Commercio online, Brunello tra i vini italiani più venduti

Le etichette-cult, le annate introvabili dei soliti noti e le bottiglie estere sul web, mentre gli scaffali delle enoteche e dei supermercati restano i canali di vendita principali per gran parte del vino made in Italy. Così in Italia il commercio delle bottiglie di vino nel canale online è ancora molto limitato, eccessivamente frazionato, dipendente da fattori sociali e da scelte aziendali. All’estero invece si viaggia con altro ritmo, volumi molto maggiori, fatturati interessanti, grandi portali. A fare il punto sul commercio delle bottiglie di vino nel canale online è una ricerca-sondaggio realizzata da Ovse-Ceves che stima una crescita di 200 milioni di euro di fatturato per il 2023. La Toscana, secondo l’analisi condotta da Giampietro Comolli, presidente di Ovse-Ceves, è la regione vinicola più presente online con circa il 28% di quota di mercato, seguita da Piemonte, Veneto e Lazio. Le etichette più vendute sono quelle di fascia medio alta e alta, cioè dai 10 euro a bottiglia in su, più trasporto. Ancor meglio, in proporzione, la distribuzione di bottiglie da 25 euro ed oltre. L’online è un canale che favorisce anche le etichette straniere. In Italia il giro d’affari online dell’e-commerce vino si divide fra il 51% venduto dalle aziende tramite il proprio sito, il 25% tramite i siti specializzati, il resto su altri portali anche internazionali o su portali di insegne. La vendita online, spiega Comolli, “non è antagonista del commercio tradizionale, anzi ne favorisce la conoscenza e la diffusione. Al momento favorisce i vini di fascia alta e i più noti. Le denominazioni più vendute sono: Brunello, Amarone, Valpolicella, Bolgheri, Chianti, Barolo, Barbaresco, Barbera e Franciacorta”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

18 settembre 2018

“Festa del Paesaggio”, cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate

Cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate in occasione della “Festa del Paesaggio” organizzata dal Circolo A.R.C.I., che ha richiesto l’autorizzazione all’uso di una parte di Via Borgo di Mezzo e Piazza Nuova. Per questo motivo, il 22 settembre dalle ore

18 settembre 2018

Lavori in Via delle Scuole, come cambia la viabilità

L’amministrazione comunale, affidandolo a ditta esterna, deve effettuare la costruzione di un tombino all’inizio di Via delle Scuole per gli allacci alle tubazioni idriche e pubbliche fognature. Per questo motivo, sabato 22 settembre dalle ore 8.30 e fino al termine

18 settembre 2018

Domattina chiudono Piazza del Popolo e Via Matteotti

Mercoledì 19 settembre, dalle ore 11 alle ore 13, è vietato il transito di tutti i mezzi in Via Matteotti, anche a quelli muniti di autorizzazione che consente l’accesso nella Z.T.L. L’ordinanza permetterà ad un autocarro di smontare e trasportare

18 settembre 2018

Il Tar riattiva la caccia al capriolo. “Ma ormai è troppo tardi”

Dopo aver accolto la richiesta di sospensiva per l’abbattimento in caccia di esemplari di femmine e piccoli di capriolo, presentata dall’URCA (Unione regionale cacciatori dell’Appennino), il Tar ha bocciato il ricorso riattivando in questo modo il piano regionale per la selezione

18 settembre 2018

Ricerca MiBDMarket: vino di Banfi tra i più bevuti a Pechino

Seppur distanti dalle posizioni di testa, ed in frenata rispetto ai numeri di inizio anno, le spedizioni di vino italiano in Cina restano in territorio positivo, e nei primi sei mesi dell’anno toccano i 44,3 milioni di euro. Piccoli segnali

17 settembre 2018

Organizzazione Sagra del Tordo, il bando scade il 24 settembre

Sono aperti i termini per la presentazione delle proposte dei soggetti appartenenti al Terzo Settore interessati all’organizzazione della Sagra del Tordo 2018 (27-28 settembre). Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del 24 settembre 2018. Tutte le informazioni sono

23 settembre 2018

2° giorno della Festa del Paesaggio

Il Circolo di Sant’Angelo in Colle, in collaborazione con OCRA Montalcino e Scuola Permanente dell’Abitare, organizza la prima edizione della “Festa del Paesaggio” (22-23 settembre). Questo il programma del secondo giorno, domenica 23 settembre: Ore 8 e ore 9: due percorsi

23 settembre 2018

A pranzo con l’Auser

Ritorna “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 23 settembre (ore 13). Per le prenotazioni (entro venerdì 21 settembre) rivolgersi a Lola (342 8044432) o Anna (338 2320339).

22 settembre 2018

Convegno sul paesaggio

Il 22 settembre (ore 9.30-14.30) l’Officina Creativa dell’Abitare di Montalcino ospita nella sua sede il convegno “Il paesaggio, economia, storia e ambiente”, che si inserisce in una vasta gamma di iniziative organizzate e promosse da OCRA Montalcino e dal Circolo di Sant’Angelo in Colle