A giugno un evento dedicato al Rosso

La Fortezza di MontalcinoA Montalcino è in arrivo un altro evento importante legato al vino. L’appuntamento è con “Red Montalcino”, questo il titolo del progetto dedicato al Rosso di Montalcino, Doc nata nel 1983 e vino molto importante e dalle grandi potenzialità. “Red Montalcino” è in programma il prossimo 11 giugno e la prima edizione, che vede in prima fila il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, si arricchirà di una collaborazione importante, quella con lo chef Massimo Bottura e il suo “Food For Soul”, il progetto sociale dello chef stellato che, insieme alla moglie Lara Gilmore, promuove lo sviluppo di un sistema alimentare mirato a ridurre gli sprechi di risorse e a migliorare il benessere delle persone più vulnerabili attraverso l’apertura di refettori in tutto il mondo che recuperano alimenti destinati diversamente all’eliminazione.

Tornando al Rosso di Montalcino, rispetto al Brunello, vino simbolo del territorio e tra i più famosi rossi al mondo, è sempre un Sangiovese in purezza ma a cui basta solo un anno di affinamento (il Brunello è sul mercato cinque anni dopo la vendemmia). Un prodotto che piace ai giovani, versatile, di più facile approccio. Come ha detto Michele Fontana, direttore del Consorzio del Brunello, all’Adnkronos, “non è figlio di un Dio Minore”. E riguardo all’evento: “lo riproporremo sempre tra maggio e giugno perché molte aziende hanno fatto fatica a presentare la 2020 a novembre scorso insieme alle anteprime del Brunello, non essendo ancora un vino pronto. E poi la primavera è la stagione più adatta a questa tipologia di vino che si beve bene all’aperto, anche a una temperatura più fresca, in contesti di convivialità. “Red Montalcino” vuole essere un evento più consumer oriented, ecco perché, a differenza che per il Brunello, qui non c’è un numero chiuso per gli accessi. Puntiamo a un sabato di grande festa”. Si parla di circa 80-100 aziende partecipanti pronte a presentare l’annata 2020, l’ultima in commercio, ma non mancheranno alcune annate del passato.

Gli ettari dedicati al Rosso di Montalcino sono circa 500 (oltre 2.000 quelli per il Brunello) ma questo vino vuole crescere ancora e le cantine ci stanno credendo. “Oggi molti produttori - ha spiegato Fontana ad Adnkronos - destinano vigne e uve al solo Rosso e ciò è possibile grazie alla grande eterogeneità dei vigneti e dei terreni che abbiamo a Montalcino. A livello produttivo parliamo di 4/4,5 milioni di bottiglie l’anno. Anche commercialmente abbiamo canali diversi: se il Brunello va fortissimo all’estero - con Usa in testa - il Rosso funziona soprattutto in Italia, che è poi anche il mercato per il quale è stato pensato. Altra differenza importante è ovviamente il prezzo, dove la Doc si attesta intorno agli 8 euro franco cantina. Parliamo ovviamente di ricavi non paragonabili, con 35 milioni di euro con il Rosso, 180 milioni di euro con il Brunello”.

Ricco il programma di “Red Montalcino” l’11 giugno. Al Teatro degli Astrusi avverrà la premiazione degli Ambasciatori del Rosso di Montalcino: Matteo Bernardi, sommelier de “Le Calandre”, Andrea Menichetti del ristorante “Caino” e Pascal Tinari, sommelier di “Villa Maiella”. Seguirà una tavola rotonda mentre nel pomeriggio è prevista una degustazione al Chiostro del Complesso museale di Sant’Agostino. Atto finale, la cena in collaborazione con “Food For Soul” in Fortezza e ispirata la progetto “Refettorio” dell’organizzazione no profit.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

23 maggio 2022

In estate torna la Archos Summer School. Domande entro il 5 luglio

Dal 25 al 30 luglio la Scuola Permanente dell’Abitare, in collaborazione con lo studio di architettura di Edoardo Milesi e il Laboratorio Architetture Naturali e con il contributo della Fondazione Bertarelli, presenta la Summer School 2022 “Architetture di Passaggio”, un’esperienza

20 maggio 2022

Lo sceicco del Bahrein è arrivato a Montalcino

Un momento di relax in attesa della gara di domani. Come si vede dalla foto pubblicata da Montalcinonews.com è arrivato a Montalcino Sheikh Nasser Bin Hamad Al Khalifa, lo sceicco del Baherin che, come avevamo anticipato, parteciperà alla nona edizione

20 maggio 2022

Fattoria dei Barbi protagonista di “Vini d’Autore - Terre d’Italia”

Ci sarà anche la Fattoria dei Barbi, storica realtà produttrice di Brunello di Montalcino, tra i protagonisti di Vini d’Autore - Terre d’Italia in programma domenica 22 e lunedì 23 maggio 2022 a Lido di Camaiore (Lucca). Vini d’Autore -

19 maggio 2022

Oleoturismo, approvata la legge: nuove opportunità per il settore

Frantoi ed uliveti aperti al pubblico e agli eventi così come già avviene per cantine e vigneti ed agriturismi più competitivi sul mercato nazionale. Con l’approvazione della legge sull’oleoturismo e sull’ospitalità agrituristica da parte del consiglio regionale il turismo rurale

18 maggio 2022

Bonus idrico, pubblicato il bando. La scadenza è il 15 giugno

C’è tempo fino alle ore 13 del 15 giugno per presentare domanda per chiedere l’assegnazione del bonus sociale idrico integrativo (esclusivamente per l’abitazione di residenza). Lo possono chiedere i residenti nel Comune di Montalcino con un Isee non superiore a

18 maggio 2022

Raccolta rifiuti, il 20 maggio possibili disagi per uno sciopero generale

Il 20 maggio potrebbero verificarsi disagi alle attività di raccolta dei rifiuti sul territorio in cui opera Sei Toscana, inclusa Montalcino. Quel giorno i sindacati Cub, Fisi e Flaica hanno proclamato uno sciopero generale di tutti i settori pubblici e

25 luglio 2022 08:00

Archos Summer School

Dal 25 al 30 luglio la Scuola Permanente dell’Abitare, in collaborazione con lo studio di architettura di Edoardo Milesi e il Laboratorio Architetture Naturali e con il contributo della Fondazione Bertarelli, presenta la Summer School 2022 “Architetture di Passaggio”, un’esperienza

29 maggio 2022

Si corre Eroica Montalcino

Domenica 29 maggio - Il Programma di Eroica Montalcino Ore 6-9.30: Ritiro Buste Tecniche - Complesso Sant’Agostino Ore 7-20: Ritiro Pacco Gara – Piazza del Popolo Ore 7-21: Ciclofficina Eroica - Piazza Garibaldi Ore 9-20: Mercatino Eroico – Giardini dell’Impero

28 maggio 2022

Cena Eroica nei Quartieri

Sabato 28 Maggio - Il programma di Eroica Montalcino Ore 9-13/14-19: Ritiro buste tecniche - Complesso Sant’Agostino Ore 9-13/14-19: Ritiro pacco gara – Piazza del Popolo Ore 9-20: Mercatino eroico – Giardini dell’Impero Ore 9-19: Ciclofficina Eroica - Piazza Garibaldi

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy