“L’equitazione in campagna”

“L’equitazione in campagna”, il nuovo libro di Claudio Fabbri“L’obiettivo è di spronare gli aspiranti cavalieri ad affidarsi a istruttori qualificati, diffidando di pseudo-maneggi, e a svolgere un percorso formativo che passi dalla monta classica accademica fino alla famosa passeggiata, anche se definirla passeggiata è davvero riduttivo”. Così Claudio Fabbri, ex presidente della Pro Loco di Montalcino e da sempre dedito alla sua passione per i cavalli, introduce la sua nuova pubblicazione, a cinque anni dalla prima fatica, “Il cavallo più bello”. “Quel libro - spiega l’autore alla Montalcinonews - parlava di un cavaliere che a un certo punto sente il bisogno di maggiori basi accademiche e si rimette in gioco, tornando allievo, per ricomporre tutti i pezzi del puzzle. Qui invece c’è un cavaliere che ha raggiunto una maturità e la vuole offrire agli altri. E’ un libro abbastanza tecnico, che descrive e colloca l’equitazione in campagna in un modo mai trattato prima d’ora”.

Il testo, dal titolo “L’equitazione in campagna” e dal sottotitolo “Un percorso per avvicinarsi all’arte. Il binomio, preparazione e difficoltà”, riparte dagli scritti di Federico Caprilli, capitano di cavalleria livornese e padre dell’equitazione moderna. “Nel 1900 Caprilli ebbe il coraggio di dire ‘qui stiamo sbagliando tutti’ e fu messo alla gogna. Solo più tardi capirono che aveva ragione”, continua Fabbri, che parte dai rudimenti della monta classica accademica per poi spostarsi sulla monta in campagna non autodidatta, considerandola come fosse una vera e propria disciplina. “L’equitazione in campagna è una pratica sminuita con la parola ‘passeggiata’, che è un termine sbagliato. In realtà nasconde lacune, pericoli, insidie. Una macchina che ti sfreccia accanto, una fucilata di un cacciatore. Ricollocandola all’interno di un percorso scolastico, come la monta classica accademica, nulla viene lasciato al caso e all’improvvisazione”.

L’equitazione in campagna, sottolinea Fabbri, è la prosecuzione dell’utilizzo del cavallo rurale da lavoro e, fino alla prima guerra mondiale, nei conflitti bellici. “Un traid d’union che è mancato solo in Italia. In Portogallo, Spagna, Austria e Francia sono rimaste le accademie equestri di alta scuola, le cui discipline vengono tramandate fin dal XV secolo. Da noi invece è sparito tutto. Bisogna rimpadronirci della cultura del cavallo, riprendere dal cammino iniziato dal capitano Caprilli. Le nuove generazioni sono rimaste orfane delle scuole, sono nate ignoranza e storture nelle monte autodidatte. Occorre togliere spazio all’improvvisazione, alla violenza sull’animale e alla messa in repentaglio della vita di cavaliere e cavallo”. Che inizialmente sono due soggetti diversi, ma che alla fine diventano un’unica entità.

Il libro è acquistabile al seguente indirizzo: www.claudiofabbri.it.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

13 luglio 2018

Una “invasione” di Vespe a Montalcino

Amanti delle due ruote più allegre, mitiche e colorate tenetevi pronti. Domani le Vespe “invaderanno” pacificamente Montalcino. Il tutto grazie al Vespa Club di San Quirico d’Orcia che ha organizzato il settimo raduno nazionale (sabato 14 e domenica 15 luglio).

11 luglio 2018

Cambia la viabilità a Montalcino, Sant’Angelo, Castelnuovo e Montisi

Sabato 14 luglio cambia la viabilità a Montalcino, Sant’Angelo in Colle, Castelnuovo dell’Abate e Montisi. A Montalcino è stata accolta la richiesta del Vespa Club di San Quirico d’Orcia, organizzatore di un ritrovo motoristico, di fare una breve sosta in

11 luglio 2018

Divieto di transito in Via Castellana per lavori di sabbiatura

Giovedì 12 luglio, dalle ore 8 alle ore 15, è vietato il transito a tutti i mezzi in Via Castellana, dall’intersezione con Via del Mistero all’intersezione con Via S. Lucia. Il provvedimento consentirà ad un’impresa edile di effettuare operazioni di

11 luglio 2018

Dayna Stephens, super anteprima a Castello Banfi

Una formazione stellare che porta in Italia il grande jazz internazionale. Sarà una super anteprima quella che domani sera, a Castello Banfi, anticiperà il festival Jazz & Wine (17-22 luglio), nato dalla collaborazione tra la cantina Banfi, la famiglia Rubei

11 luglio 2018

“Tuscany Crossing 2019”, il 15 luglio aprono le iscrizioni

Domenica 15 luglio si aprono le iscrizioni per partecipare alla settima edizione della “Tuscany Crossing”, evento clou della Val d’Orcia che ripercorre il viaggio dei viandanti e pellegrini che hanno attraversato a piedi questa terra per secoli. La data del

10 luglio 2018

Libera professione, fasce orarie più ampie per prenotare

A partire da lunedì 16 luglio saranno ampliate le fasce orarie per le prenotazioni telefoniche delle prestazioni in libera professione nelle zone Amiata, Valdelsa e Valdichiana senese. In particolare, per l’Amiata senese i cittadini dovranno fare riferimento al nuovo numero 0577

28 luglio 2018 09:00

Torneo di tennis Fit a Montalcino

Tennisti, della zona e non, tenetevi liberi e soprattutto pronti! Dal 28 luglio al 5 agosto si terrà la trentasettesima edizione del Torneo di tennis Fit (singolare) Città di Montalcino riservato ai giocatori di quarta categoria e ai non classificati.

18 luglio 2018

Escursione a Sant’Antimo

Carla Pau, guida turistica specializzata in escursioni, trekking e viaggi in Maremma, Argentario, Amiata e Val d’Orcia, propone il 18 luglio un itinerario a Sant’Antimo, con visita all’Abbazia e al borgo di Castelnuovo dell’Abate, dalla durata di tre ore. Costo

15 luglio 2018

Concerto d’Estate dedicato a Vivaldi

Il resort di Montalcino Rosewood Castiglion del Bosco celebra l’estate con un grande concerto dedicato al più noto ciclo di composizioni vivaldiane. Lunedì 16 luglio (ore 19), nel suggestivo scenario della Terrazza Quadrata, con vista panoramica sulla Val d’Orcia, si