FerMENTInFesta: nuovo festival a Montalcino

Marcella Megalli, Christian Bovini e Manfredi RutelliQuesta estate sarà anche quella della prima edizione del FerMENTInFesta Montalcino. “Questo Festival - sottolinea Manfredi Rutelli, direttore artistico - sarà l’occasione di scambio e relazione, di confronto e scontro, di tumulto e fermento creativo e realizzazione concreta di opere d’arte da mostrare. Attori, registi, scrittori, musicisti, pittori, scultori e video maker. Il fermento di una vasca in ebollizione, dentro cui invitiamo artisti e pubblico ad immergersi per quattro giorni e scatenare reazioni, idee, che diano slancio e dinamismo al sapere collettivo e mettano radici per consolidarsi nel tempo”. Un festival, dunque, di formazione teatrale, con musica, arte e territorio protagonisti. E che, spiega una nota, vorrebbe recuperare “i principi portanti dello storico Festival Internazionale dell’Attore - che, a partire dal 1980, e per i decenni successivi, vide la presenza dei più grandi maestri del teatro internazionale, da Lindsay Kemp ad Orazio Costa, da Cathy Berberian a Ferruccio Soleri, da Yves Lebreton a Jerzy Grotowski, da Eduardo De Filippo ad Alessandra Galante Garrone, e tanti e tanti altri, tutti coinvolti in seminari e laboratori, conferenze e rappresentazioni teatrali”. Un evento che fece di Montalcino una delle capitali del teatro. L’obiettivo è ambizioso anche se, difficilmente, quell’epoca potrà essere ripetuta per tanti motivi…

Il festival nasce a Montalcino, grazie al Comune, alla Fondazione Monte dei Paschi di Siena ed alle associazioni Cescalc, Scarpe Diem, FerMENTInScena ed Lst Teatro e con la collaborazione di Ocra Montalcino, Scuola Permanente dell’Abitare, Galleria la Linea, The Bside e la Pro Loco di Montalcino. All’interno della manifestazione verranno organizzati e promossi spettacoli, performance, mostre, concerti, presentazioni di libri, momenti di incontro, confronto, discussione e produzione delle arti sceniche. Saranno inoltre attivati, a partire dalla seconda metà di agosto, laboratori professionali residenziali, rivolti ad allievi attori e giovani professionisti della scena, provenienti da tutto il mondo e tenuti da esperti docenti come Stefano De Luca e Francis Pardeilhan. Gli esiti finali di questi laboratori saranno rappresentati all’interno della programmazione del festival, che si svolgerà, come detto, dal 5 all’8 settembre 2019. “Montalcino - ha detto l’Assessore alla Cultura Christian Bovini - si fa dunque luogo di alto perfezionamento al teatro, dove studenti, provenienti da tutto il mondo, hanno l’occasione di vivere una importante esperienza nelle arti dello spettacolo con Maestri di livello internazionale in un rapporto umano forte ed altamente formativo.” Questi gli artisti presenti al Festival FerMENTInFesta 2019: Stefano De Luca, Francis Pardeilhan, Carrozzeria Orfeo, Manfredi Rutelli, Silvia Frasson, Luca Fusi, Gianluca Brundo, Dj Set con Ghiaccioli&Branzini.

Un pensiero su “FerMENTInFesta: nuovo festival a Montalcino

Rispondi a Tiziano Annulla risposta

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

15 novembre 2019

Calcio, domenica in casa per Montalcino e Torrenieri

Undicesima giornata di campionato (Promozione Toscana girone C) per il Montalcino che si prepara ad ospitare domenica l’attuale fanalino di coda, il Forcoli Valdera 1921 fermo a cinque punti in classifica. Sei in meno del Montalcino che ancora orbita in

15 novembre 2019

Aste Bolaffi, tra i top lot anche il Brunello di Montalcino

Sono complessivamente 970 i lotti in catalogo per la prossima asta enoica firmata Aste Bolaffi, in collaborazione con Slow Food Editore, di scena il 21 novembre a Torino. Come riporta WineNews è la più ricca mai organizzata per quantità e

15 novembre 2019

“Libriamoci”, le letture degli studenti per il pianeta

“Dal bello della parola alla bellezza del nostro pianeta”. Oggi è la giornata di lettura nella scuola e con “Noi salveremo il pianeta” i ragazzi vogliono essere protagonisti e sensibilizzare le nuove generazioni alla lotta dei cambiamenti climatici. E questa

14 novembre 2019

Franceschelli: “non ci facciamo intimidire da chi ha follie criminali”

Il Presidente della Provincia, Silvio Franceschelli, lancia un appello: mercoledì 20 novembre davanti alla Prefettura ci sarà un presidio per ribadire le radici democratiche e antifasciste di questo territorio: “Siena e la sua Provincia, democratiche ed antifasciste, hanno profonde radici

14 novembre 2019

Guasti nei collegamenti di rete, disagi per prenotazioni al Cup

Dall’ufficio stampa dell’Azienda Usl Toscana Sud Est riceviamo e pubblichiamo: “nella mattina di oggi giovedì 14 novembre, a causa di un guasto nei collegamenti di rete si stanno verificando delle interruzioni nelle procedure di accettazione e prenotazione CUP in tutta

13 novembre 2019

Rapinò anche due banche del territorio di Montalcino: condannato

Come riporta La Nazione di Siena in edicola questa mattina, è stato condannato, con il rito abbreviato, a 4 anni e 1.400 euro di multa, l’uomo originario della Puglia che si fingeva arabo, ma in realtà è italianissimo, che aveva

22 novembre 2019

Cena olio novo nel Pianello

L’olio del Pianello…nel Pianello! Venerdì 22 novembre, alle ore 20.15, è in programma la cena dell’olio novo organizzata dal Quartiere per ringraziare tutti i quartieranti che hanno lavorato per la Sagra del Tordo. Prenotazioni nella bacheca della sede.

18 novembre 2019

Il 18 novembre assemblea nella Ruga

Lunedì 18 novembre, ore 21, assemblea generale nel Quartiere Ruga. Questi i temi all’ordine del giorno: resoconto della Sagra del Tordo; nomina commissione elettorale; varie.

17 novembre 2019

“Un Tartufo per la Pace”

Domenica 17 novembre a San Giovanni d’Asso l’assegnazione del premio internazionale “Un Tartufo per la Pace” che viene conferito ad organizzazioni o personaggi che si sono distinti per l’impegno nella difesa dei diritti fondamentali delle persone. Per il 2019 il