La cerimonia e il vincitore del “Premio lnternazionale Soldera Case Basse”

A Roma, lo scorso 8 febbraio, nello storico Palazzo San Macuto, si è svolta la cerimonia del “Premio lnternazionale Soldera Case Basse per giovani ricercatori edizione 2017”. Gianfranco Soldera ha ringraziato tutti gli intervenuti e in particolare i candidati per i lavori svolti dando poi la parola al Professor Mario Fregoni (Accademico di Agricoltura di Francia e Presidente del Premio) che ha avviato la cerimonia ribadendo I’importanza della varietà dei temi oggetto degli studi. II Professore si è soffermato sulla relazione tra ecosistema e vitivinicoltura naturale introducendo I’intervento del Professor Carlo Pagani, “Maestro Giardiniere” come ama definirsi, che ha descritto il giardino di Case Basse, opera del lavoro di Graziella Soldera.

Gli studi sono quindi stati presentati dai candidati: Simone Ugo Maria Bregaglio; Gaia Cinnirella; Isabella Delbarba con Laura Mor; Salvatore Filippo Di Gennaro; Luisa Leolini con Lorenzo Brilli e Sergi Costafreda Aumedes; Brunella Miano con Noemi Frigo; Camilla Moda; Anita Pizzini; Claudio Quirini; Yuri Romboli; Diego Vasarelli con Yuri Romboli. Di fronte al pubblico sono intervenuti a commentare Ie ricerche i componenti della Commissione giudicatrice (i profesori Luigi BaVaresco, Docente di Viticoltura DI.PRO.VE.S. Universita Cattolica S. Cuore Piacenza; Mauro Cresti, Ordinario di Botanica Università di Siena; Luigi Odello, Centro Studi Assaggiatori Brescia; Annalisa Santucci, Ordinario di Biochimica Università di Siena; Giancarlo Spezia, Esperto di Meccanizzazione Viticola Piacenza; Prof. Massimo Vincenzini, Ordinario di Microbiologia Agraria Università di Firenze) e del Comitato d’Onore (composto dai professori e personalità come Eugenio Brentari, Giorgio Calabrese, Fausto Cantarelli, Paolo Lucchesi, Giampiero Maracchi, Roberto Salvioni, Bruno Socillo).

La cerimonia di consegna del Premio è iniziata con l’assegnazione dei diplomi al merito della ricerca ai candidati e del diploma di eccellenza scientifica alle co-autrici Isabella Delbarba e Laura Mor (Centro Studi Assaggiatori Brescia) per la ricerca dal titolo “La visualizzazione grafica dell’effetto deIl’annata sulla sensorialità dei vini Solderà”. La cerimonia si è conclusa con I’attribuzione di primo classificato a Yuri Romboli (Università di Firenze) per la ricerca dal titolo “Influenza del sistema di allevamento sullo sviluppo vegeto- produttivo e sulle caratteristiche delle uve e dei vini Sangiovese: confronto tra I’albereIlo greco, mono e bicaule, ed il cordone speronato a Montalcino nell‘annata 2017”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 giugno 2018

Solo Belcanto nelle celebrazioni ufficiali dedicate a Gioacchino Rossini

Nel 2018 ricorrono i centocinquanta anni dalla morte di Gioacchino Rossini, uno dei grandi geni della musica internazionale. In tutto il mondo ci saranno eventi e celebrazioni, con un programma ufficiale davvero ricco e variegato. Nel sito dedicato (www.gioacchinorossini.it) c’è

21 giugno 2018

Online bando per richiedere contributo canone di locazione

Il Comune di Montalcino comunica che è online il bando per richiedere il contributo al canone di locazione per l’anno 2018, come previsto dal Fondo Nazionale istituito dal Ministero dei lavori pubblici. I soggetti in possesso dei requisiti dovranno presentare

20 giugno 2018

I vini Orcia ad “Arcobaleno d’Estate 2018”

Una degustazione per festeggiare l’estate, accompagnata dalla musica classica, ma anche un benvenuto ai turisti con cui condividere il sapore dei grandi vini Orcia nella splendida cornice di Piazza Pio II a Pienza. Tutto questo è “Arcobaleno d’Estate 2018”, la

20 giugno 2018

Duilio Landi passa alla Lega. Ciacci: il vento sta cambiando

Duilio Landi, consigliere comunale di Montalcino, passa da Forza Italia alla Lega. A darne notizia è Hubert Ciacci, capogruppo del Carroccio in Consiglio Comunale. Con questo innesto, a Montalcino la Lega potrà ora contare su tre esponenti e ciò “è

19 giugno 2018

Franceschelli: “il porta a porta è costoso”

Rifiuti, qual è la situazione a Montalcino? Alla luce anche degli ultimi fatti di cronaca, abbiamo fatto il punto della situazione con il sindaco Silvio Franceschelli. “Servirebbe una riorganizzazione del servizio tenendo conto delle peculiarità del territorio”, spiega il primo

18 giugno 2018

Fattoria dei Barbi e la Valdorcia in onda su Sky Arte

La Fattoria dei Barbi con la sua storia ininterrotta di produzione di Brunello dal 1892 a oggi e di presenza sul territorio di Montalcino dei proprietari, la Famiglia Colombini, da oltre sei secoli continua a essere uno dei punti di

18 luglio 2018

Escursione a Sant’Antimo

Carla Pau, guida turistica specializzata in escursioni, trekking e viaggi in Maremma, Argentario, Amiata e Val d’Orcia, propone il 18 luglio un itinerario a Sant’Antimo, con visita all’Abbazia e al borgo di Castelnuovo dell’Abate, dalla durata di tre ore. Costo

29 giugno 2018 10:00

“A Pezzi”, mostra di Isabella Generali

Scuola Permanente dell’Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presenta “A Pezzi”, un’installazione dell’artista modenese Isanna Generali ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino (Montalcino, 29 giugno-20 luglio). Partendo da una lettura trasversale e mai scontata

29 giugno 2018

Vernissage ad Ocra

Il 29 giugno, primo giorno della mostra “A Pezzi” dell’artista modenese Isanna Generali, ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino, è previsto un vernissage-incontro con l’artista e una degustazione offerta dall’azienda agricola Baricci (ore 19). La degustazione