Il Brunello è il vino più conosciuto dagli italiani

infograficaIl Brunello di Montalcino è il vino più conosciuto tra i consumatori italiani, con una notorietà al 67% e davanti a corazzate come il Prosecco, il Chianti e il Chianti classico e il Montepulciano d’Abruzzo. È il verdetto espresso, in occasione di Benvenuto Brunello (19-29 novembre), dal report annuale di Wine Intelligence realizzato su un campione rappresentativo di consumatori del Belpaese. “L’indagine – ha detto il presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino, Fabrizio Bindocci - restituisce un risultato per nulla scontato, se si considera che il nostro vino rappresenta meno dello 0,2% della produzione annuale nazionale ed è la denominazione che esprime meno volumi tra le top 20 in classifica. Il risultato è un riconoscimento della qualità e della forza di un marchio collettivo che sino a oggi credevamo più forte all’estero che in Italia”.

Secondo l’analisi di Wine Intelligence, il consumatore tipo di Brunello è principalmente donna, del Centro Italia, di età compresa tra i 35 e i 54 anni, con un reddito medio che supera i 50mila euro, con una buona propensione all’acquisto online e appassionato di vino. In rapporto alla conoscenza, il tasso di conversione all’acquisto è del 15%. Relativamente al grado di notorietà (67%), il Brunello vince sui competitor sia tra i maschi (68%) che tra le femmine (66%) e risulta in testa già tra i consumatori da 35-54 anni (65%), mentre domina dai 55 anni in su (73%). La geografia della conoscenza premia il Centro Italia (70%) e il Nord (69%), dove però è superato dal Prosecco (71%).

Benvenuto Brunello, iniziato oggi con 2 giornate riservate alla stampa nazionale e internazionale, ha fatto il suo debutto con un nuovo format nell’inedita collocazione autunnale in occasione dei suoi 30 anni. A Montalcino, 11 le giornate di degustazioni previste con 119 cantine per tenere a battesimo il Brunello 2017, il Brunello Riserva 2016 e il Rosso di Montalcino 2020 assieme a winelover e operatori. Il Brunello di Montalcino Docg ha una produzione media annua di circa 9 milioni di bottiglie; di queste, il 70% sono destinate all’estero.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

6 dicembre 2021

“Ripresa economica, la sfida è adesso”. Convegno online sull’agricoltura

Dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza alla sfida della digitalizzazione passando per la riforma della giustizia e per il l’importanza di nuovi modelli di previdenza e di sostegno del credito. Su questi temi e non solo s’interrogheranno esperti di

3 dicembre 2021

AdF, a Montalcino oltre 600mila euro di investimenti

Oltre 600mila euro di investimenti sulle infrastrutture del servizio idrico integrato a Montalcino. A dirlo è Adf aggiungendo che si è conclusa in questi giorni una tranche di lavori per il potenziamento della linea di adduzione per Montalcino, con la

1 dicembre 2021

Aquedotto del Fiora, il 6 dicembre lavori di manutenzione a Torrenieri

Lavori di manutenzione di Aquedotto del Fiora sono in programma a Torrenieri lunedì 6 dicembre dalle 9 alle 12 e potrebbero determinare la temporanea sospensione dell’erogazione di acqua in via Giovanni Pascoli, via Giusti, via G. Carducci, via Ugo Foscolo,

30 novembre 2021

Montalcino, gli orari e i giorni di apertura dello sportello Tari

Il Comune di Montalcino informa che è aperto al pubblico lo sportello Tari. Per quanto riguarda gli orari, appuntamento giovedì dalle ore 9.30 alle 13.30 a Montalcino e l’ultimo lunedì del mese dalle ore 9.30 alle 13.30 a San Giovanni

29 novembre 2021

Calcio, il derby della Valdorcia finisce senza gol

Finisce a reti inviolate il derby della Valdorcia. Al Soccorso Saloni il Montalcino pareggia zero a zero contro il Pienza e manca una bella occasione per fare un passo avanti in classifica. Il Montalcino parte bene ma non sfrutta la

29 novembre 2021

Confagricoltura Toscana: bisogna ottimizzare le opportunità del Pnrr

Ottimizzare al massimo le opportunità del Pnrr, in modo da renderlo un’occasione di sviluppo, di interventi strutturali che vadano a garantire il reddito alle aziende agricole. È il pensiero di Confagricoltura Toscana, espresso dal suo presidente Marco Neri dopo l’incontro

11 dicembre 2021

Lo spettacolo “Muratori”

Sabato 11 dicembre alle ore 21.15 inizia la stagione di prosa al Teatro degli Astrusi di Montalcino con Muratori di Edoardo Erba, con la regia di Enrico Falaschi e l’interpretazione di Alberto Ierardi, Marta Paganelli, Giorgio Vierda. In un’ambientazione notturna, due muratori fanno

8 dicembre 2021

“Mignolina Rap” a Montalcino

Inaugura la stagione teatrale dedicata alle famiglie, mercoledì 8 dicembre alle ore 17 al Teatro degli Astrusi di Montalcino, Mignolina Rap, di Enrico Falaschi, con Serena Cercignano e Marta Paganelli: uno spettacolo che ha una forte implicazione ambientale, con canzoni, musica e tanti

4 dicembre 2021 17:30

Santa Cecilia

Appuntamento da non perdere quello in calendario il prossimo weekend a Montalcino dove la musica tornerà protagonista assoluta. Una due giorni di festeggiamenti in onore di Santa Cecilia, la Patrona della Musica, organizzati dalla Società Filarmonica “G.Puccini” di Montalcino. Si

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy