Torna la Sagra del Galletto a Camigliano

Il torneo di druzzola è una delle attrazioni della Sagra del Galletto di CamiglianoQuando si parla di buona cucina, qualità e tradizione non si può fare a meno di non citarla: parliamo della Sagra del Galletto a Camigliano che torna sabato 5 (cena) e domenica 6 ottobre (pranzo e cena) nel piccolo paese da sempre molto attivo nell’organizzazione di iniziative che siano queste di carattere musicale, culturale o enogastronomico. Merito dell’associazione culturale ricreativa Camigliano, un mix di gioventù ed esperienza che procede unito e compatto. La Festa vuole essere un mezzo volto a valorizzare la campagna senese in un connubio tra natura e cibo.

I piatti che vengono serviti a Camigliano, accompagnati dai vini di Montalcino, sono il frutto di antiche ricette contadine, tra queste la più famosa è la scottiglia. La Sagra, che inaugura di fatto il calendario degli eventi di “Montalcino d’Ottobre”, avrà inizio sabato 5 ottobre con la cena che sarà seguita da una serata di discoteca con l’Area 51, a ingresso libero, presso il locale all’aperto “Il Pozzo”. Domenica 6 ottobre arriva il bis, con i piatti tipici (tra cui tagliatelle al ragù, zuppa di pane, scottiglia di galletto, carne alla brace, crostata e altro ancora) che animeranno le tavolate. Nel primo pomeriggio si svolgerà il Torneo di Druzzola fra i Quartieri Montalcinesi ed i Castelli della zona. Un gioco antichissimo, originario di queste parti, tramandato di padre in figlio. La druzzola (un cerchio in olivo del diametro di circa 12 centimetri cerchiata in ferro) viene lanciata per mezzo di un cordino, abilmente arrotolato nella circonferenza in ferro (l’atto è chiamato “affilamento della druzzola”), che serve a dare velocità e direzione alla druzzola stessa. I lanci superano anche i 200 metri. In palio c’è una “druzzola cerchiata in oro” per il tiratore ed una per il Quartiere o il Castello vincitore. Il corteo storico in costumi trecenteschi (parteciperà anche Montisi) accompagnerà i “tiratori” alla zona di lancio. Al termine della gara, il tiratore vincitore verrà premiato, insieme al Castello o al Quartiere abbinato, all’interno della “Discoteca Il Pozzo”, in compagnia del Gruppo Folcloristico “Il Trescone” di Montalcino, che si esibirà nelle sue conosciute danze.

Tra le varie attrazioni da visitare, non mancherà una esposizione di foto, le bancarelle di vario genere, il truccabimbi e i giochi di prestigio. “Siamo pronti - dice Elia Palazzesi, presidente dell’associazione culturale ricreativa Camigliano - i preparativi sono già iniziati così come le prenotazioni, arrivate già a circa mille. Ci auguriamo di fare come tutti gli anni, quando siamo riusciti a mettere a tavola 2.000/2.500 persone facendo il tutto esaurito. L’associazione è in salute, abbiamo tante persone e tutto funziona bene. Forse quello che ci mancherà, per il futuro, è un ricambio in cucina per portare avanti le ricette della tradizione”. Giovani, accettate la sfida? Buon weekend a tutti a Camigliano!

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

17 febbraio 2020

Calcio, sconfitte dolorose per Montalcino e Torrenieri

Finite le ambizioni di alta classifica o di playoff, adesso l’obiettivo rimasto è uno solo ma assolutamente da non fallire: la salvezza. Clamorosa sconfitta ieri per il Montalcino che in vantaggio di due reti alla fine del primo tempo esce

17 febbraio 2020

Montalcino, due interventi di manutenzione di Acquedotto del Fiora

Due interventi di manutenzione programmata sulla rete idrica di Montalcino. Si inizia mercoledì 19 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 16.30, quando i tecnici di Acquedotto del Fiora saranno al lavoro a Sant’Angelo Scalo, determinando la temporanea sospensione del flusso

14 febbraio 2020

L’Osteria Perillà rende omaggio a Benvenuto Brunello

Per Benvenuto Brunello, che si svolgerà a Montalcino dal 20 al 24 febbraio, l’Osteria Perillà di Rocca d’Orcia, il primo ristorante stellato nelle vicinanze di Montalcino, interrompe il suo periodo di chiusura per rendere omaggio al grande rosso di Toscana.

14 febbraio 2020

Calcio, match delicati per Montalcino e Torrenieri

Sul campo di Uopini, il Montalcino (domenica 16 febbraio, ore 15) affronta la quarta forza del campionato, il San Donato, che al momento vanta il secondo attacco del torneo. Match non semplice ma per allontanare lo “spauracchio” della zona playout

14 febbraio 2020

Brunello Crossing al via con 18 nazionalità rappresentate

Ci siamo, questo weekend ormai in arrivo è quello della quarta edizione della Brunello Crossing. Un evento che richiama a Montalcino oltre 1.500 runners e amanti delle passeggiate, una vetrina anche per il territorio e i suoi prodotti enogastronomici oltre

12 febbraio 2020

Trekking a Montalcino in occasione di Benvenuto Brunello

In occasione di Benvenuto Brunello “In Rainbows Treks” e la guida turistica Edoardo Bidini organizzano un trekking di 7 chilometri a Montalcino, con partenza dal centro storico (ore 9.30), breve visita della città e camminata tra i filari dei vigneti,

23 febbraio 2020

“L’Inedito”: teatro a Torrenieri

Domenica 23 febbraio, alle ore 17.30, il Nuovo Teatro della Val d’Orcia di Torrenieri ospita la lezione-spettacolo di improvvisazione teatrale “L’Inedito“ della compagnia “Quinta di Copertina”, una produzione Cooperativa Mestieri del Palco, consulenza registica a cura di Stefano de Luca.

22 febbraio 2020 16:00

Il carnevale nella Ruga

La Ruga organizza il carnevale per i bambini sabato 22 febbraio alle ore 16 con gli appuntamenti che proseguiranno anche martedì 25 febbraio in Piazza del Popolo con il tradizionale “si brucia costolone”. Mercoledì 26 febbraio, infine, la merenda di

22 febbraio 2020

Francigena in Maschera

Il 22 febbraio torna per il quarto anno consecutivo “Francigena in Maschera”, la festa carnevalesca che ogni anno riunisce a Torrenieri un numero sempre crescente di bambini, ma che diverte anche i più grandi. Piace il “Neno” che ricorda le