“In alto”, il nuovo libro del carabiniere poeta

Una raffigurazione di Antonio CozzitortoAntonio Cozzitorto, carabiniere per professione e poeta per passione, ha da poco pubblicato un libro, “In alto” (Litocart editrice), che contiene diversi riferimenti alla città dove vive, Montalcino. Come alcuni pezzi sul “galantuomo del Greppo”, Franco Biondi Santi, o due poesie, “Montalcino” e “Terra di Montalcino”. E poi un testo, dal titolo “Il rosso rubino e l’amicizia sincera”.

“Molte sono le bellezze artistiche di Montalcino che essendo per me fonte di ispirazione hanno consentito alla mia penna di scrivere - si legge nel libro di Cozzitorto - la Fortezza che imponente si staglia all’ingresso del paese, dalla quale si domina tutta la terra sottostante, a cerchio, quasi come un faro che illumina tutt’intorno. Nel 1200, un capitano coraggioso, di origine calabrese, la difese senza scendere a patti, ma prodigandosi per far sì che Montalcino non capitolasse. La Fornace che simboleggia il luogo dove i vecchi maestri preparavano i mattoni per costruire le case, mentre oggi, questo piccolo angolo di mondo, posto sulla strada che da Montalcino scende verso Torrenieri, accoglie i figli di tutto il mondo che arrivano alla scoperta di ciò che di magico questo angolo di mondo possiede. La storia contadina e di mezzadria, con il nettare della terra, il famoso Brunello, la vita di sacrifici dei padri e delle madri. Se lo sai ascoltare, il vino, ti parla. È una creatura viva. Papa Giovanni XXIII diceva: “i vini, quelli buoni, invecchiano bene, quelli non buoni, diventano aceto”. E Montalcino, con il suo patrimonio artistico, culturale, agricolo ed enologico, è per me anche un luogo in cui mi è possibile vivere amicizie fraterne e sincere”.

Focus: le poesie su Montalcino di Antonio Cozzitorto

Montalcino

Batte un cuore
nasce una vita nuova,
l’estate segue la primavera
la primavera l’inverno
ed ancora questo l’autunno.

Le gioie, le sofferenze
le solitudini, la tristezza
tutto ciò è poca cosa
a confronto del
battito d’ali di un uccello
in volo nel cielo azzurro.

Gli uomini dovrebbero
apprendere nel dono da loro,
molto spesso si offuscano gli occhi
e cadono carponi.

Come gli aquiloni
tenuti dal filo
che vanno nel cielo.
I figli
hanno pensieri propri
anche se scoccano
dal nostro arco.

Alla sera l’uomo
“vagabondo di penna”
affida la sua vita a Dio
ed all’alba
le campane rintoccano
parlando a tutti
calmano i venti

Terra di Montalcino

Colline verdi
dal sole assolate
da lecci ombrate
da campanili elevate

Filari di viti,
pieni di chicchi d’uva,
tutti al lavoro

Quanta passione,
quanto amore;

quanta cura
per il nettare divino
profumato e inebriante.

Il rosso rubino
il bianco dorato
la gioia infinita.

Il cuore si apre
spazia la mente
l’amicizia germoglia

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

13 dicembre 2019

Dal Comune 22.000 euro per le attività natalizie

È di 22.000 euro la cifra stanziata dal Comune di Montalcino da destinare alle Pro Loco del territorio per le attività natalizie 2019. Nello specifico 13.000 euro andranno a Montalcino, 2.500 euro a San Giovanni d’Asso, 2.400 euro a Torrenieri,

13 dicembre 2019

Cambio nella Commissione per il paesaggio di Montalcino

Cambio nella Commissione per il paesaggio di Montalcino, ente che si occupa dell’autorizzazione paesaggistica (di competenza della Regione, che può tuttavia delegarla ai Comuni). L’ingegnere Luciano Solfanelli (di Chianciano Terme) e l’architetto Lorena Di Girolamo (di Firenze) vanno a sostituire

13 dicembre 2019

San Giovanni d’Asso, il 19 dicembre stop all’erogazione di acqua

Lavori di manutenzione programmata nel Comune di Montalcino. Il 19 dicembre (ore 8.30-17) i tecnici di Acquedotto del Fiora effettueranno un intervento in Via della Stazione, a San Giovanni d’Asso, determinando la temporanea sospensione dell’erogazione di acqua alle utenze situate

12 dicembre 2019

Il Brunello al top nelle liste dei ristoranti di Pechino

Il Brunello di Montalcino è tra le denominazioni più presenti nelle liste dei ristoranti di Pechino. Lo rivela un approfondimento di WineNews sui dati dello studio MiBD “Wines in Beijing Restaurants”, che rivela un quadro sfaccettato ed interessante nei 158

12 dicembre 2019

Un “rinforzo” per la Polizia Municipale di Montalcino

Un “rinforzo” per la Polizia Municipale di Montalcino. Il Comune di Montalcino ha assegnato un incarico per prestazione occasionale a Carlo Terzuoli, dipendente della Provincia di Siena e originario di Abbadia San Salvatore. Il contratto partirà il 16 dicembre e

11 dicembre 2019

Il costo delle luminarie del Natale a Montalcino

È di 18.000 euro (Iva inclusa) il costo per le luminarie di Natale nel Comune di Montalcino, affidate quest’anno ad una ditta pistoiese che svolgerà il servizio anche nel 2020, allo stesso prezzo. È quanto si apprende da una determina

15 dicembre 2019 16:00

San Giovanni d’Asso per Telethon

Importante iniziativa in arrivo a San Giovanni d’Asso e in programma per il prossimo weekend. Per i 30 anni della Fondazione Telethon è stato promosso l’evento “Fammi un regalo”, in cui sarà possibile acquistare dei cuori di cioccolata (in tre

14 dicembre 2019

“DuoVa” e beneficenza a S.Angelo

Una serata per ricordare e fare del bene e in cui non mancherà la musica, l’allegria e la buona cucina locale. Sabato 14 dicembre, alle ore 20.30, al Circolo Ricreativo di Sant’Angelo in Colle è in programma la cena di

14 dicembre 2019

A cena con il Montisi calcio

A cena con l’associazione sportiva Montisi. Sabato 14 dicembre, alle ore 20, nei locali dell’associazione, l’A.s. Montisi invita tutti i montisani e non, simpatizzanti e atleti a partecipare alla consueta cena degli auguri. Una serata per stare insieme ma che