Pian dell’Asso, viabilità e banda larga sono priorità

Area produttiva Pian dell’Asso MontalcinoQual è il futuro delle aree produttive di Montalcino? E in particolare del suo cuore, Pian dell’Asso, una zona non vastissima, dotata di circa dieci capannoni, ma che ha bisogno di guardare avanti e magari di una trasformazione (per quanto riguarda la parte abbandonata) per stare al passo con i tempi. La Cna ha realizzato un approfondimento dove vengono messe in luce anche alcune criticità. “L’area appare in accettabili condizioni ed i capannoni sono in buono stato - si legge nel focus - a parte alcune attività chiuse con strutture abbandonate o non utilizzate. Dal punto di vista urbanistico l’area è completamente satura di edificazioni e ricordiamo che nel comune di Montalcino è praticamente impossibile costruire nuovi capannoni. Forse è tempo di iniziare e pensare le modalità di recupero delle parti dismesse, al netto delle procedure fallimentari che certamente sono prioritarie. Il settore dell’agroalimentare potrebbe infatti avere importanti sbocchi in questa zona”. Andando più a fondo, i nodi principali riguardano la viabilità e la banda larga. “L’illuminazione pubblica - spiega Cna - in tutta l’area è presente ed in buone condizioni, così come il sistema fognario. Nelle vicinanze del sito produttivo esiste un grande depuratore ben funzionante, che serve sia gli abitati di Montalcino che di San Quirico. Il manto stradale interno all’area è accettabile pur con avvallamenti evidenti. Anche la viabilità interna è buona. La cartellonistica è purtroppo assente, così come è assente la rete del metano. Le aziende lamentano anche l’assenza di parcheggi esterni. E’ presente solo la fermata del bus di linea, mentre altri servizi sono pressoché inesistenti. Permangono gravi problemi per la viabilità che conduce a Montalcino, con alcuni tratti ancora a sterro e dunque privi di asfalto. Riguardo alle connessioni tutti lamentano l’assenza della banda larga e difficoltà marcata nelle connessioni di rete in generale”. Un quadro in parte già noto ma che è sempre utile ricordare per ripartire prendendo spunto al fine di migliorare la situazione attuale.

Guarda la Photogallery

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

18 luglio 2018

Jazz & Wine Orchestra con Javier Girotto in concerto

A Montalcino prosegue Jazz & Wine, la rassegna che nasce dalla collaborazione tra l’azienda vinicola Banfi, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma ed il Comune di Montalcino. Il tango jazz in versione orchestrale come non l’avete mai sentito: è quanto promette

18 luglio 2018

Anche Marcello Faneschi parteciperà a “Musicisti nati…”

Ci sarà anche il montalcinese Marcello Faneschi, musicista molto noto e storico collaboratore di Domenico Modugno, lunedì prossimo (23 luglio) a “Musicisti nati a Montalcino e dintorni”. Per motivi professionali Faneschi, che nell’ultimo Festival di Sanremo ha diretto l’orchestra della

17 luglio 2018

Come partecipare al concorso di pittura “Montisi En Plein Air”

Sull’onda del successo riscosso negli ultimi anni, ritorna in concomitanza con la Giostra di Simone il concorso amatoriale di pittura estemporanea “Montisi En Plein Air”. La manifestazione ha lo scopo di richiamare nel borgo incastonato fra Crete Senesi e Val

17 luglio 2018

Il messaggio di Enel: attenzione alle email truffa

A seguito di nuove segnalazioni in merito a comunicazioni dal contenuto ingannevole, inviate da un indirizzo email solo all’apparenza riferito ad una società del Gruppo Enel, l’azienda ha pubblicato un comunicato dove fornisce le raccomandazioni del caso, precisando di aver

17 luglio 2018

La nuova composizione del Comitato di Tutela delle Feste Identitarie

Il Comitato di Tutela delle Feste Identitarie di Montalcino ha una nuova composizione. Gerardo Nicolosi, espressione del Consiglio Comunale, resta il presidente. Gli altri membri, rappresentanti dei Quartieri, sono Francesco Ripaccioli e Cristina Paccagnini, che sostituisce il compianto Roberto Caselli.

16 luglio 2018

Aumentano le rese per ettaro di Brunello e Rosso di Montalcino

Aumentano da 65 a 70 quintali per ettaro le rese del Brunello di Montalcino. Il provvedimento, indicato nella delibera della Regione Toscana, è dovuto al calo delle giacenze nelle cantine, causato da due annate ravvicinate, la 2014 e la 2017,

28 luglio 2018 09:00

Torneo di tennis Fit a Montalcino

Tennisti, della zona e non, tenetevi liberi e soprattutto pronti! Dal 28 luglio al 5 agosto si terrà la trentasettesima edizione del Torneo di tennis Fit (singolare) Città di Montalcino riservato ai giocatori di quarta categoria e ai non classificati.

24 luglio 2018

“Amore e Capoeira” a La Sosta

Le note della hit del momento, “Amore e Capoeira”, prodotta da Takagi & Ketra e cantata da Giusy Ferreri e dal giamaicano Sean Kingston, arrivano fino a Montalcino, con una serata musicale organizzata dal locale La Sosta, col dj Makossa.

22 luglio 2018

La Corsa delle Botti a Torrenieri

In concomitanza dei festeggiamenti della Patrona Santa Maria Maddalena, e dell’anniversario dell’inaugurazione dell’Osteria dei Briganti e dei Poeti, domenica 22 luglio verrà organizzata a Torrenieri la prima edizione della Corsa delle Botti. Partenza alle ore 18 davanti alla Posta Vecchia.