Il Torrenieri vola e sogna con Bindi, il re dei bomber

Camillo Bindi è attualmente il capocannoniere del torneoA Torrenieri nelle ultime settimane il calcio è diventato l’argomento più gettonato. Non che prima fosse messo in secondo piano, chiaro, perché la passione da questi parti per le maglie biancorosse non indietreggia di un centimetro. Quest’anno a maggior ragione con una classifica che fa sognare. Nel campionato di Prima Categoria Girone F, il Torrenieri è in terza posizione in solitaria. Mai in passato la società aveva toccato prestazioni del genere. Ma se lo scorso anno, al debutto nella categoria, si guardava alle spalle, oggi mira alla vetta. La seconda posizione, occupata dal Quercegrossa, dista una sola lunghezza, il Gracciano capolista è a due punti. Piedi per terra però: perché chi sta avanti ha a disposizione rose di tutto rispetto e dietro la concorrenza è agguerrita con squadre come il San Quirico, il Sant’Andrea e il Torrita che possono dire la loro. Mister Magneschi e lo staff lo sanno ma allo stesso tempo non mettono freni alle ambizioni cavalcando una stagione fino ad adesso magica e condita da 7 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte. In casa lo stadio è un fortino con 5 vittorie su 7 match, a conferma che il caldo pubblico di Torrenieri è spesso e volentieri il dodicesimo uomo in campo. E adesso c’è già chi sogna di nuovo un derby con il Montalcino in Promozione… Un desiderio, certo, ma la realtà già oggi è bellissima. E ha un uomo copertina: Camillo Bindi, 31 anni, bandiera biancorossa, bomber nato e cresciuto proprio in questo angolo di terra dove scorre la Francigena.

Camillo Bindi esulta dopo una reteSe lo scorso anno c’era Carone a dare spettacolo, in questa stagione Bindi non lo sta facendo rimpiangere e si è preso in mano la squadra con una media clamorosa: 14 gol in 15 partite in campionato più una marcatura in coppa, capocannoniere indiscusso del torneo con gli inseguitori fermi a 8 centri. Già abbondantemente superato il bottino dello scorso anno (9 gol), Bindi, che quest’anno tira i rigori, sta firmando la stagione della propria consacrazione. Il Torrenieri si è rinforzato ma rimane una squadra attaccata ai giocatori nati qui: l’arrivo dalla Sinalunghese del centrocampista Cruciani, classe 2000, è stato fondamentale. E sei giocatori in rosa, originari di Torrenieri, per un paese così piccolo è un mezzo miracolo. “Siamo partiti bene - dice Camillo Bindi alla Montalcinonews - segno molto anche perché la squadra mi aiuta e in più batto pure i rigori quest’anno. Ci siamo rinforzati sia in difesa che a centrocampo, il gruppo è unito e si respira davvero un grande entusiasmo. Quando si segna con regolarità si trova fiducia, lo scorso anno era la prima stagione in questa categoria, oggi miriamo più in alto e, come si dice, l’appetito vien mangiando. Giochiamo sempre per vincere, abbiamo subìto tre sconfitte contro avversari forti, ci potevano stare. Ma il campionato è molto livellato e combatutto, non ci sono le corazzate come il Montalcino e il Mazzola Valdarbia che l’anno scorso fecero un torneo a sé. Guardiamo partita per partita”. E chissà che… Camillo continua a gonfiare la rete, un paese intero, è proprio il caso di dirlo, è ai tuoi piedi…

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

18 gennaio 2019

Sangiovese Purosangue, a Roma 15 cantine di Montalcino

Questo weekend (19 e 20 gennaio) torna al Radisson Blu Hotel a Roma Sangiovese Purosangue, l’evento interamente dedicato a uno dei vitigni italiani di riferimento, promosso dall’Associazione EnoClub Siena, con oltre 60 aziende ai banchi di assaggio (di cui 15

18 gennaio 2019

Calcio, sfide importanti per Montalcino e Torrenieri

Ritorna il campionato di calcio. Nel campionato di Promozione (girone B), domenica alle ore 14.30 il Montalcino sarà ospite dell’A.G. Dicomano. Due punti di differenza, a favore dei biancoverdi, separano i due team che cercheranno di avvicinarsi il più possibile

15 gennaio 2019

Scavo nel centro abitato, possibili cambiamenti alla viabilità

Lavori in corso, potrebbe cambiare provvisoriamente la viabilità a Montalcino a causa di uno scavo lungo alcune vie nel centro abitato. Per questo da ieri e fino al termine dei lavori (comunque non oltre il giorno 31 gennaio 2019) potrebbe

15 gennaio 2019

Misericordia di Torrenieri, al via i corsi di formazione per soccorritori

Iniziano i corsi di formazione per soccorritori volontari di livello base e avanzato. Un’opportunità per tutti (la partecipazione è gratuita) e che vede in prima linea la Misericordia di Torrenieri. La data da segnarsi nel calendario è quella di giovedì

14 gennaio 2019

Società della Salute senese, aperto il bando del Servizio Civile

Un’opportunità per entrare in contatto col mondo del lavoro nel settore socio-sanitario. La Società della Salute Senese cerca nove giovani dai 18 ai 29 anni, residenti o domiciliati in Toscana, per svolgere il Servizio Civile Regionale nelle sue nove strutture

14 gennaio 2019

Lavori di Acquedotto del Fiora, possibili criticità a Montalcino

Domani 15 gennaio (ore 7-17) i tecnici di Acquedotto del Fiora effettueranno un doppio intervento in località Fosso a Lupo, nel Comune di Castiglione d’Orcia. Per consentire i lavori verrà chiusa la dorsale presso il nodo idraulico denominato “Giglianello”, determinando

14 febbraio 2019 08:00

San Valentino in Val d’Orcia

Una cena a lume di candela, un brindisi a base di bollicine in camera, vini, profumi, leggende e wellness: tutto quello che serve per rendere un San Valentino indimenticabile nella proposta di Donatella Cinelli Colombini, che per la festa degli

9 febbraio 2019

Una notte all’opera

In attesa del debutto, il 19 gennaio al Teatro degli Astrusi con lo spettacolo “Saranno famosi”, è già in calendario il secondo evento di “Solo Belcanto d’inverno”, che si terrà il 9 febbraio agli Astrusi Off (ore 21.15) e vedrà

25 gennaio 2019

Cena della Bagna Cauda

Il 25 gennaio il Quartiere Travaglio organizza la Cena della Bagna Cauda (ore 20). Visti i posti limitati (massimo 100 persone) il Quartiere invita a prenotare entro il 23 gennaio presso la bacheca della Società.