San Giovanni d’Asso punta al Pnrr per il rilancio

San Giovanni d'AssoUno solo ce la farà e la concorrenza non manca. Anche San Giovanni d’Asso è in corsa per aggiudicarsi i 20 milioni di euro del bando per la “rigenerazione” dei borghi promosso dalla Regione. Un’occasione resa possibile grazie ai fondi, determinanti, del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Il Comune di Montalcino ha deciso di partecipare all’avviso pubblico (approvato con delibera della Giunta Regionale) “per la rigenerazione culturale, sociale ed economica dei borghi a rischio abbandono e abbandonati”. Dovrebbero essere una quarantina i Comuni toscani che hanno partecipato indicando un borgo. La Giunta Regionale individuerà poi il progetto pilota ed entro il 15 marzo sarà presentato lo studio di fattibilità al Ministero. La realizzazione e la rendicontazione degli interventi ha un suo orizzonte temporale e quindi entro il secondo trimestre 2026.

Il Comune ha candidato San Giovanni d’Asso, frazione in cui sono stati trovati i giusti requisiti per partecipare. In primis lo spopolamento: dal 1986 ad oggi c’è stato un calo del 20%, un trend che continua. La relazione del progetto presentata dal Comune vede al centro la futura cittadella agroalimentare e il nuovo Istituto Agrario con l’idea e la volontà di riqualificare edifici ormai non più utilizzati per le attività della scuola (convitto, laboratori, ecc.). Ma non solo perché nei piani ci sono tante opere tra cui una nuova struttura sanitaria per persone autosufficienti che potrebbe nascere tra il polo scolastico e l’Orto Botanico di Sesto. Oggi San Giovanni d’Asso conta solo 343 abitanti, i servizi sono al minimo, l’età media cresce e tanti nuclei familiari sono di una sola persona. C’è bisogno di futuro (la scuola) ma anche di presente (gli anziani di tutto il perimetro comunale).

Tra i progetti da segnalare il restauro e consolidamento della cinta muraria del borgo; il recupero del Castello di San Giovanni d’Asso e nucleo adiacente e la ristrutturazione del Museo de Tartufo. Interessante è lo sviluppo di una residenza per la terza età (da 40 posti letto), per ospiti autosufficienti da insediarsi nell’area con un centro diurno al fine di mantenere gli anziani in ambiente protetto, in compagnia ed all’interno del contesto urbano senza delocalizzarli in aree isolate e decontestualizzate rispetto al luoghi in cui queste persone hanno trascorso la propria vita. L’idea è di valorizzare anche un piccolo parco da ampliare e mettere in rete col borgo per renderlo fruibile ed accessibile con una interconnessione tra la struttura residenziale ed il tessuto urbano. Un’opera stimabile in 5.500.000 euro.

La relazione presentata (“La cittadella diffusa e dell’agroalimentare”) è sicuramente ambiziosa e guarda al futuro. Resta una domanda. Se il Comune non vincerà, progetti come la struttura per anziani saranno portati avanti lo stesso? “Abbiamo le idee chiare - dice il vicesindaco Angelo Braconi - e proveremo comunque a realizzarle”.

Un pensiero su “San Giovanni d’Asso punta al Pnrr per il rilancio

  1. Pingback: Bando “rigenerazione” borghi a fine febbraio la decisione | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 giugno 2022

Presidente, capigruppo e commissioni: si decide il 28 giugno

Il 28 giugno è in programma il primo atto del nuovo consiglio comunale di Montalcino dopo le elezioni amministrative. Oltre al giuramento del riconfermato sindaco Silvio Franceschelli, alla nomina dei componenti della giunta (già annunciata nei giorni scorsi, con due

22 giugno 2022

Spazzamento, da luglio riprendono i controlli sui divieti di sosta

Dal mese di luglio a Montalcino riprenderanno i controlli sui divieti di sosta in occasione della pulizia delle strade. Qua sotto il calendario e le vie interessate: Calendario spazzamento 1° lunedì del mese ore 8-10 Viale P. Strozzi, Via A.

22 giugno 2022

Campi estivi, aperte le iscrizioni. C’è tempo fino al 1 luglio

Sono aperte le iscrizioni ai campi estivi comunali 2022 di Montalcino, che si svolgeranno nella Pineta Osticcio di Montalcino dall’11 luglio al 5 agosto (una finestra ristretta rispetto a quanto precedente comunicato dall’amministrazione comunale, che aveva parlato di un lasso

21 giugno 2022

Nova Eroica, punto ristoro a Torrenieri: modifiche alla viabilità

Domenica è il giorno di Nova Eroica che passerà anche per il nostro territorio. Previsto a Torrenieri, nella piazzetta/parcheggio di Via Romana un punto ristoro. Al fine di garantire la massima sicurezza per lo svolgimento del ristoro e del passaggio

21 giugno 2022

Valdorcia Gravel, iscrizioni scontate il 25 giugno

Tempo di iscrizioni per la Valdorcia Gravel. Lo staff del team Orso on Bike sarà presente con un stand sabato 25 giugno a Nova Eroica a Buonconvento. Presso lo stand sarà possibile avere tutte le informazioni della Val d’Orcia Gravel

20 giugno 2022

La festa di Avis Montalcino ai Giardini dell’Impero

Proseguono le iniziative di Avis Montalcino per celebrare al meglio i 50 anni di attività nel nostro territorio. Ai giardini dell’Impero la filarmonica “G.Puccini”, diretta dal maestro Luciano Brigidi, ha intrattenuto tanti montalcinesi e turisti facendo vivere un pomeriggio di

25 luglio 2022 08:00

Archos Summer School

Dal 25 al 30 luglio la Scuola Permanente dell’Abitare, in collaborazione con lo studio di architettura di Edoardo Milesi e il Laboratorio Architetture Naturali e con il contributo della Fondazione Bertarelli, presenta la Summer School 2022 “Architetture di Passaggio”, un’esperienza

11 luglio 2022 18:00

Torneo di Calcetto dei Quartieri

Lo scenario è sempre il solito, il “Soccorso Saloni” di Montalcino, solo che anziché sfidarsi a colpi di frecce si daranno battaglia facendo rotolare un pallone. Dall’11 al 14 luglio Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio parteciperanno alla prima edizione del

28 giugno 2022

Consiglio comunale

Il 28 giugno è in programma il primo atto del nuovo consiglio comunale di Montalcino dopo le elezioni amministrative. Oltre al giuramento del riconfermato sindaco Silvio Franceschelli, alla nomina dei componenti della giunta (già annunciata nei giorni scorsi, con due

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy