Origini e creatività: premiate le formelle degli studenti

La foto di gruppo degli studenti con il vicepresidente del Consorzio Stefano Cinelli ColombiniSono loro il nostro futuro. E i ragazzi rispondono presente, dimostrando attaccamento al territorio e alle tradizioni. Questa mattina nella sede del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino si è tenuta la premiazione delle formelle realizzate dagli studenti dell’Istituto Comprensivo “Insieme” di Montalcino. L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, è nata da una collaborazione tra l’Istituto Comprensivo “Insieme” e il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, con la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria che hanno collaborato attivamente, e in maniera proficua, alla realizzazione delle formelle. Si tratta di un’idea che ricalca l’usanza del Consorzio di commissionare a personaggi di spicco le famose formelle contenenti le stelle assegnate all’ultima vendemmia in occasione di Benvenuto Brunello. E proprio nel corso dell’anteprima dedicata al “re del Sangiovese” i ragazzi esibirono i loro disegni con il pubblico che aveva la possibilità di esprimere il proprio voto. Adesso tre di quei disegni sono diventate “formelle” e questa mattina sono stati consegnati i riconoscimenti a Julian Parri, classe IA della Scuola Secondaria di Primo Grado di Montalcino; Vivienne Cassandra Bollag, classe IIA della Scuola Secondaria di Primo Grado di Montalcino e Aurora Gjilaska della IIIA sempre della Scuola Secondaria di Primo Grado di Montalcino. I tre giovani, creativi e brillanti, sono stati premiati dal vicepresidente del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino Stefano Cinelli Colombini. Presente anche il direttore Giacomo Pondini, il dirigente scolastico Francesco Pellegrini e le insegnanti Benedetta Cencioni e Serenella D’Onofrio che hanno ricevuto anche loro una pergamena di riconoscimento dedicata a tutta la scuola che ha seguito il progetto fase per fase. Una collaborazione, quella tra il Consorzio e l’Istituto, che va avanti da anni e che stimola la creatività e il senso di appartenenza da parte dei ragazzi per Montalcino e uno dei suoi prodotti simbolo, il Brunello. E sono i premiati stessi a dimostrarlo con i disegni ma anche a parole. “Appena ho pensato al Brunello mi è venuto in mente questo disegno - commenta Julian Parri - da grande mi piacerebbe lavorare nel mondo del vino”. Montalcino, il vino e il suo paesaggio unico fanno parte dell’opera di Vivienne Cassandra Bollag. “Ero in casa in campagna - spiega la studentessa - e mio padre è uscito fuori con una bottiglia di vino proprio durante un bellissimo tramonto: ho voluto rappresentare quel momento preciso”. E felice, perché una bottiglia di Brunello si stappa in occasioni speciali. Come l’idea nata ad Aurora Gjilaska: “desideravo fare qualcosa di particolare, in origine era un disegno per i miei genitori poi ho deciso di modificarlo pensando al Brunello e al mondo del vino”. Esperimento riuscito. E la foto di gruppo corona un’esperienza bella per tutti: complimenti ai ragazzi e alle insegnanti!

Guarda la Fotogallery:

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

20 maggio 2019

I Consorzi del vino toscano (A.VI.TO.): “Il Tar condanna a morte l’agricoltura”

“La decisione del Tar della Toscana che ha sospeso in via cautelare la caccia in braccata al cinghiale, è di fatto una condanna a morte per tante produzioni viti-vinicole della Toscana e quindi per tante aziende che sulle viti e

20 maggio 2019

Bando ufficio stampa Comune Montalcino, proroga al 31 maggio

Servizio di comunicazione istituzionale per il Comune di Montalcino, posticipati i tempi per la partecipazione. Al precedente avviso, con scadenza 26 aprile alle ore 13, hanno risposto in 16. Qualche giorno fa è arrivata la proroga al bando con scadenza

17 maggio 2019

Ungulati, il Tar sospende la caccia in braccata

Il Tar della Toscana ha sospeso in via cautelare il piano triennale di controllo del cinghiale nella parte in cui consente la caccia in braccata. “Così si uccide l’agricoltura”, ha replicato Confagricoltura Toscana, attraverso le parole del presidente Francesco Miari Fulcis.

17 maggio 2019

Galleria fotografica in Comune: nominata la giuria

Lo scorso 25 febbraio vi avevamo parlato dell’idea del Comune di Montalcino di creare una mediateca. A tale scopo era stato pubblicato un bando, aperto a tutti, per la selezione di materiale fotografico relativo al territorio di Montalcino per realizzare

17 maggio 2019

Sono 43 le associazioni iscritte all’Albo comunale

Quante sono le associazioni presenti nel territorio di Montalcino? La risposta è 43. Dallo sport al sociale, passando per cultura, intrattenimento, musica, valorizzazione di prodotti, turismo ed eventi…Insomma ce n’è per tutti i gusti e il numero dimostra la vitalità

17 maggio 2019

Mauro Andreini protagonista a Foggia con mostra e conferenza

“Mauro Andreini. Acquerelli & Architetture”, è il titolo della mostra organizzata e promossa dall’Ordine Architetti di Foggia che si svolgerà dal 3 maggio al 21 giugno raccogliendo una selezione di acquerelli dalla collezione “Terre di nessuno” ed una di architetture

15 giugno 2019

“Pizza & Rock” a Montisi

Rinviata a causa maltempo “Pizza & Rock”. La festa a cura della Contrada San Martino di Montisi non si terrà il 18 maggio ma il 15 giugno. Il programma prevede aperitivo, cena, open bar e musica con The Occasionals. A

19 maggio 2019

Spettacolo della scuola di musica

Il 19 maggio al Teatro degli Astrusi la scuola di musica della Filarmonica Puccini presenta “C’è aria di talento”. Gli allievi di “Musica d’insieme” salutano la fine dell’anno scolastico suonando insieme ai propri insegnanti. Si comincia con la propedeutica e

19 maggio 2019

Pranzo di pesce con l’Auser

Ritorna “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 19 maggio (ore 12.45) e il menù sarà a base di pesce. Per le prenotazioni (entro venerdì 17 maggio) rivolgersi a