Pian dell’Asso, viabilità e banda larga sono priorità

Area produttiva Pian dell’Asso MontalcinoQual è il futuro delle aree produttive di Montalcino? E in particolare del suo cuore, Pian dell’Asso, una zona non vastissima, dotata di circa dieci capannoni, ma che ha bisogno di guardare avanti e magari di una trasformazione (per quanto riguarda la parte abbandonata) per stare al passo con i tempi. La Cna ha realizzato un approfondimento dove vengono messe in luce anche alcune criticità. “L’area appare in accettabili condizioni ed i capannoni sono in buono stato - si legge nel focus - a parte alcune attività chiuse con strutture abbandonate o non utilizzate. Dal punto di vista urbanistico l’area è completamente satura di edificazioni e ricordiamo che nel comune di Montalcino è praticamente impossibile costruire nuovi capannoni. Forse è tempo di iniziare e pensare le modalità di recupero delle parti dismesse, al netto delle procedure fallimentari che certamente sono prioritarie. Il settore dell’agroalimentare potrebbe infatti avere importanti sbocchi in questa zona”. Andando più a fondo, i nodi principali riguardano la viabilità e la banda larga. “L’illuminazione pubblica - spiega Cna - in tutta l’area è presente ed in buone condizioni, così come il sistema fognario. Nelle vicinanze del sito produttivo esiste un grande depuratore ben funzionante, che serve sia gli abitati di Montalcino che di San Quirico. Il manto stradale interno all’area è accettabile pur con avvallamenti evidenti. Anche la viabilità interna è buona. La cartellonistica è purtroppo assente, così come è assente la rete del metano. Le aziende lamentano anche l’assenza di parcheggi esterni. E’ presente solo la fermata del bus di linea, mentre altri servizi sono pressoché inesistenti. Permangono gravi problemi per la viabilità che conduce a Montalcino, con alcuni tratti ancora a sterro e dunque privi di asfalto. Riguardo alle connessioni tutti lamentano l’assenza della banda larga e difficoltà marcata nelle connessioni di rete in generale”. Un quadro in parte già noto ma che è sempre utile ricordare per ripartire prendendo spunto al fine di migliorare la situazione attuale.

Guarda la Photogallery

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




sereno con veli Montalcino
Temperatura ore 6: 9°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

17 gennaio 2018

L’impatto dell’anidride solforosa sulla qualità dei vini

L’impatto della anidride solforosa sulla qualità dei vini è molto più profondo di quello che si pensava fino ad oggi e può portare ad una “enologia di precisione”. Lo rivelano i risultati di una ricerca condotta da un team di

17 gennaio 2018

Elezioni politiche del 4 marzo, come votare dall’estero

Come stabilito dalle modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum (legge 2015), gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo

17 gennaio 2018

Osticcio, scatta il divieto di transito per caduta alberi

Pericolo di caduta alberi a Montalcino. Il forte vento di questi giorni ha creato una situazione di allerta in un terreno adiacente a Via Osticcio. La segnalazione è partita dall’Ufficio Tecnico comunale, che ha poi effettuato un sopralluogo sul posto

16 gennaio 2018

Galleria La Linea di Montalcino a Setup Artfair a Bologna

Buone notizie in arrivo per la Galleria La Linea di Montalcino che comunica la propria partecipazione all’edizione 2018 di Setup Artfair a Bologna nella nuova prestigiosa sede di Palazzo Pallavicini dal 1° febbraio al 4 febbraio 2018, presentando un Solo

15 gennaio 2018

Italiano dell’anno, 3° posto al vincitore del premio Casato Prime Donne

Per il secondo anno di fila italiani.coop, lo strumento di ricerca e analisi della Coop nato per raccontare i cambiamenti che contraddistinguono la vita quotidiana degli italiani, ha promosso un sondaggio, in collaborazione con Ansa e realizzato da Nomisma, dove

15 gennaio 2018

Divieto di transito in Via del Mistero per lavori di scarico

In Via del Mistero, a Montalcino, un’impresa edile sta effettuando dei lavori in un cantiere a causa dello smantellamento di un pezzo di muro di contenimento, e ha la necessità di effettuare lo scarico di materiale pesante con l’ausilio di

29 gennaio 2018

“Pettegola” limited edition da Banfi

Quando l’arte incontra il vino cosa può nascere di interessante? Una “Pettegola” limited edition, ad esempio. Lunedì 29 gennaio alle ore 11 al Castello di Poggio alle Mura, Banfi presenterà la nuova bottiglia per l’anno 2018 in edizione limitata e

20 gennaio 2018

Pinci per tutti i gusti nella Ruga

In attesa dell’inaugurazione della nuova sede non si fermano gli eventi nel Quartiere Ruga. Una buona occasione per farsi un’appetitosa scorpacciata è la cena in programma per sabato 20 gennaio alle ore 20 quando tornerà con la decima edizione la

20 gennaio 2018

Cena in sede del Borghetto

Sabato 20 gennaio, alle ore 20.15, il Borghetto organizza una cena in sede offerta dalla Società Panfilo dell’Oca e dal Quartiere a tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione della scorsa edizione della Sagra del Tordo. Confermare la presenza: