Quel feeling tra la Regina e il Brunello di Montalcino

La Regina Elisabetta IIDalla tavola del presidente della Cina fino a quella della Regina d’Inghilterra. Il Brunello di Montalcino è un simbolo internazionale sinonimo di Made in Italy, qualità ed eccellenza. Un aspetto di cui andare orgogliosi, una vittoria di un territorio ma anche uno stimolo ad andare avanti con attenzione e rispetto, mantenendo elevati gli standard qualitativi. Negli ultimi giorni il Brunello è finito in copertina: prima la notizia, data da WineNews, che una bottiglia di Brunello di Montalcino Riserva 2007 di Biondi Santi è stata regalata al Presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping dal Primo Ministro italiano Giuseppe Conte, in occasione del loro incontro avvenuto in Cina lo scorso 26 aprile. Un dono prezioso selezionato dalla ricca cantina di Palazzo Chigi, curata da Franco Maria Ricci, a capo della Fis. Senza dimenticare che lo scorso marzo tre bottiglie di Brunello di Montalcino furono regalate dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella sempre al presidente cinese Xi Jinping, al termine della giornata istituzionale tra Italia e Cina andata in scena al Quirinale. Nell’asse Roma-Pechino, il Brunello non manca mai. Dall’Oriente al Regno Unito e precisamente a Buckingham Palace dove l’amata Regina Elisabetta II, dal 1953, vive mantenendo inalterate tradizioni e riti quotidiani. Ovviamente in Inghilterra la bevanda simbolo è il the e la Regina è molto attenta alla qualità di quello che esce dalla cucina. E ogni tanto si concede pure un buon calice di vino rosso. Come riporta il sito di Vanity Fair, in un articolo firmato da Roberta Mercuri, nonostante i vini compaiano di rado in tavola, “Her Majesty ha una predilezione per il Brunello di Montalcino”. E così il nostro Brunello diventa un vino reale, “con la corona” per intendersi. Ma se il suo blasone istituzionale rimane immutato, c’è un’altra statistica che testimonia la personalità di questo prodotto: negli Stati Uniti, mercato di riferimento,sono i “Millenials” (21-35 anni) a trainare gli acquisti. Il Re del Sangiovese non conosce età.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

20 maggio 2019

I Consorzi del vino toscano (A.VI.TO.): “Il Tar condanna a morte l’agricoltura”

“La decisione del Tar della Toscana che ha sospeso in via cautelare la caccia in braccata al cinghiale, è di fatto una condanna a morte per tante produzioni viti-vinicole della Toscana e quindi per tante aziende che sulle viti e

20 maggio 2019

Bando ufficio stampa Comune Montalcino, proroga al 31 maggio

Servizio di comunicazione istituzionale per il Comune di Montalcino, posticipati i tempi per la partecipazione. Al precedente avviso, con scadenza 26 aprile alle ore 13, hanno risposto in 16. Qualche giorno fa è arrivata la proroga al bando con scadenza

17 maggio 2019

Ungulati, il Tar sospende la caccia in braccata

Il Tar della Toscana ha sospeso in via cautelare il piano triennale di controllo del cinghiale nella parte in cui consente la caccia in braccata. “Così si uccide l’agricoltura”, ha replicato Confagricoltura Toscana, attraverso le parole del presidente Francesco Miari Fulcis.

17 maggio 2019

Galleria fotografica in Comune: nominata la giuria

Lo scorso 25 febbraio vi avevamo parlato dell’idea del Comune di Montalcino di creare una mediateca. A tale scopo era stato pubblicato un bando, aperto a tutti, per la selezione di materiale fotografico relativo al territorio di Montalcino per realizzare

17 maggio 2019

Sono 43 le associazioni iscritte all’Albo comunale

Quante sono le associazioni presenti nel territorio di Montalcino? La risposta è 43. Dallo sport al sociale, passando per cultura, intrattenimento, musica, valorizzazione di prodotti, turismo ed eventi…Insomma ce n’è per tutti i gusti e il numero dimostra la vitalità

17 maggio 2019

Mauro Andreini protagonista a Foggia con mostra e conferenza

“Mauro Andreini. Acquerelli & Architetture”, è il titolo della mostra organizzata e promossa dall’Ordine Architetti di Foggia che si svolgerà dal 3 maggio al 21 giugno raccogliendo una selezione di acquerelli dalla collezione “Terre di nessuno” ed una di architetture

15 giugno 2019

“Pizza & Rock” a Montisi

Rinviata a causa maltempo “Pizza & Rock”. La festa a cura della Contrada San Martino di Montisi non si terrà il 18 maggio ma il 15 giugno. Il programma prevede aperitivo, cena, open bar e musica con The Occasionals. A

25 maggio 2019

Gli Skiantos a San Giovanni d’Asso

Sabato 25 maggio sul palco (zona sportiva del paese) del Mojito Fest di San Giovanni d’Asso saliranno gli storici Skiantos, un nome che non ha bisogno di presentazioni, ma la serata sarà animata anche dal concerto dei “locali” Maghi di

24 maggio 2019

Mojito Fest, prima serata

Torna il Mojito Fest a San Giovanni d’Asso con buona musica, buona cucina e…mojito! La prima serata è in programma venerdì 24 maggio, la serata sarà animata dai ritmi di Marvin & Prezioso, due nomi noti nel panorama dance, ma