Winenews è “Bandiera Verde”

Alessandro RegoliLe aziende agricole di qualità del made in Italy, come Compagnia del Lago, il vivaio piemontese che è la più grande piantagione in Europa continentale di tè, “campione dei campioni”, con la “Bandiera Verde Gold”; i Comuni rurali “virtuosi” come Arcevia, il borgo delle Marche che vive con coraggio la ripresa dopo l’alluvione nel settembre 2021; la prima Comunità del Cibo e della Biodiversità di interesse agricolo d’Italia nata nel Parco nazionale del Pollino, un’azione collettiva vincente che aggrega filiere agricole, mense scolastiche e degli ospedali, Gas ed enti locali; il miglior Istituto con indirizzo agrario d’Italia, il “J.F. Kennedy” di Monselice; l’organizzazione “Anrd-Albanian Network for Rural Development” contro lo spopolamento delle aree interne e a sostegno di nuova imprenditorialità rurale in Albania; il grande regista italiano Paolo Virzì per il film “Siccità”, che narra con straordinaria visione l’emergenza climatica e i suoi effetti, e il documentario “Pupi Avati: la Tavola Racconta” del regista Adriano Pintaldi; e WineNews, per l’opera di divulgazione costante e per l’impegno verso la valorizzazione del vino e dei territori dell’agroalimentare italiano. Ecco, alcune, delle realtà vincitrici della “Bandiera Verde Agricoltura 2022”, il premio Agricoltori Italiani/Cia all’edizione n. 20, di scena oggi in Campidoglio a Roma, dedicato ai nuovi “campioni” dell’agricoltura. Ad accomunarli, il legame indelebile con il territorio, il rispetto delle sue connotazioni naturali e l’anima bio che emerge, con sempre più evidenza, nelle aree rurali del Paese, dove si sviluppa circa il 40% delle aziende agricole e tradizione contadina e cultura del cibo sono valori identitari. Fanno da collante nelle comunità e ne tengono in piedi l’economia, grazie a produzioni tipiche di qualità e ricche di biodiversità, spesso di nicchia e certificate Dop, Igp o Stg. Di fatto, i pilastri del made in Italy agroalimentare. Del resto, l’Italia mantiene, da tempo, il podio europeo per numero di certificazioni di origine con 315 produzioni del settore cibo e 560 del vino, che valgono complessivamente 16,6 miliardi di euro, il 19% del fatturato totale dell’agribusiness tricolore. Solo l’export arriva a 9,5 miliardi, ovvero il 20% delle vendite di settore sui mercati stranieri. Numeri che si riflettono anche sul biologico, che rappresenta il 76% sul valore dei prodotti food a marchio Dop e Igp all’estero e, in particolare, il 42% dell’export vitivinicolo nazionale.

I Premi “Bandiera Verde” - ha osservato il presidente Agricoltori Italiani/Cia, Cristiano Fini, alla guida di un’azienda agricola e vitivinicola con 13 ettari investiti a vigneto bio - esprimono le eccellenze del territorio e, all’interno di queste eccellenze, c’è ovviamente il vino, come prodotto, ma anche come cultura. Quindi è chiaro che il vino si inserisce nel contesto assolutamente da protagonista, dobbiamo continuare a valorizzarlo e a difenderlo, anche dagli attacchi che arrivano da oltreconfine. Come difenderci dai momenti difficili? Continuare nella promozione, che è fondamentale, soprattutto sui mercati esteri, per piazzare le bottiglie di vino a prezzi remunerativi. Ma dobbiamo anche cercare nuove strade, il vino ha davvero bisogno di innovazione, di prodotto, di marketing e di tipologie che devono avvicinarsi sempre di più alle esigenze del consumatore. È molto importante la comunicazione - ha aggiunto il presidente Fini - ed in questo contesto Winenews si inserisce molto bene e oggi ha ricevuto il riconoscimento “Bandiera Verde - Agripress International” per il lavoro che ha fatto e che, sono convinto, continuerà a fare molto bene anche nei prossimi anni”.

Il direttore Winenews Alessandro Regoli, ha ritirato il Premio osservando che “WineNews è nata nel 1999 dall’idea avuta con mia moglie, Irene Chiari, con la quale abbiamo fondato un’agenzia di informazione e di comunicazione sul vino. Oggi abbiamo abbiamo 3 milioni di Ip (Internet Protocol Adress) serviti in tutto il mondo e 155.000 follower sui social. Dico a tutti … andate pure su pc e cellulari, ma continuate a viaggiare nei territori, perché è lì che nascono le storie ed i protagonisti della nostra agricoltura”.

Il riconoscimento “Bandiera Verde - Agripress International” andrà ad implementare il ricco elenco dei Premi che, da oltre 20 anni, WineNews raccoglie, oltre a quello dei suoi fondatori Alessandro Regoli ed Irene Chiari.

Fotogallery:

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

2 dicembre 2022

Cassia, entro giugno il progetto esecutivo dello svincolo di Monsindoli

Entro giugno 2023 è atteso il progetto esecutivo di una delle più celebri opere incompiute della provincia di Siena, lo svincolo di Monsindoli, a Monteroni d’Arbia, che metterebbe in contatto la Cassia con la Siena-Grosseto, portando grossi benefici a chi

2 dicembre 2022

Ultime ore per l’iscrizione al Rally del Brunello

Ci sarà tempo fino alla mezzanotte di oggi 2 dicembre per aderire al Rally del Brunello, appuntamento conclusivo del Campionato Italiano Rally Terra Storico e del Campionato Italiano Rally Terra. Il doppio evento – organizzato in joint da Scuderia Etruria

30 novembre 2022

Dal consiglio regionale il sì al progetto “Ferro-ciclovie della Val d’Orcia”

La commissione Ambiente del consiglio regionale della Toscana, guidata da Lucia De Robertis (Pd), ha provveduto all’approvazione definitiva del progetto di paesaggio (Pdp) “Ferro-ciclovie della Val d’Orcia, dei Colli e delle Crete senesi”, che si propone di creare una rete di percorsi

30 novembre 2022

Sanità e rifiuti, il 2 dicembre possibili disagi per sciopero nazionale

Potrebbero verificarsi disagi nella giornata di venerdì 2 dicembre, a causa dello sciopero generale nazionale dei settori privati e pubblici, proclamato da ADL Varese, CIB Unicobas, Cobas Comitati base scuola, Cobas Sardegna, CUB, SGB, SI COBAS, USB, USI, Unione Sindacale

28 novembre 2022

Lavori pavimentazione stradale, modifiche alla viabilità

Nella giornata di domani, 29 novembre, dalle ore 8 fino al termine dei lavori, verrà istituito un divieto di transito in Via Soccorso Saloni, dall’intersezione con Via Landi all’intersezione con Via Donnoli, nel centro storico di Montalcino, al fine di

28 novembre 2022

Calcio, il Montalcino frena e la vetta si allontana

Pari e rimpianti per il Montalcino, che sabato non è andato oltre l’1-1 in casa contro il Montagnano. Biancoverdi avanti al 60’ con un rigore di Giovanni Bandini, ma raggiunti sei minuti dopo dalla rete di Tarantino. I ragazzi di

6 gennaio 2023

Torrenieri e gli eventi di Natale

Torrenieri si prepara per le iniziative di Natale con le associazioni del paese protagoniste di un calendario che propone eventi e divertimento per tutta la famiglia. Gli appuntamenti dedicati alle feste inizieranno l’8 dicembre con l’apertura del Presepe nella Chiesa

8 dicembre 2022

Torrenieri, al via le feste di Natale

I festeggiamenti per il Natale a Torrenieri inizieranno giovedì 8 dicembre con l’apertura del Presepe alla Chiesa di Santa Maria Maddalena. A seguire “…Sulla strada del Natale” al dancing L’Etoile: un pomeriggio da passare in compagnia e animato da tombola,

4 dicembre 2022

“Il Principe Canarino” a Montalcino

Nell’ambito della rassegna di teatro “Piccoli Astrusi”, domenica 4 dicembre alle ore 17 al Teatro degli Astrusi di Montalcino l’appuntamento è con “Il Principe Canarino”, uno spettacolo tratto dalle “fiabe italiane” di Italo Calvino. Si tratta dell’ultimo appuntamento della rassegna

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy