Aria di ripartenza per Montalcino

La Torre del Comune vista da Piazza Padella, al secolo Piazza GaribaldiNon è un periodo facile e sicuramente è necessario restare uniti, compatti e fare squadra. Il momento delle polemiche non è questo. Montalcino sta ripartendo. I nostri tesori, come l’Abbazia di Sant’Antimo, le attività commerciali, lo sport (abbiamo parlato pochi giorni fa del taekwondo che ha ripreso in Pineta), le strutture ricettive sono pronte e felici di accogliere i visitatori. Se avete idee o qualcosa da segnalare, che possa essere utile per la comunità, scriveteci ad info@montalcinonews.com o sui nostri social network!

Un pensiero su “Aria di ripartenza per Montalcino

  1. Ok senza far polemica ma non si può nemmeno far finta di niente.
    A Piazza del Popolo, viene a trovarsi il solito e imperituro disimpegno di veicoli a motore parcheggiati nella piazza a tutte le ore. A gennaio si è deciso di sospendere la ZTL, ok il Covid, poi però cosi è rimasto.
    Montalcino, città slow, città della Granfondo, dell’Eroica, della Francigena, della qualità di vita: è questa l’idea di rilancio che ci si è fatti per la ripartenza?
    E’ singolare che in un momento storico, in cui c’è urgenza di far ripartire l’economia e il turismo, in un momento in cui cresce a dismisura a tutte le latitudini la sensibilità ambientale e c’è ovunque una crescente tendenza alla ciclo-pedonalizzazione delle città, Montalcino vada in controtendenza. L’asse via Matteotti-via Mazzini pare un circuito H24 e la piazza monumentale è un parcheggio. Gratis. Mentre i posti sulle strisce blu in prossimità del centro sono a pagamento e spesso vuoti, sotto al trecentesco Palazzo dei Priori si può parcheggiare senza limiti. E’ ovvio che parcheggiano tutti lì!
    Sia chiaro, la ZTL di prima era una farsa, con tutti le eccezioni alle regole quella non è mai stata una vera area pedonale.
    Se vogliamo che il turismo riparta, la zona andrebbe ripensata con intelligenza, il decoro curato minuziosamente, vietato il traffico veicolare di puro attraversamento, levata la spazzatura davanti alle case. E poi dobbiamo farlo per noi, non per i turisti. Un quartiere vivo non è un quartiere esposto come palcoscenico, da dove i residenti e concittadini scappano. Non deve essere un luogo anonimo, privo di vita e per il quale si aspetta solo l’arrivo dei turisti per riaprire i negozi. Perché un quartiere è tale finché ci sono degli abitanti. E se il territorio di Montalcino è importante, il centro storico ne è sempre e comunque il simbolo. E questa è una proposta di ripartenza. Perché una volta migliorati il decoro e la vivibilità, saranno sicuramente anche i turisti a ritornarci più volentieri!

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

13 luglio 2020

Filarmonica Puccini, si rinnova il Consiglio Direttivo

Sono tredici i candidati al nuovo Consiglio Direttivo della Filarmonica “Giacomo Puccini” di Montalcino. Le elezioni si terranno il 20 luglio (ore 17-20) e il 21 luglio (ore 15-20), i soci della Filarmonica in regola con le quote 2019 potranno

13 luglio 2020

Arrivano i giochi per i bambini in Pineta a Montalcino

Vi avevamo già parlato del restyling della Pineta di Montalcino, luogo in cui l’amministrazione comunale sta investendo per la sua riqualificazione. Dopo le piante e altre migliorie, presto arriveranno anche i giochi per i bambini che potranno così divertirsi all’interno

10 luglio 2020

Lavori, cambia la viabilità a Montalcino, Torrenieri e San Giovanni

Lavori in vista e modifiche di viabilità nel Comune di Montalcino. Dal 13 luglio fino al termine delle operazioni (non oltre il 25 luglio) potrebbe essere istituito un senso unico alternato in Via Giuseppe Giusti a Torrenieri e in Via

10 luglio 2020

Sarà sostituito il ponticello sul torrente Spagnola

Verrà sostituito il ponticello anni Settanta della Sp 117 sul torrente Spagnola, vicino a Sant’Angelo Scalo, che in passato, ad ogni precipitazione intensa, si è trasformato in una sorta di diga capace di invadere case e terreni, minacciando anche i

10 luglio 2020

Bus Montalcino-Chiusi (Frecciarossa): gli orari del servizio

Sarà attivo fino a lunedì 14 settembre il collegamento autobus di Tiemme, con cadenza giornaliera, in coincidenza con la recente riattivazione della fermata del Frecciarossa alla stazione di Chiusi. Come avevamo scritto su queste pagine si tratta di un servizio

9 luglio 2020

Raduno di auto, divieto di sosta nel piazzale della Fortezza

Il 12 luglio, dalle ore 9 alle ore 11, sarà vietata la sosta a tutti i mezzi nel parcheggio a pagamento del piazzale della Fortezza di Montalcino. Il Comune ha accettato la richiesta di ClubAlfa e Alfa Race Project di

12 luglio 2020

Il “Sunday Brunch” di San Polo

Domenica 12 luglio appuntamento con il “Sunday Brunch” di San Polo che partirà da una passeggiata in vigna con tanto di zainetto in spalla e mappa della zona. I visitatori saranno poi guidati ad una visita in cantina per cogliere

8 luglio 2020

“Parliamo di vino” con Montalcino Bio

“Parliamo di vino… uno sguardo speciale in cantina”. Tornano le iniziative di Montalcino Bio con un convegno online in programma l’8 luglio e che vede nell’organizzazione, oltre al Comitato, anche l’Ordine degli agronomi e forestali della Provincia di Siena e

4 luglio 2020

“Sportivamente” a Montalcino

“Sportivamente” a Montalcino con le associazioni del territorio. Sabato 4 luglio appuntamento in Piazza del Popolo alle ore 17.30 per un’escursione a piedi, a cavallo e in bicicletta per poi ritrovarsi, alle 19.30, ai giardini della Fortezza per un aperitivo