“Pronto Badante”, idea per Montalcino

Attivo un numero verde per il progetto Pronto BadanteUno strumento di sostegno per le persone anziane messo a disposizione dalla Regione Toscana. E che potrebbe far sicuramente comodo anche a Montalcino, visto che secondo gli ultimi dati anagrafici ben 1.470 persone hanno superato i 65 anni di età. Si chiama “Pronto Badante”, l’iniziativa dedicata agli over 65 che vivono in Toscana e che si trovano per la prima volta a vivere un momento di difficoltà, fragilità o disagio e che non devono già usufruire di un progetto di assistenza personalizzato (PAP) con i servizi territoriali. Come funziona? Gli interessati prima dovranno chiamare il numero verde 800 59 33 88, successivamente un operatore interverrà direttamente presso l’abitazione della famiglia della persona anziana, garantendole un unico punto di riferimento per ottenere informazioni sui percorsi socio-assistenziali e un sostegno economico per l’attivazione di un rapporto di assistenza familiare con una/un badante. Quest’ultima, scelta dalla famiglia della persona bisognosa, potrà ricevere un contributo di 300 euro una tantum (fino a un massimo di 30 ore), a conclusione del periodo di attivazione di un rapporto di lavoro regolare e occasionale. Un modo, dunque, utile anche per alleggerire le spese specialmente in un periodo non facile anche nelle nostre zone.

Il progetto, già attivo da due anni, per il 2018 è partito lo scorso primo marzo. A Montalcino il soggetto del terzo settore che si occupa delle attività di assistenza, informazione e tutoraggio è la cooperativa senese Zelig Sociale, attiva sul territorio da 25 anni. “In Valdelsa ci occupiamo di 70 casi, a Siena di 120 - spiega Camilla Magnelli della cooperativa - per informare di questa opportunità siamo entrati anche nei negozi che sono importanti per il passaparola e quindi per arrivare al target di riferimento. Dopo l’adesione strutturiamo un piano d’intervento e delle tutor specializzate, con esperienza pluriennale, guidano le badanti a una formazione specifica. Spesso vengono richieste anche figure come psicologi e fisioterapisti. Quale valore aggiunto diamo? Intanto un aiuto concreto nella fase d’emergenza di una persona grazie a un piano personalizzato. Ma soprattutto, quello che l’anziano e la famiglia trova, è un contatto diretto oltre alla sensazione di essere ascoltati e capiti”. Ed a disposizione c’è anche un database dove è possibile individuare una badante formata per questo servizio. L’operatore autorizzato, inoltre, assiste l’anziano e la famiglia pure nelle procedure on-line INPS riguardo l’attivazione di un rapporto di assistenza familiare fornendo anche un tutoraggio per aiutare la famiglia e l’assistente familiare nelle prime fasi dell’attivazione del rapporto.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

18 settembre 2018

“Festa del Paesaggio”, cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate

Cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate in occasione della “Festa del Paesaggio” organizzata dal Circolo A.R.C.I., che ha richiesto l’autorizzazione all’uso di una parte di Via Borgo di Mezzo e Piazza Nuova. Per questo motivo, il 22 settembre dalle ore

18 settembre 2018

Lavori in Via delle Scuole, come cambia la viabilità

L’amministrazione comunale, affidandolo a ditta esterna, deve effettuare la costruzione di un tombino all’inizio di Via delle Scuole per gli allacci alle tubazioni idriche e pubbliche fognature. Per questo motivo, sabato 22 settembre dalle ore 8.30 e fino al termine

18 settembre 2018

Domattina chiudono Piazza del Popolo e Via Matteotti

Mercoledì 19 settembre, dalle ore 11 alle ore 13, è vietato il transito di tutti i mezzi in Via Matteotti, anche a quelli muniti di autorizzazione che consente l’accesso nella Z.T.L. L’ordinanza permetterà ad un autocarro di smontare e trasportare

18 settembre 2018

Il Tar riattiva la caccia al capriolo. “Ma ormai è troppo tardi”

Dopo aver accolto la richiesta di sospensiva per l’abbattimento in caccia di esemplari di femmine e piccoli di capriolo, presentata dall’URCA (Unione regionale cacciatori dell’Appennino), il Tar ha bocciato il ricorso riattivando in questo modo il piano regionale per la selezione

18 settembre 2018

Ricerca MiBDMarket: vino di Banfi tra i più bevuti a Pechino

Seppur distanti dalle posizioni di testa, ed in frenata rispetto ai numeri di inizio anno, le spedizioni di vino italiano in Cina restano in territorio positivo, e nei primi sei mesi dell’anno toccano i 44,3 milioni di euro. Piccoli segnali

17 settembre 2018

Organizzazione Sagra del Tordo, il bando scade il 24 settembre

Sono aperti i termini per la presentazione delle proposte dei soggetti appartenenti al Terzo Settore interessati all’organizzazione della Sagra del Tordo 2018 (27-28 settembre). Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del 24 settembre 2018. Tutte le informazioni sono

23 settembre 2018

2° giorno della Festa del Paesaggio

Il Circolo di Sant’Angelo in Colle, in collaborazione con OCRA Montalcino e Scuola Permanente dell’Abitare, organizza la prima edizione della “Festa del Paesaggio” (22-23 settembre). Questo il programma del secondo giorno, domenica 23 settembre: Ore 8 e ore 9: due percorsi

23 settembre 2018

A pranzo con l’Auser

Ritorna “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 23 settembre (ore 13). Per le prenotazioni (entro venerdì 21 settembre) rivolgersi a Lola (342 8044432) o Anna (338 2320339).

22 settembre 2018

Convegno sul paesaggio

Il 22 settembre (ore 9.30-14.30) l’Officina Creativa dell’Abitare di Montalcino ospita nella sua sede il convegno “Il paesaggio, economia, storia e ambiente”, che si inserisce in una vasta gamma di iniziative organizzate e promosse da OCRA Montalcino e dal Circolo di Sant’Angelo in Colle