Sgambatoio in Pineta, ci scrive una lettrice

La nuova area di sgambamento per caniTra le novità della riqualificazione della Pineta c’è anche una nuova zona di sgambamento per cani. Un servizio richiesto da diversi abitanti di Montalcino che però, ci scrive una lettrice, presenta alcune criticità. “Non c’è una panchina, non c’è un cestino per raccogliere i bisogni, la rete è a 30 cm da terra e un cane di piccola taglia ci passa ed esce fuori. Ma il problema maggiore è la pavimentazione. La gettata di cemento, e in alcuni punti il ghiaino incastrato nel cemento stesso, sono pericolosi per i cani, si possono ferire i piedi, e non assorbono la pipì. Bastava lasciare il terreno così com’era, l’erba sarebbe ricresciuta. Mi lamentavo dei cani sciolti in Pineta, uno sgambatoio faceva indubbiamente comodo. Ma così… infatti non c’è mai una persona a frequentarlo”.

Un pensiero su “Sgambatoio in Pineta, ci scrive una lettrice

  1. Gentile “lettrice”,
    restiamo increduli dalle Sue affermazioni che abbiamo riletto attentamente più volte, in quanto assolutamente non veritiere e fuorvianti, pensando che quanto affermato sia uno scherzo e speriamo ancora che sia tale.
    Premesso che l’area della Pineta non è ancora terminata, come si evince anche dai cantieri di questi giorni (ristrutturazione delle sedute storiche, realizzazione di una staccionata di protezione) e dovendo ancora compiere alcune ulteriori opere inerenti la regimazione delle acque, la sistemazione dei fontanelli, gli allacci, i drenaggi e l’installazione dei “giochi per bambini” etc.., così come l’area sgambamento cani che non è stata ancora ultimata né segnalata e pertanto non aperta al suo uso finale.
    La “lettrice” parla “di gettata di cemento ed in alcuni punti ghiaino incastrato nel cemento stesso….sono pericolosi per i cani e non assorbono la pipi” e ripetiamo salvo non sia uno scherzo e non si parli di un altro luogo ?….a noi sconosciuto ?, l’area di cui trattasi non ha alcuna pavimentazione in cemento ma un suolo di “solo terreno, stabilizzato drenante” (terra e ghiaia e senza nemmeno un grammo di cemento) che sarà perfezionato con un ulteriore leggero strato di “terra”, non appena il fondo si sarà assestato e ciò richiede qualche altro periodo di tempo; detto fondo ha proprio lo scopo di far filtrare i liquidi (acqua e deiezioni) e garantire l’igienicità del luogo e rimane difficile capire come si possa parlare di “gettata di cemento”…
    Sempre la “lettrice” riferisce che “c’è la rete a 30 cm da terra ed un cane di piccola taglia ci passa ed esce fuori” ed anche su questo evidenziamo che su tutto il perimetro del “rettangolo” (circa 80 mt) la rete è aderente al terreno e la circostanza è facilmente riscontrabile guardandoci !!! ad eccezione dei 3 mt. del cancello d’ingresso (di cui alla foto che ben inquadra la sola parte del cancello !!!! senza la restante parte della recinzione…) ove lo stesso è rialzato di circa 20/30 cm. Tale distanziamento trova ragione nel fatto che essendo il cancello in legno, fissato al terreno con un “porta palo” di ferro e non ancorato al cemento !!!!! questo può calare con l’effetto che se posto in aderenza potrebbe avere dei problemi di apertura; per questo è stato lasciato un modesto margine, che una volta terminata l’opera sarà saturato con una lieve cunetta di terra.
    Circa i bidoni, le panchine etc etc, questi saranno implementati a conclusione dei lavori, ma con l’occasione si rappresenta che già ci sono in giro sia panchine che dei bidoni e s’invita tutti ad utilizzarli per gettarvi anche le deiezioni degli animali ed evitare sporcizie a terra, ricordandosi che l’area è di tutti !!!! e che a breve saranno apposte anche telecamere di controllo.
    La precisazione in oggetto nasce per dovuto rispetto di tutte le maestranze del comune, a cui va un ringraziamento sincero,le quali durante il periodo acuto del Covid-19 hanno garantito la loro presenza sul posto di lavoro sette giorni su sette ed h 24, a servizio dei bisogni della collettività e dell’emergenza. Nei ritagli di orario hanno riqualificato con maestria, distanziamento sociale ed impegno l’area della Pineta ed il loro lavoro non può essere screditato in modo pretestuoso e strumentale; circostanza ben diversa dalla critica legittima, costruttiva e dalle opinioni differenti che sono sempre ben accette.
    Tanto si doveva per opportuna chiarezza e verità.
    La Giunta Comunale

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

13 luglio 2020

Filarmonica Puccini, si rinnova il Consiglio Direttivo

Sono tredici i candidati al nuovo Consiglio Direttivo della Filarmonica “Giacomo Puccini” di Montalcino. Le elezioni si terranno il 20 luglio (ore 17-20) e il 21 luglio (ore 15-20), i soci della Filarmonica in regola con le quote 2019 potranno

13 luglio 2020

Arrivano i giochi per i bambini in Pineta a Montalcino

Vi avevamo già parlato del restyling della Pineta di Montalcino, luogo in cui l’amministrazione comunale sta investendo per la sua riqualificazione. Dopo le piante e altre migliorie, presto arriveranno anche i giochi per i bambini che potranno così divertirsi all’interno

10 luglio 2020

Lavori, cambia la viabilità a Montalcino, Torrenieri e San Giovanni

Lavori in vista e modifiche di viabilità nel Comune di Montalcino. Dal 13 luglio fino al termine delle operazioni (non oltre il 25 luglio) potrebbe essere istituito un senso unico alternato in Via Giuseppe Giusti a Torrenieri e in Via

10 luglio 2020

Sarà sostituito il ponticello sul torrente Spagnola

Verrà sostituito il ponticello anni Settanta della Sp 117 sul torrente Spagnola, vicino a Sant’Angelo Scalo, che in passato, ad ogni precipitazione intensa, si è trasformato in una sorta di diga capace di invadere case e terreni, minacciando anche i

10 luglio 2020

Bus Montalcino-Chiusi (Frecciarossa): gli orari del servizio

Sarà attivo fino a lunedì 14 settembre il collegamento autobus di Tiemme, con cadenza giornaliera, in coincidenza con la recente riattivazione della fermata del Frecciarossa alla stazione di Chiusi. Come avevamo scritto su queste pagine si tratta di un servizio

9 luglio 2020

Raduno di auto, divieto di sosta nel piazzale della Fortezza

Il 12 luglio, dalle ore 9 alle ore 11, sarà vietata la sosta a tutti i mezzi nel parcheggio a pagamento del piazzale della Fortezza di Montalcino. Il Comune ha accettato la richiesta di ClubAlfa e Alfa Race Project di

12 luglio 2020

Il “Sunday Brunch” di San Polo

Domenica 12 luglio appuntamento con il “Sunday Brunch” di San Polo che partirà da una passeggiata in vigna con tanto di zainetto in spalla e mappa della zona. I visitatori saranno poi guidati ad una visita in cantina per cogliere

8 luglio 2020

“Parliamo di vino” con Montalcino Bio

“Parliamo di vino… uno sguardo speciale in cantina”. Tornano le iniziative di Montalcino Bio con un convegno online in programma l’8 luglio e che vede nell’organizzazione, oltre al Comitato, anche l’Ordine degli agronomi e forestali della Provincia di Siena e

4 luglio 2020

“Sportivamente” a Montalcino

“Sportivamente” a Montalcino con le associazioni del territorio. Sabato 4 luglio appuntamento in Piazza del Popolo alle ore 17.30 per un’escursione a piedi, a cavallo e in bicicletta per poi ritrovarsi, alle 19.30, ai giardini della Fortezza per un aperitivo