Premio Gambelli, il nome sarà svelato a Montepulciano

Si avvicina l’attesissimo appuntamento con il Premio Giulio Gambelli, riconoscimento alla sua sesta edizione istituito da ASET (Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana) ed IGP (I Giovani Promettenti, la blog network costituita da Lorenzo Colombo, Roberto Giuliani, Carlo Macchi, Luciano Pignataro, Angelo Peretti, Andrea Petrini e Stefano Tesi) destinato ogni anno al giovane enologo under 40 il cui lavoro abbia saputo incarnare al meglio l’idea di vino portata avanti dal grande Maestro del Sangiovese, Giulio Gambelli: esaltazione delle tipicità di ogni vitigno, delle caratteristiche del territorio e dell’annata vendemmiale.

Il nome sarà svelato come ormai da tradizione durante le anteprime vinicole toscane, con la cerimonia di premiazione ospitata quest’anno dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, il 14 febbraio. Un successo crescente quello del Premio Gambelli, che anche nell’edizione 2018 ha visto in gara tanti professionisti da tutta Italia selezionati grazie alle segnalazione dei giornalisti di settore e, novità introdotta dal 2016, per autocandidatura.

Sabato 13 gennaio l’ultima e decisiva tappa sulla strada che porta alla premiazione di Montepulciano: presso il Consorzio del Vino Nobile si riunirà la commissione di assaggio - formata da giornalisti ASET e IGP - per la valutazione “alla cieca” dei campioni presentati (minimo tre a candidato, tutti già in commercio) che individuerà il giovane professionista più “gambelliano” dell’anno.

Oltre alla targa ricordo al vincitore anche un assegno da 1500 euro, possibile grazie al contributo di alcune delle aziende di cui Giulio Gambelli è stato amico e consulente. Restano partner del concorso il Consorzio Vino Chianti Classico, il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, il Consorzio Vino Brunello di Montalcino e il Consorzio della Denominazione di San Gimignano.

Il regolamento del Premio Gambelli è visionabile sul sito www.asettoscana.it.

Focus: i vincitori delle passate dizioni

Premio Gambelli 2013 - Fabrizio Torchio (Grape - Gruppo Ricerche Avanzate Per l’Enologia)
Premio Gambelli 2014 - Gianluca Colombo (Az. Segni di Langa, Roddi – CN / Cordero Consulenze)
Premio Gambelli 2015 – Francesco Versio (Az. Bruno Giacosa, Neive – CN)
Premio Gambelli 2016 – Sebastian Nasello (Az. Podere Le Ripi, Montalcino – SI)
Premio Gambelli 2017 – Diego Bonato (Az. Tolaini, Castelnuovo Berardenga – SI) e Luca Faccenda (Az. Valfaccenda, Canale - CN)

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




parz nuvoloso Montalcino
Temperatura ore 6: 10°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

17 gennaio 2018

L’impatto dell’anidride solforosa sulla qualità dei vini

L’impatto della anidride solforosa sulla qualità dei vini è molto più profondo di quello che si pensava fino ad oggi e può portare ad una “enologia di precisione”. Lo rivelano i risultati di una ricerca condotta da un team di

17 gennaio 2018

Elezioni politiche del 4 marzo, come votare dall’estero

Come stabilito dalle modifiche alla disciplina del voto nella circoscrizione Estero per le elezioni politiche e per i referendum (legge 2015), gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo

17 gennaio 2018

Osticcio, scatta il divieto di transito per caduta alberi

Pericolo di caduta alberi a Montalcino. Il forte vento di questi giorni ha creato una situazione di allerta in un terreno adiacente a Via Osticcio. La segnalazione è partita dall’Ufficio Tecnico comunale, che ha poi effettuato un sopralluogo sul posto

16 gennaio 2018

Galleria La Linea di Montalcino a Setup Artfair a Bologna

Buone notizie in arrivo per la Galleria La Linea di Montalcino che comunica la propria partecipazione all’edizione 2018 di Setup Artfair a Bologna nella nuova prestigiosa sede di Palazzo Pallavicini dal 1° febbraio al 4 febbraio 2018, presentando un Solo

15 gennaio 2018

Italiano dell’anno, 3° posto al vincitore del premio Casato Prime Donne

Per il secondo anno di fila italiani.coop, lo strumento di ricerca e analisi della Coop nato per raccontare i cambiamenti che contraddistinguono la vita quotidiana degli italiani, ha promosso un sondaggio, in collaborazione con Ansa e realizzato da Nomisma, dove

15 gennaio 2018

Divieto di transito in Via del Mistero per lavori di scarico

In Via del Mistero, a Montalcino, un’impresa edile sta effettuando dei lavori in un cantiere a causa dello smantellamento di un pezzo di muro di contenimento, e ha la necessità di effettuare lo scarico di materiale pesante con l’ausilio di

29 gennaio 2018

“Pettegola” limited edition da Banfi

Quando l’arte incontra il vino cosa può nascere di interessante? Una “Pettegola” limited edition, ad esempio. Lunedì 29 gennaio alle ore 11 al Castello di Poggio alle Mura, Banfi presenterà la nuova bottiglia per l’anno 2018 in edizione limitata e

20 gennaio 2018

Pinci per tutti i gusti nella Ruga

In attesa dell’inaugurazione della nuova sede non si fermano gli eventi nel Quartiere Ruga. Una buona occasione per farsi un’appetitosa scorpacciata è la cena in programma per sabato 20 gennaio alle ore 20 quando tornerà con la decima edizione la

20 gennaio 2018

Cena in sede del Borghetto

Sabato 20 gennaio, alle ore 20.15, il Borghetto organizza una cena in sede offerta dalla Società Panfilo dell’Oca e dal Quartiere a tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione della scorsa edizione della Sagra del Tordo. Confermare la presenza: