“Sip Trip”, il viaggio Usa nell’Italia del vino

Sip Trip, la nuova avventura di Jeff Porter, tra i personaggi più influenti sulla scena americana del vinoUn viaggio a “piccoli sorsi” tra i territori e le cantine più importanti d’Italia, Montalcino inclusa, raccontato senza tante formalità, tra degustazioni, racconti ed interviste, unendo il vino, la cultura e la bellezza dello stivale, per il pubblico che più di ogni altro ama i vini del Belpaese, ovvero gli Usa. Nasce così “Sip Trip”, la nuova avventura - come riporta il sito Winenews.it - di Jeff Porter, tra i personaggi più influenti sulla scena americana del vino (e direttore della Divisione Beverage del gruppo Bastianich), insieme a Ieem - International Event & Exhibition Management di Marina Nedic e Giancarlo Voglino e all’agenzia di pr Colangelo & Partners.

Un format che sarà diffuso via web, e che fornirà agli amanti del vino italiano un approccio ravvicinato e personale ad alcune delle migliori cantine e delle regioni vitivinicole italiane. La squadra del “Sip Trip”, che comprende Jeff, due amici sommelier e un giornalista della principale testata sul web dedicata a vini e liquori in Usa, Vinepair, inizierà il suo viaggio a partire da novembre 2018, con tappe in Piemonte (con il Consorzio di Tutela dell’Asti Docg ed il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, e le cantine di riferimento del Barolo come Renato Ratti, Pio Cesare e Fontanafredda), in Veneto (da prime firme dell’Amarone della Valpolicella e non solo, come Masi e Zenato), in Lombardia (da Ca’ del Bosco, cantina di riferimento della Franciacorta), in Toscana (con il Consorzio del Brunello di Montalcino ed il Castello di Monsanto, cantina storica del Chianti Classico), in Umbria (da Falesco, cantina della Famiglia Cotarella), nelle Marche (da Ciù Ciù, una delle realtà di maggio successo del vino marchigiano) e in Campania (da Mastroberardino, realtà leader dell’Irpinia).

“L’idea del Sip Trip è semplice: intraprendere un viaggio all’italiana alla scoperta delle grandi cantine e delle regioni del vino in compagnia di due sommelier selezionati, degustando ottimo vino, intervistando personalità interessanti ed esplorando la cultura e la storia d’Italia. Cosa ci potrebbe essere di meglio?”, spiega Jeff. L’atmosfera del Sip Trip vuole essere divertente e informale senza trascurare l’intento didattico. Jeff e i suoi amici racconteranno storie avvincenti di grandi vini, tenute prestigiose e regioni affascinanti nel loro contesto storico e culturale, evitando il gergo troppo tecnico del vino.

“Gli americani amano l’Italia ed il vino italiano, ma solitamente non hanno accesso ai luoghi che Jeff visiterà e alle persone che incontrerà”, dichiara Marina Nedic, fondatore di Ieem. “Sip Trip permetterà agli spettatori di vivere indirettamente le esperienze e le sensazioni dei protagonisti, che visiteranno questi splendidi luoghi ed incontreranno le più importanti e prestigiose personalità del vino italiano”.

Il viaggio italiano on the road si concluderà con un viaggio in America che vedrà come protagonisti Jeff ed i suoi amici sommelier intenti a degustare i grandi vini già assaggiati in Italia in compagnia di altri sommelier negli Stati Uniti.

“Vogliamo condividere il nostro amore per l’Italia e per il vino italiano con il maggior numero possibile di professionisti del settore enologico e di appassionati di vino in generale, sia in occasione di degustazioni che tramite il canale digitale” aggiunge Gino Colangelo, presidente di Colangelo & Partners. “Jeff è il perfetto padrone di casa per questo. Lui sa esattamente di cosa si sta parlando tecnicamente ed é in grado di comunicare con gli amanti del vino di ogni livello”.

I primi episodi di “Sip Trip” saranno trasmessi nella primavera del 2019. Attualmente sono 12 quelli previsti per la prima stagione.

Un pensiero su ““Sip Trip”, il viaggio Usa nell’Italia del vino

  1. Pingback: “Sip Trip”, si è concluso il viaggio di Jeff Porter | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

13 dicembre 2019

Dal Comune 22.000 euro per le attività natalizie

È di 22.000 euro la cifra stanziata dal Comune di Montalcino da destinare alle Pro Loco del territorio per le attività natalizie 2019. Nello specifico 13.000 euro andranno a Montalcino, 2.500 euro a San Giovanni d’Asso, 2.400 euro a Torrenieri,

13 dicembre 2019

Cambio nella Commissione per il paesaggio di Montalcino

Cambio nella Commissione per il paesaggio di Montalcino, ente che si occupa dell’autorizzazione paesaggistica (di competenza della Regione, che può tuttavia delegarla ai Comuni). L’ingegnere Luciano Solfanelli (di Chianciano Terme) e l’architetto Lorena Di Girolamo (di Firenze) vanno a sostituire

13 dicembre 2019

San Giovanni d’Asso, il 19 dicembre stop all’erogazione di acqua

Lavori di manutenzione programmata nel Comune di Montalcino. Il 19 dicembre (ore 8.30-17) i tecnici di Acquedotto del Fiora effettueranno un intervento in Via della Stazione, a San Giovanni d’Asso, determinando la temporanea sospensione dell’erogazione di acqua alle utenze situate

12 dicembre 2019

Il Brunello al top nelle liste dei ristoranti di Pechino

Il Brunello di Montalcino è tra le denominazioni più presenti nelle liste dei ristoranti di Pechino. Lo rivela un approfondimento di WineNews sui dati dello studio MiBD “Wines in Beijing Restaurants”, che rivela un quadro sfaccettato ed interessante nei 158

12 dicembre 2019

Un “rinforzo” per la Polizia Municipale di Montalcino

Un “rinforzo” per la Polizia Municipale di Montalcino. Il Comune di Montalcino ha assegnato un incarico per prestazione occasionale a Carlo Terzuoli, dipendente della Provincia di Siena e originario di Abbadia San Salvatore. Il contratto partirà il 16 dicembre e

11 dicembre 2019

Il costo delle luminarie del Natale a Montalcino

È di 18.000 euro (Iva inclusa) il costo per le luminarie di Natale nel Comune di Montalcino, affidate quest’anno ad una ditta pistoiese che svolgerà il servizio anche nel 2020, allo stesso prezzo. È quanto si apprende da una determina

15 dicembre 2019 16:00

San Giovanni d’Asso per Telethon

Importante iniziativa in arrivo a San Giovanni d’Asso e in programma per il prossimo weekend. Per i 30 anni della Fondazione Telethon è stato promosso l’evento “Fammi un regalo”, in cui sarà possibile acquistare dei cuori di cioccolata (in tre

14 dicembre 2019

“DuoVa” e beneficenza a S.Angelo

Una serata per ricordare e fare del bene e in cui non mancherà la musica, l’allegria e la buona cucina locale. Sabato 14 dicembre, alle ore 20.30, al Circolo Ricreativo di Sant’Angelo in Colle è in programma la cena di

14 dicembre 2019

A cena con il Montisi calcio

A cena con l’associazione sportiva Montisi. Sabato 14 dicembre, alle ore 20, nei locali dell’associazione, l’A.s. Montisi invita tutti i montisani e non, simpatizzanti e atleti a partecipare alla consueta cena degli auguri. Una serata per stare insieme ma che