Porta e Via Castellana: “siamo abbandonati”

Porta Castellana come è oggiCi ha scritto Claudio Sassetti, noto montalcinese, ma questa volta non in qualità di esperto della Sagra del Tordo, lui che è stato un pluripremiato arciere della Ruga, ma piuttosto per segnalare un problema che esiste da tempo: la situazione presente in Via e Porta Castellana. Invitati da Sassetti, “spesso quando scrivete dei problemi poco dopo vengono risolti, speriamo sia così anche stavolta”, a fare un sopralluogo sul posto, abbiamo notato al volo quanto il problema sia sentito. Alcuni cittadini che vivono nei pressi della Porta sono subito scesi in strada per dirci che “nessuno ci ascolta, qua la situazione va risolta quanto prima perché è pericolosa”. Ma quali sono le criticità? Intanto una strada ridotta male, con buche e dissestamenti, “come fa un’ambulanza a passare di qui, è impossibile - dice Sassetti - è pericoloso anche per i pedoni che rischiano di farsi male. Ora è stata messa della terra alla fine della strada per coprire le buche, ma alla prima pioggia la situazione sarà anche peggio di prima”.

Via Castellana, recentemente è stata messa della terra per coprire le buchePoi c’è anche un discorso legato al decoro visto che la vegetazione cresce ovunque: “queste sono le mura di Montalcino, ricordiamocelo. Eccole, sepolte dalla vegetazione, non è un bello spettacolo. Tempo fa - continua Sassetti - vicino alle case fu trovata anche una vipera”. Tra l’altro la zona di Porta Castellana, indicata con le Fonti anche da una cartellonistica turistica di colore giallo, sarebbe una delle più caratteristiche di Montalcino. Con scorci da ammirare e le antiche Fonti a pochi passi, uno dei simboli del paese. Ma anche quelle non “stanno bene”: i pannelli informativi sono scoloriti e arrugginiti, l’erba sta crescendo. Ci vorrebbe una manutenzione costante che al momento pare non esserci. “Noi ci siamo fatti sentire più volte - aggiungono dei cittadini che stanno nei paraggi di Porta Castellana - ma di fatti ne abbiamo visti pochi. Oltre che per una questione di vivibilità è anche un peccato per i visitatori perché di qui ne passano tanti. Abbiamo delle foto con le loro facce stupite, ve le manderemo…”. Insomma, una situazione che crea più di un maldipancia, “c’è un senso di abbandono e di impotenza - conclude Sassetti - vediamo se rivolgendomi alla Monalcinonews qualcuno interverrà”. Noi, come sempre, siamo disponibili ad accogliere ulteriori segnalazioni e repliche, meglio se con nome e cognome come ha fatto Claudio Sassetti.

Guarda la Fotogallery

Un pensiero su “Porta e Via Castellana: “siamo abbandonati”

  1. Pingback: Ancora disagi segnalati in Via Castellana | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

15 ottobre 2019

I numeri della Granfondo: 1.100 al via (video)

L’attesa della partenza e le biciclette al via. La passione di uno sport e di un evento, la Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia, capace di portare sul territorio oltre 1.100 persone. Nel video che abbiamo realizzato ci sono

14 ottobre 2019

Francigena Ultramarathon: in 350 a Torrenieri

Il weekend che è appena andato in archivio è stato anche quello della World Francigena Ultramarathon che ha percorso l’antico itinerario di “Sigerico”. Una manifestazione che si pone l’obiettivo di far conoscere il territorio e quindi anche le sue bellezze

14 ottobre 2019

Il Consorzio del Brunello accoglie enotecari italiani e francesi

Prosegue la collaborazione storica tra il Consorzio del Brunello e Vinarius: l’associazione delle enoteche italiane in questi giorni è a Montalcino per uno stage formativo dei suoi associati, che quest’anno sarà ancora più speciale. Da aprile, infatti, insieme all’Associazione Enotecari

14 ottobre 2019

Montalcino, esonerato Corbucci. A breve il nome del sostituto

L’avventura di Luca Corbucci a Montalcino è arrivata al capolinea. La società biancoverde, alla luce delle difficoltà incontrate in questo avvio di stagione, ha deciso di sollevare dall’incarico l’ex tecnico del Badesse. “Come spesso avviene in questi casi, paga la

14 ottobre 2019

Montacino finisce di nuovo sul Tg2 Weekend

“Non si può citare Montalcino senza pensare subito al vino che ormai identifica questo territorio”. Comincia così il servizio Rai dedicato a Montalcino e mandato in onda nel Tg2 Weekend del 12 ottobre, a tre settimane esatte dalla visita alla

12 ottobre 2019

Una pedalata nobile in cantina con le Lady Bike

La Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia è partita e già da stamattina ha iniziato ad animare Montalcino. Una comitiva di circa trenta persone, in attesa della “classicissima” di domani, che spegne 30 candeline, hanno aderito al progetto delle

20 ottobre 2019

La Passeggiata in Rosa a Montalcino

Per il terzo anno le Hop Hope organizzano la “Passeggiata in Rosa” che andrà alla scoperta delle mura di Montalcino. Un percorso di 7 km aperto a tutti, facile, con ritrovo domenica 20 ottobre (ore 14.30) al parcheggio sterrato dello

19 ottobre 2019

“I Quartieri per la storia” a Montalcino

Sabato 19 ottobre (ore 17.30), nel Complesso di Sant’Agostino, terzo appuntamento con “I Quartieri per la storia”, progetto che prevede la pubblicazione di una tesi di laurea inedita o di un nuovo lavoro di ricerca sulla storia di Montalcino, sostenuti

19 ottobre 2019

Cena nel Travaglio

Il 19 ottobre (ore 20) cena nel Quartiere Travaglio. Prenotazioni nella bacheca della società.