Torna Tuscany Crossing, la corsa della Val d’Orcia

Tuscany CrossingTorna Tuscany Crossing, la gara podistica che attraversa il Parco della Val d’Orcia. Un progetto, arrivato all’edizione n. 5 e partito dal nulla, senza sponsor, senza nessun tipo di aiuto, promosso solo da pura passione, voglia di far conoscere la corsa off-road e offrire al mondo intero il territorio icona dell’Italia, quella Toscana laboriosa “del fare” appunto dove la mano dell’uomo non ha mai smesso di plasmare il territorio che Madre Natura gli ha regalato. Un sogno lungo 100 km così era stato definito da Roberto Amaddii e Aurelio Michelangeli, perché all’inizio solo questo era.
Adesso dopo quattro edizioni il sogno è divenuto realtà, una delle gare Ultratrail più partecipate, 15 nazioni rappresentate grazie alle amministrazioni comunali, la popolazione e una valle che cominciano a credere a quei pazzi della Tuscany, a loro si sono uniti tanti sognatori, nascono nuovi progetti ed è un effetto a catena (ultimo esempio la Brunello Crossing) questo non è solo sport, è promozione del territorio, far conoscere al mondo intero tradizioni, prodotti tutte quelle cose di cui in Italia andiamo fieri qui ci sono: arte, storia, cultura, gastronomia, paesaggi da favola, convivialità, ma soprattutto una macchina organizzativa maniacale, una valle che partecipa e fa sentire il suo calore, basta chiedere in giro e vi accorgete cosa è la Tuscany Crossing.
Il percorso sarà lo stesso degli ultimi anni, un viaggio per moderni viandanti: la 103 km partirà da Castiglione d’Orcia alle 5.15 di sabato 22 e percorrerà tutta la parte più conosciuta della Val d’Orcia passando da Bagno Vignoni, Pienza, San Quirico d’Orcia e Montalcino dove alle 8.45 partirà la 53 km che scenderà verso Sant’Antimo, Castelnuovo Abate per salire poi fino a 1100 metri oltre il Vivo d’Orcia, poi via verso l’arrivo passando per Campiglia d’Orcia fino a conquistare “La Rocca”. I concorrenti vedranno l’alba e il tramonto in Valdorcia, cose senza prezzo. Il percorso, seppur lungo, non presenta difficoltà di rilievo se non il dislivello, ma qui non si fanno i record, qui ci si inebria di bellezza.
Un’altra distanza sarà la 15 km con partenza alle 9.45 da Castiglione d’Orcia un vero approccio con la Val d’Orcia più sconosciuta da fare sia in maniera competitiva , ma anche solo camminando.
Tra gli iscritti nomi di rilevo del Trail nazionale ed estero come il nazionale Carlo Salvetti all’esordio nella distanza oltre 100 km che avrà come outsider Gabriele Farra, secondo l’anno scorso e l’emergente Roberto Gheduzzi, già terzo l’anno scorso nella 53 km, tra le donne invece tornano: Simona Morbelli vincitrice delle edizioni 2014 e 2015 e della Brunello Crossing e Elisabetta Lenotti vincitrice nel 2016.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 giugno 2018

Solo Belcanto nelle celebrazioni ufficiali dedicate a Gioacchino Rossini

Nel 2018 ricorrono i centocinquanta anni dalla morte di Gioacchino Rossini, uno dei grandi geni della musica internazionale. In tutto il mondo ci saranno eventi e celebrazioni, con un programma ufficiale davvero ricco e variegato. Nel sito dedicato (www.gioacchinorossini.it) c’è

21 giugno 2018

Online bando per richiedere contributo canone di locazione

Il Comune di Montalcino comunica che è online il bando per richiedere il contributo al canone di locazione per l’anno 2018, come previsto dal Fondo Nazionale istituito dal Ministero dei lavori pubblici. I soggetti in possesso dei requisiti dovranno presentare

20 giugno 2018

I vini Orcia ad “Arcobaleno d’Estate 2018”

Una degustazione per festeggiare l’estate, accompagnata dalla musica classica, ma anche un benvenuto ai turisti con cui condividere il sapore dei grandi vini Orcia nella splendida cornice di Piazza Pio II a Pienza. Tutto questo è “Arcobaleno d’Estate 2018”, la

20 giugno 2018

Duilio Landi passa alla Lega. Ciacci: il vento sta cambiando

Duilio Landi, consigliere comunale di Montalcino, passa da Forza Italia alla Lega. A darne notizia è Hubert Ciacci, capogruppo del Carroccio in Consiglio Comunale. Con questo innesto, a Montalcino la Lega potrà ora contare su tre esponenti e ciò “è

19 giugno 2018

Franceschelli: “il porta a porta è costoso”

Rifiuti, qual è la situazione a Montalcino? Alla luce anche degli ultimi fatti di cronaca, abbiamo fatto il punto della situazione con il sindaco Silvio Franceschelli. “Servirebbe una riorganizzazione del servizio tenendo conto delle peculiarità del territorio”, spiega il primo

18 giugno 2018

Fattoria dei Barbi e la Valdorcia in onda su Sky Arte

La Fattoria dei Barbi con la sua storia ininterrotta di produzione di Brunello dal 1892 a oggi e di presenza sul territorio di Montalcino dei proprietari, la Famiglia Colombini, da oltre sei secoli continua a essere uno dei punti di

18 luglio 2018

Escursione a Sant’Antimo

Carla Pau, guida turistica specializzata in escursioni, trekking e viaggi in Maremma, Argentario, Amiata e Val d’Orcia, propone il 18 luglio un itinerario a Sant’Antimo, con visita all’Abbazia e al borgo di Castelnuovo dell’Abate, dalla durata di tre ore. Costo

29 giugno 2018 10:00

“A Pezzi”, mostra di Isabella Generali

Scuola Permanente dell’Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presenta “A Pezzi”, un’installazione dell’artista modenese Isanna Generali ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino (Montalcino, 29 giugno-20 luglio). Partendo da una lettura trasversale e mai scontata

29 giugno 2018

Vernissage ad Ocra

Il 29 giugno, primo giorno della mostra “A Pezzi” dell’artista modenese Isanna Generali, ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino, è previsto un vernissage-incontro con l’artista e una degustazione offerta dall’azienda agricola Baricci (ore 19). La degustazione