L’onorevole Fedriga a colloquio con la MontalcinoNews

Onorevole Massimiliano Fedriga Capogruppo Lega Nord alla Camera dei Deputati“La legge e la lotta al caporalato non vogliono dire soltanto la doverosa tutela dei lavoratori, che per noi è indispensabile, vivendo in un Paese in cui ci auguriamo che la legalità venga tutelata dal pubblico, ma soprattutto deve servire a tutelar la qualità delle nostre produzioni. Il Brunello non è soltanto l’arricchimento di un territorio, Montalcino, ma rappresenta la sponsorizzazione del Made in Italy nel mondo, portabandiera di tutte le aziende di qualità del Paese, quindi è importante lavorare in questa direzione. Dovo dire con chiarezza, però, che non bastano le leggi, quello che manca sono i controlli ed il personale per effettuarli tutelando le aziende al fine di contrastare pratiche illegali che colpiscono i lavoratori”.
Così Massimiliano Fedriga, Capogruppo della Lega Nord alla Camera dei Deputati, ieri a Montalcino per sostenere la candidatura a Sindaco di Hubert Ciacci che si presenterà alle urne il prossimo 11 giugno con la lista di centrodestra (Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia), è intervenuto, intervistato dalla MontalcinoNews, sulla legge contro lo sfruttamento dei lavoratori, il cosiddetto caporalato, approvata in Parlamento ad ottobre 2016.
Si è parlato poi di agricoltura sostenibile e di quanto, per territori come Montalcino dove natura, paesaggio, salvaguardia degli ecosistemi risultano essere cardini fondamentali e imprescindibili, sia importante investire su una produzione ecofriendly.
“Non sono un estremista ambientalista - ha spiegato l’onorevole Fedriga alla MontalcinoNews - ma guardo alla realtà. E la realtà ci racconta che, se noi sfruttiamo il territorio, questo si impoverisce anche dal punto di vista turistico e dell’attrazione. Dobbiamo dunque capire che, uno sviluppo sostenibile, per un territorio, non significa soltanto tutelare il territorio e le produzioni, ma anche tutelarne la ricchezza e lo sviluppo. Se andremo in questa direzione, sono convinto che tutto il Paese potrà trovare soddisfazioni in ambito turistico, una delle maggiori risorse e fonti economiche più importanti per l’Italia”.
Alla richiesta della MontalcinoNews di fornire una personale ricetta per far crescere Montalcino, territorio famoso in tutto il mondo grazie al Brunello ma che, oltre al suo vino, ha molto altro da offrire, sia in termini economici che in qualità della vita per cittadini e turisti, L’onorevole Massimiliano Fedriga ha risposto: “sono qui da dieci minuti e mi sono già innamorato di questo territorio. Avete una fortuna naturistica e storica incredibile e penso che sarebbe necessario non affollare il centro storico con auto e creare zone parcheggio comode sia per chi vi abita sia per chi arriva a visitare la città. Possiamo poi “fare sistema” con Montalcino, che potrebbe essere capofila della conoscenza del Paese all’estero, anche attraverso delle collaborazioni con altre produzioni nazionali per creare dei tour nei quali territori importanti come questo possano divenire l’emblema del Made in Italy. Credo che in questa direzione possiamo fare molto. Bisogna stare attenti - conclude Fedriga - a non impoverire zone come Montalcino attraverso politiche discutibili, come la locazione di centri per immigrati clandestini, che penalizzano luoghi come questo e frenano il flusso turistico”.

Guarda il Video

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 giugno 2018

Solo Belcanto nelle celebrazioni ufficiali dedicate a Gioacchino Rossini

Nel 2018 ricorrono i centocinquanta anni dalla morte di Gioacchino Rossini, uno dei grandi geni della musica internazionale. In tutto il mondo ci saranno eventi e celebrazioni, con un programma ufficiale davvero ricco e variegato. Nel sito dedicato (www.gioacchinorossini.it) c’è

21 giugno 2018

Online bando per richiedere contributo canone di locazione

Il Comune di Montalcino comunica che è online il bando per richiedere il contributo al canone di locazione per l’anno 2018, come previsto dal Fondo Nazionale istituito dal Ministero dei lavori pubblici. I soggetti in possesso dei requisiti dovranno presentare

20 giugno 2018

I vini Orcia ad “Arcobaleno d’Estate 2018”

Una degustazione per festeggiare l’estate, accompagnata dalla musica classica, ma anche un benvenuto ai turisti con cui condividere il sapore dei grandi vini Orcia nella splendida cornice di Piazza Pio II a Pienza. Tutto questo è “Arcobaleno d’Estate 2018”, la

20 giugno 2018

Duilio Landi passa alla Lega. Ciacci: il vento sta cambiando

Duilio Landi, consigliere comunale di Montalcino, passa da Forza Italia alla Lega. A darne notizia è Hubert Ciacci, capogruppo del Carroccio in Consiglio Comunale. Con questo innesto, a Montalcino la Lega potrà ora contare su tre esponenti e ciò “è

19 giugno 2018

Franceschelli: “il porta a porta è costoso”

Rifiuti, qual è la situazione a Montalcino? Alla luce anche degli ultimi fatti di cronaca, abbiamo fatto il punto della situazione con il sindaco Silvio Franceschelli. “Servirebbe una riorganizzazione del servizio tenendo conto delle peculiarità del territorio”, spiega il primo

18 giugno 2018

Fattoria dei Barbi e la Valdorcia in onda su Sky Arte

La Fattoria dei Barbi con la sua storia ininterrotta di produzione di Brunello dal 1892 a oggi e di presenza sul territorio di Montalcino dei proprietari, la Famiglia Colombini, da oltre sei secoli continua a essere uno dei punti di

18 luglio 2018

Escursione a Sant’Antimo

Carla Pau, guida turistica specializzata in escursioni, trekking e viaggi in Maremma, Argentario, Amiata e Val d’Orcia, propone il 18 luglio un itinerario a Sant’Antimo, con visita all’Abbazia e al borgo di Castelnuovo dell’Abate, dalla durata di tre ore. Costo

29 giugno 2018 10:00

“A Pezzi”, mostra di Isabella Generali

Scuola Permanente dell’Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presenta “A Pezzi”, un’installazione dell’artista modenese Isanna Generali ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino (Montalcino, 29 giugno-20 luglio). Partendo da una lettura trasversale e mai scontata

29 giugno 2018

Vernissage ad Ocra

Il 29 giugno, primo giorno della mostra “A Pezzi” dell’artista modenese Isanna Generali, ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino, è previsto un vernissage-incontro con l’artista e una degustazione offerta dall’azienda agricola Baricci (ore 19). La degustazione