Da Zeffirelli a Monicelli, il cinema sceglie Montalcino

Il regista georgiano Otar IosselianiQual è il rapporto tra il mondo del cinema e Montalcino? E quali set hanno fatto visita alla nostra cittadina? Facciamo un breve riassunto nei giorni in cui vengono girate le riprese, ad Argiano e domani anche nel centro storico, del film “Made in Italy” che vede protagonista il grande attore Liam Neeson. La storia tra Montalcino e il cinema inizia ormai molti decenni fa proseguendo con successo grazie a un felice mix di panorami mozzafiato, bellezze naturalistiche e, ovviamente, il Brunello di Montalcino che ha sempre il suo fascino anche tra i protagonisti della settima arte. Ed ecco che, voilà, tante stelle sono venute da noi riempiendoci d’orgoglio. Era il 1941 quando Esodo Pratelli scelse proprio la città del Brunello per ospitare le “vicende” del film storico “La Pia dei Tolomei”. Ma saranno l’esteta Franco Zeffirelli con il suo “Fratello Sole, Sorella Luna” nel 1972, e Otar Iosseliani, regista georgiano che nel 1988 ha girato, all’Abbazia di Sant’Antimo, “Un petit monastère en Toscane”, a catturare le bellezze artistiche e paesaggistiche di cui questo territorio è ricco e a renderle, in pellicola, con una raffinatezza e una vena poetica commovente. Certamente anche il Brunello ha avuto un ruolo importante visto che spesso fa la sua comparsa sulle “tavole”, vere o immaginarie, del cinema. Due esempi: in “La più bella serata della mia vita” (Ettore Scola 1972), Alberto Sordi è alle prese con una bottiglia di Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi, mentre in “Venuto al mondo” (Sergio Castelletto, 2012), Montalcino e il suo nettare fanno da sfondo spezzando, per un attimo, la tensione del melodramma.

Il celebre regista romagnolo con la compagna di una vita E poi come non ricordare, nei gloriosi tempi in cui si teneva il Festival Internazionale dell’Attore, le visite di Federico Fellini con la moglie Giulietta Masina. Oggi tante star vengono in vacanza da queste parti, negli ultimi anni sono passati, tra i tanti, Matt Demon, Antony Hopkins, Ralph Fiennes, il premio Oscar Kate Winslet,  Emily Ratajkowski, Michelle Williams.

Focus: I film in cui almeno qualche scena è stata girata Montalcino

Made in Italy
Regia: James d’Arcy
Anno: 2019

Meraviglioso Boccaccio
Regia: Paolo e Vittorio Taviani
Anno: 2015

L’amore ritrovato
Regia: Carlo Mazzacurati
Anno: 2004

Al momento giusto
Regia: Giorgio Panariello e Gaia Gorrini
Anno: 2000

Grazie di tutto
Regia: Luca Manfredi
Anno: 1998

Un petit monastère en Toscane
Regia: Otar Iosseliani
Anno: 1988
Bonnie e Clyde all’italiana
Regia: Steno
Anno: 1982

Irene, Irene
Regia: Peter del Monte
Anno: 1975

Fratello Sole, Sorella Luna
Regia: Franco Zeffirelli
Anno: 1972

L’armata Brancaleone
Regia: Mario Monicelli
Anno: 1965

La viaccia
Regia: Mauro Bolognini
Anno: 1961

Io Caterina
Regia: Oreste Palella
Anno: 1957

Pia de’ Tolomei
Regia: Esodo Pratelli
Anno: 1941

Un pensiero su “Da Zeffirelli a Monicelli, il cinema sceglie Montalcino

  1. Pingback: “Parsifal”, le riprese del film anche a Sant’Antimo | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

26 maggio 2020

Prevenzione rischio sismico, dalla Regione oltre 1 milione per interventi

Ammontano a 1.072.000 euro le risorse che la Regione Toscana ha attivato per il 2020 con il Dops, il Documento operativo per la prevenzione del rischio sismico. Il Documento prevede stanziamenti a favore di interventi per ridurre il rischio sismico

25 maggio 2020

Il consiglio comunale in videoconferenza: come seguirlo

Giovedì 28 maggio, alle ore 18, si terrà il consiglio comunale di Montalcino. La seduta sarà in videoconferenza e i temi affrontati di grande importanza. Per i cittadini sarà possibile seguirlo da remoto collegandosi dal proprio dispositivo (pc, tablet, smartphone…)

25 maggio 2020

Montalcino e Torrenieri, campionato ufficialmente finito

Cinque giorni fa è arrivata l’ufficialità: stop definitivo al calcio dilettantistico. Si chiude qui di conseguenza la stagione sportiva 2019/2020 del Montalcino e del Torrenieri, in attesa di sapere i criteri che definiranno promozioni e retrocessioni. La Lnd ha formulato

22 maggio 2020

Caccia, la stagione si riaprirà il 20 settembre

Su proposta dell’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi, la Giunta regionale ha approvato nella sua ultima seduta il calendario venatorio, con le regole che riguardano la stagione di caccia 2020-21. Sarà possibile cacciare dal 20 settembre 2020 fino al 31 gennaio 2021, ma

20 maggio 2020

Un gruppo di esperti per la Bottega Solidale di Torrenieri

La Bottega Solidale di Torrenieri, dalla sua inaugurazione lo scorso 14 aprile, sta fondendo un preziosissimo aiuto ai più bisognosi grazie agli enti coinvolti, dalla Misericordia di Torrenieri all’Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino, fino alle parrocchie

20 maggio 2020

Domani riapre il centro raccolta rifiuti in località Osticcio

Domani riapre il centro raccolta di rifiuti urbani ed assimilati differenziati in località Pineta-Osticcio a Montalcino, chiuso a seguito di un’ordinanza regionale del 6 aprile scorso. I giorni e gli orari di apertura saranno gli stessi previsti prima dell’emergenza Covid-19,

17 maggio 2020

Festa del Treno

L’edizione n. 11 di “Prossima stazione… Torrenieri” si farà, anche se virtuale. Il 17 maggio verrà pubblicato sul sito e sulla pagina Facebook della Proloco di Torrenieri un filmato con i momenti salienti delle edizioni passate e alle ore 11.30

16 maggio 2020

Conversazioni su Montalcino e Brunello

Ovviamente ancora è presto per tornare ad assistere ad eventi e presentazioni. Ma il web ci aiuta ad essere informati e ad assistere, a distanza, a qualche bella iniziativa. In attesa che tutto torni alla normalità. Sabato 16 maggio alle

8 maggio 2020

La festa dell’8 maggio

Non ci sarà la musica, la partecipazione e il clima di festa di sempre, perché l’emergenza sanitaria non lo permette, ma i cittadini di Montalcino potranno celebrare comunque il giorno a loro più caro, la Festa della Madonna del Soccorso. Domani