade comunali e i rimanenti 51.700 euro per il servizio di autovelox e telecamere.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




sereno Montalcino
Temperatura ore 23: 30°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

22 agosto 2017

Scuola, confermati i numeri di Primaria e Secondaria

Si avvicina la prima campanella dell’anno anche all’Istituto Comprensivo “Insieme” di Montalcino. Confermati, per quanto riguarda la patria del Brunello, i numeri degli anni passati con due classi alla Primaria, due alla Secondaria di Primo Grado e quattro alla Scuola

22 agosto 2017

A settembre ripartono le attività della Libertas Montalcino

Settembre si avvicina e con il cambio del mese anche l’inizio delle varie attività sportive. L’Asd Libertas “I. Chelucci” di Montalcino organizza per la stagione 2017/2018 corsi di minivolley e pallavolo femminili e maschili: per i nati dal 2009 al

21 agosto 2017

L’ex ministro Rino Formica a Montalcino

Un altro personaggio, questa volta proveniente dal mondo della politica, sceglie Montalcino come meta per godersi qualche momento di meritato relax. Parliamo di Rino Formica, che ha avuto più volte in passato la carica di ministro, avvistato questo weekend a

21 agosto 2017

Con l’Auser di Montalcino in visita a Pistoia

Sono tante le attività organizzate dall’Auser di Montalcino nei prossimi giorni: sono aperte le iscrizioni per le cure termali (9 - 21 ottobre) presso le Terme di Sant’Albino. Benessere ma anche turismo visto che martedì 12 settembre viene organizzata una

17 agosto 2017

“The WineHunter Award”, il Brunello nella guida online

Non solo grandi vini, anche birre, grappe ed alta gastronomia: la guida online di “The WineHunter Award”, nata dall’esperienza di Helmuth Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival, mette in fila centinaia di prodotti, dal top di Barolo e Brunello

17 agosto 2017

Vendemmia, ondate di calore in tutta Italia

La vendemmia 2017 sotto il gran caldo e il bel tempo in tutta Italia (ad eccezione del Nord), Montalcino compresa. Questa, in sintesi, è la previsione per i mesi di agosto e settembre di Giampiero Maracchi, professore di Climatologia all’Università

9 settembre 2017

La Giornata della Prevenzione

La Proloco di San Giovanni d’Asso, in collaborazione con la Lilt di Siena, organizzano “La Giornata della Prevenzione”. Sabato 9 settembre, a San Giovanni d’Asso, verrà effettuata la mappatura dei nei e l’ecografia al seno dalle ore 9.30 fino alle

2 settembre 2017 10:30

Laboratorio di Storia Agraria

Torna come ogni anno il “Laboratorio internazionale di storia agraria”, convegno giunto all’edizione n. 19 che avrà per titolo “Territori e campagne nel Medioevo: temi metodi e approcci regionali”. Organizzato dal Centro di Studi per la Storia delle Campagne e

27 agosto 2017

La Festa dei Bianchi a Montalcino

La Venerabile Confraterinita Misericordia di Montalcino Onlus organizza la “Festa dei Bianchi”, una giornata di festeggiamenti in onore di Maria SS. della Pace. L’appuntamento è per domenica 27 agosto presso il Prato dell’Ospedale. Il programma prevede, alle ore 9 alla