Torrenieri e il problema allo scarico dei camper

Lo scarico dei camper a Torrenieri“Vorrei denunciare una situazione vergognosa che va avanti da anni a Torrenieri”. Inizia così la lettera di protesta arrivata in redazione da una nostra lettrice, che sottolinea un problema lamentato dagli abitanti di Viale Bindo Crocchi e dai camperisti, arrabbiati per il non funzionamento dello scarico dei camper, situato nel parcheggio dell’ex piazzale della stazione. “Il punto di scarico non ha mai funzionato perché fatto male – scrive la lettrice – la Proloco più volete ha sollecitato il Comune nella speranza di accomodarlo, ma senza risultati, con la triste conseguenza che gli scarichi rimangono all’aperto in una zona dove ci sono abitazioni, giardini, posteggi e addirittura un braciere. Sono tre anni che va avanti così”. Non è una bella immagine per un paese che fa dell’accoglienza una sua prerogativa.

In realtà uno spiraglio sembra essersi aperto. Recentemente sono state poste due transenne, in modo che i camper non vi possano accedere. “Di sicuro – sottolinea la Pro Loco di Torrenieri – questo impedirà di vedere camperisti arrabbiati perché la macchinetta si è mangiata le monete senza fare altro, ma non nasconderà il malcontento quando chi arriva fiducioso, si accorgerà di non poter comunque utilizzare l’unico impianto presente. La struttura infatti è segnalata in numerosi siti di camperesti, con tanto di coordinate Gps”. Il problema insomma rimane. “Pare – prosegue la Pro Loco – che siano in previsione dei lavori di risistemazione dell’intero impianto fognario del viale, ma di questo ancora non abbiamo conferma ufficiale, visto che non c’è stata risposta alle segnalazioni fatte dalla Pro Loco. E stando sempre alle voci che corrono, insorge un altro problema e cioè che gli eventuali lavori sarebbero destinati a partire dalla primavera dell’anno prossimo. Questo potrebbe essere anche un male maggiore, nel senso che visto come vanno avanti i lavori degli appalti con le amministrazioni pubbliche, è molto probabile per la prossima festa del treno a maggio, avremo un bel cantiere aperto a tutto viale. La cosa che fa più rabbia è che per due anni a causa della pandemia non si è potuta fare la festa, e che con quanto tempo c’era a disposizione si scelga proprio quel periodo per fare i lavori. Ci auguriamo che il transennamento sia solo il preavviso di un imminente cantiere che risolva definitivamente il problema”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

27 settembre 2021

Il problema dell’urina dei cani in Vicolo del Pino

“Di tutte le misure e colori, più o meno fresche”. È il commento, ironico, che accompagna le foto arrivate in redazione da un nostro lettore. Siamo in Vicolo del Pino, nel centro storico di Montalcino. Stavolta non ci sono deiezioni

27 settembre 2021

Coppa Toscana, subito fuori Montalcino e Torrenieri

Doppia eliminazione dalla Coppa per le squadre di calcio del nostro territorio. Il Montalcino, forte del 2-1 dell’andata, viene beffato nel derby col San Quirico. Fino al 95’ era qualificato (1-1 con reti di El Gwarany e Bellavista), poi un

27 settembre 2021

Equipaggi da tutta Italia per “Sulle Strade della Leggenda”

Il sabato appena trascorso è stato caratterizzato dal raduno automobilistico non competitivo organizzato dal Club Legend Colli Senesi di Montalcino denominato “Sulle Strade della Leggenda” giunto quest’anno alla seconda edizione. Il tracciato ad anello che, partendo da Murlo è arrivato

24 settembre 2021

Problema in Via delle Scuole, la zona è stata ripulita

Problema risolto in Via delle Scuole. Due giorni dopo la segnalazione pubblicata sul nostro sito la zona, in pieno centro storico, è stata ripulita dalla spazzatura e dagli escrementi. “Pulito e rattoppato”, ci scrive la cittadina di Montalcino che aveva

24 settembre 2021

Taglio alberi a Montalcino e Torrenieri: ecco i motivi

Avevamo scritto nei giorni scorsi dei lavori di taglio che riguarderanno 162 piante nel territorio di Montalcino. Di queste, 100 si trovano nella pineta di via Osticcio, 6 in via Pascoli, 3 in via Battisti e 40 nell’area sportiva di

22 settembre 2021

Montalcino, il Comune affida i lavori di taglio di 162 piante

Il Comune di Montalcino ha affidato a una ditta di Abbadia San Salvatore i lavori di taglio di 162 piante (costo di 3.660 euro Iva inclusa). Si tratta nel dettaglio di 100 piante nella pineta di Via Osticcio, 6 in

6 novembre 2021

Alla scoperta di Tamagni

Sabato 6 novembre, nell’ambito di “InChiostro”, calendario promosso da Opera Laboratori in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino e il Comune di Montalcino, passeggiata storico-artistica che alle ore 10.30 partirà dal chiostro di Sant’Agostino

23 ottobre 2021

Incontro con Bartolo di Fredi

Sabato 23 ottobre alle ore 17.30 si terrà l’incontro “Iconografia evangelica nelle opere di Bartolo di Fredi”. Don Enrico Grassini, direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino, guiderà i partecipanti alla scoperta dei

16 ottobre 2021

Cammino verso Sant’Antimo

Sabato 16 ottobre alle ore 10 dal chiostro partirà “InCammino verso Sant’Antimo”, escursione trekking alla scoperta del territorio di Montalcino fino all’abbazia millenaria di Sant’Antimo. Durante il percorso una guida ambientale escursionistica segnalerà i maggiori punti d’interesse storico-paesaggistici, geologici e

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy