Da Zeffirelli a Monicelli, il cinema sceglie Montalcino

Il regista georgiano Otar IosselianiQual è il rapporto tra il mondo del cinema e Montalcino? E quali set hanno fatto visita alla nostra cittadina? Facciamo un breve riassunto nei giorni in cui vengono girate le riprese, ad Argiano e domani anche nel centro storico, del film “Made in Italy” che vede protagonista il grande attore Liam Neeson. La storia tra Montalcino e il cinema inizia ormai molti decenni fa proseguendo con successo grazie a un felice mix di panorami mozzafiato, bellezze naturalistiche e, ovviamente, il Brunello di Montalcino che ha sempre il suo fascino anche tra i protagonisti della settima arte. Ed ecco che, voilà, tante stelle sono venute da noi riempiendoci d’orgoglio. Era il 1941 quando Esodo Pratelli scelse proprio la città del Brunello per ospitare le “vicende” del film storico “La Pia dei Tolomei”. Ma saranno l’esteta Franco Zeffirelli con il suo “Fratello Sole, Sorella Luna” nel 1972, e Otar Iosseliani, regista georgiano che nel 1988 ha girato, all’Abbazia di Sant’Antimo, “Un petit monastère en Toscane”, a catturare le bellezze artistiche e paesaggistiche di cui questo territorio è ricco e a renderle, in pellicola, con una raffinatezza e una vena poetica commovente. Certamente anche il Brunello ha avuto un ruolo importante visto che spesso fa la sua comparsa sulle “tavole”, vere o immaginarie, del cinema. Due esempi: in “La più bella serata della mia vita” (Ettore Scola 1972), Alberto Sordi è alle prese con una bottiglia di Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi, mentre in “Venuto al mondo” (Sergio Castelletto, 2012), Montalcino e il suo nettare fanno da sfondo spezzando, per un attimo, la tensione del melodramma.

Il celebre regista romagnolo con la compagna di una vita E poi come non ricordare, nei gloriosi tempi in cui si teneva il Festival Internazionale dell’Attore, le visite di Federico Fellini con la moglie Giulietta Masina. Oggi tante star vengono in vacanza da queste parti, negli ultimi anni sono passati, tra i tanti, Matt Demon, Antony Hopkins, Ralph Fiennes, il premio Oscar Kate Winslet,  Emily Ratajkowski, Michelle Williams.

Focus: I film in cui almeno qualche scena è stata girata Montalcino

Made in Italy
Regia: James d’Arcy
Anno: 2019

Meraviglioso Boccaccio
Regia: Paolo e Vittorio Taviani
Anno: 2015

L’amore ritrovato
Regia: Carlo Mazzacurati
Anno: 2004

Al momento giusto
Regia: Giorgio Panariello e Gaia Gorrini
Anno: 2000

Grazie di tutto
Regia: Luca Manfredi
Anno: 1998

Un petit monastère en Toscane
Regia: Otar Iosseliani
Anno: 1988
Bonnie e Clyde all’italiana
Regia: Steno
Anno: 1982

Irene, Irene
Regia: Peter del Monte
Anno: 1975

Fratello Sole, Sorella Luna
Regia: Franco Zeffirelli
Anno: 1972

L’armata Brancaleone
Regia: Mario Monicelli
Anno: 1965

La viaccia
Regia: Mauro Bolognini
Anno: 1961

Io Caterina
Regia: Oreste Palella
Anno: 1957

Pia de’ Tolomei
Regia: Esodo Pratelli
Anno: 1941

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

20 maggio 2019

I Consorzi del vino toscano (A.VI.TO.): “Il Tar condanna a morte l’agricoltura”

“La decisione del Tar della Toscana che ha sospeso in via cautelare la caccia in braccata al cinghiale, è di fatto una condanna a morte per tante produzioni viti-vinicole della Toscana e quindi per tante aziende che sulle viti e

20 maggio 2019

Bando ufficio stampa Comune Montalcino, proroga al 31 maggio

Servizio di comunicazione istituzionale per il Comune di Montalcino, posticipati i tempi per la partecipazione. Al precedente avviso, con scadenza 26 aprile alle ore 13, hanno risposto in 16. Qualche giorno fa è arrivata la proroga al bando con scadenza

17 maggio 2019

Ungulati, il Tar sospende la caccia in braccata

Il Tar della Toscana ha sospeso in via cautelare il piano triennale di controllo del cinghiale nella parte in cui consente la caccia in braccata. “Così si uccide l’agricoltura”, ha replicato Confagricoltura Toscana, attraverso le parole del presidente Francesco Miari Fulcis.

17 maggio 2019

Galleria fotografica in Comune: nominata la giuria

Lo scorso 25 febbraio vi avevamo parlato dell’idea del Comune di Montalcino di creare una mediateca. A tale scopo era stato pubblicato un bando, aperto a tutti, per la selezione di materiale fotografico relativo al territorio di Montalcino per realizzare

17 maggio 2019

Sono 43 le associazioni iscritte all’Albo comunale

Quante sono le associazioni presenti nel territorio di Montalcino? La risposta è 43. Dallo sport al sociale, passando per cultura, intrattenimento, musica, valorizzazione di prodotti, turismo ed eventi…Insomma ce n’è per tutti i gusti e il numero dimostra la vitalità

17 maggio 2019

Mauro Andreini protagonista a Foggia con mostra e conferenza

“Mauro Andreini. Acquerelli & Architetture”, è il titolo della mostra organizzata e promossa dall’Ordine Architetti di Foggia che si svolgerà dal 3 maggio al 21 giugno raccogliendo una selezione di acquerelli dalla collezione “Terre di nessuno” ed una di architetture

15 giugno 2019

“Pizza & Rock” a Montisi

Rinviata a causa maltempo “Pizza & Rock”. La festa a cura della Contrada San Martino di Montisi non si terrà il 18 maggio ma il 15 giugno. Il programma prevede aperitivo, cena, open bar e musica con The Occasionals. A

19 maggio 2019

Spettacolo della scuola di musica

Il 19 maggio al Teatro degli Astrusi la scuola di musica della Filarmonica Puccini presenta “C’è aria di talento”. Gli allievi di “Musica d’insieme” salutano la fine dell’anno scolastico suonando insieme ai propri insegnanti. Si comincia con la propedeutica e

19 maggio 2019

Pranzo di pesce con l’Auser

Ritorna “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 19 maggio (ore 12.45) e il menù sarà a base di pesce. Per le prenotazioni (entro venerdì 17 maggio) rivolgersi a