Riparte la scuola, il punto a Montalcino

Ieri mattinaLa scuola di Montalcino è suonata la campanella anche per gli studenti di Montalcino. Primo giorno di scuola nel segno di un ritorno alla normalità, senza più Dad (chi è positivo sta a casa senza seguire lezioni a distanza), controllo della temperatura all’ingresso e mascherine, tranne per i contatti stretti di positivi. Anche se un po’ di preoccupazione rimane. “Un punto interrogativo è cosa succederà rimessi in classe gli alunni senza mascherine - riflette Silvia Tegli, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Insieme di Montalcino - abbiamo messo in atto misure di cautela, come gel e distanziamento dei banchi. Però è bello ripartire pensando più all’aspetto didattico che all’emergenza sanitaria”.

“La situazione a livello di docenti è buona, decisamente migliore dell’anno scorso - prosegue Tegli - primaria e medie inizieranno già con l’orario completo, mentre l’infanzia farà l’antimeridiano fino al 23 settembre per un discorso di accoglienza. Le difficoltà più grosse sono sul personale Ata. Abbiamo 23 collaboratori per 12 plessi, quindi meno di due collaboratori a plesso. Ne mancavano quattro di ruolo ma non è arrivato nessuno, abbiamo nominato dei supplenti ma due sono andati via perché hanno ricevuto un posto migliore. Ce ne vorrebbe almeno uno per poter stare tranquilli. E poi in segreteria: di cinque assistenti, tre sono andati in pensione il 1° settembre, un posto era già vacante e abbiamo avuto una sola immissione in ruolo”. Il ritorno alle disposizioni pre-Covid consentirà anche la ripartenza del laboratorio della primaria, “un’attività essenziale per il tempo pieno, sia a Montalcino che a Torrenieri”, conclude Tegli.

“Siamo pronti. La cosa positiva è che l’organico è già assegnato”, spiega Michelangelo Lorenzoni, vicepreside del Liceo Linguistico Lambruschini. Dove l’orario definitivo scatterà dalla prossima settimana, mentre queste prime ore saranno dedicate all’accoglienza della prima, che oggi farà una visita al Museo Civico e probabilmente al Tempio del Brunello. Finita l’emergenza Covid, “ci proponiamo di tornare a creare opportunità di viaggio per gli studenti”, aggiunge Lorenzoni. Il primo scambio per la quinta sarà ad ottobre con una scuola di Friburgo. Al termine dell’iniziativa, il 14 ottobre, ci saranno una serie di rappresentazioni al Teatro degli Astrusi. “Abbiamo deciso di programmare uno scambio per la terza e la quarta verso la Francia, mentre per la prima e la seconda pensiamo a un viaggio in Trentino, regione che pratica il bilinguismo. Poi un soggiorno linguistico in uno stato anglofono, come Inghilterra o Irlanda, e tante piccole mobilità sul territorio nazionale tra cui la visita alla Camera dei deputati a Roma. E poi un viaggio d’istruzione che coinvolga tutte le classi a fine anno, forse la Sicilia inserendola in un percorso sulla legalità. Infine, ricorre il 25° dell’istituzione del liceo linguistico e quindi valuteremo iniziative ad hoc”.

Sono 106 gli alunni che frequenteranno quest’anno l’Istituto Professionale Agrario Bettino Ricasoli. “Si parte subito con l’orario completo, dalle 8.20 alle 13.25. Sabato usciamo già con la prima esercitazione d’azienda e saremo con la terza e la quarta alla consegna del Premio Casato Prime Donne - sottolinea Luca Pastorelli, fiduciario del Ricasoli - i docenti quasi tutti nominati, sono rimaste scoperte solo una cattedra di scienze agrarie e una mezza cattedra (10 ore) di matematica. Ci manca un collaboratore, hanno fatto le convocazioni per il ruolo ma non ha accettato nessuno. Arriverà un supplente”. Anche quest’anno il Consorzio del Brunello e il Comune di Montalcino hanno finanziato l’acquisto dei camici di laboratorio e le tute per l’esercitazione d’azienda alle classi prime. Il tutto mentre l’agrario aspetta novità sul fronte San Giovanni d’Asso. La nuova scuola potrebbe aprire nella stagione scolastica 2024/25.

 

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

23 settembre 2022

La Val d’Orcia Gravel ed i ristori tutti da scoprire

La Val d’Orcia Gravel, evento promosso dalla Orso on Bike, è in programma domenica 23 ottobre a Montalcino e, oltre ai percorsi, un altro importante “tassello” della giornata sarà rappresentato dai ristori. Questi, previsti in punti suggestivi, saranno organizzati in

23 settembre 2022

Elezioni, servizio per persone non deambulanti a cura della Misericordia

Come è noto domenica 25 settembre i cittadini sono chiamati alle urne per le elezioni politiche. A Montalcino sono circa 4.300 gli aventi diritto, raggruppati in nove sezioni (3 a Montalcino, 2 a Torrenieri e uno a Sant’Angelo in Colle,

22 settembre 2022

L’agricoltura fra caro energia e costi di produzione: allarme di Cia Toscana

L’agricoltura toscana, stretta nella morsa dell’inflazione e del caro energia, gasolio e materie prime, torni centrale nei fatti e meno chiacchiere. E’ questo l’auspicio della Cia Agricoltori Italiani della Toscana a pochi giorni dal voto del 25 settembre per le

21 settembre 2022

Sp 14 Traversa dei Monti: 1,4 milioni per ripristino carreggiata e fondo stradale

Un intervento da 1,4 milioni per il ripristino della carreggiata e del corpo stradale dissestati da una serie di movimenti franosi lungo la Sp 14 “Traversa dei Monti” in località Semiti, tra Torrenieri e Montalcino. È quanto previsto da un

21 settembre 2022

Cosseddu presidente del consiglio del Municipio di S. Giovanni

Angelo Cosseddu è il nuovo presidente del consiglio del Municipio di San Giovanni d’Asso, che si è insediato il 15 settembre e avrà il compito di portare avanti temi importanti come il Distretto Rurale di Montalcino, la scuola agraria e

20 settembre 2022

Un progetto per favorire l’indipendenza delle persone con disabilità

Un aiuto concreto ai progetti per l’indipendenza e l’autonomia delle persone con disabilità, per periodi che vanno da 6 mesi ad un anno attraverso contributi mensili. Questa è la finalità dell’avviso pubblico “Indipendenza e Autonomia – InAut (terza annualità)”, promosso

9 ottobre 2022

Ben Finita da Tenute Nardi

È in una data unica la proposta di Tenute Silvio Nardi in occasione di “Cantine Aperte in Vendemmia”, appuntamento must del Movimento Turismo del Vino. Il 9 ottobre si terrà “La Ben Finita”, pranzo di fine vendemmia - menù completo

8 ottobre 2022 11:00

Trekking e picnic in vigna

“Trekking & Picnic in vigna” è il titolo dell’iniziativa di Franco Pacenti, divisa in due momenti, “Aspettando la vendemmia” (3-4 settembre ore 11-15) e “Benfinita della vendemmia” (8-9 ottobre, ore 11-15), nell’ambito di “Cantine Aperte in Vendemmia”, evento must del

1 ottobre 2022 12:00

Sagra del Galletto (1-2 ottobre)

la Sagra del Galletto. Appuntamento sabato 1 e domenica 2 ottobre con un ricco programma: nella serata iniziale (cena su prenotazione) torna la discoteca Il Pozzo mentre la domenica (con pranzo su prenotazione) sarà animata dal torneo di druzzola, ballo

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy