Brunello Crossing, un percorso “a cinque stelle”

Brunello Crossing45, 24 e 14 km: è questo il tris vincente del 6° Brunello Crossing, che si correrà il 12 febbraio a Montalcino. Tre distanze capaci di soddisfare i trail runner di ogni livello e che ormai sono una vera e propria tradizione dell’evento organizzato da Asd Montalcino Trail con il sostegno dell’Amministrazione Comunale e del Consorzio del Brunello.

A inaugurare questa sesta edizione sarà la 45km Trofeo Banfi D+ 1.820m+, che partirà alle 8:00, seguita dalla 24km Trofeo Ciacci Piccolomini D’Aragona 1.050m D+, alle 10:00, e dalla 14km Trofeo Barbi 634m D+, alle 10:45.

Nella stessa mattinata, con prima partenza alle 9:30, si svolgerà anche la Brunello Crossing – Walk & Nordic Walking, una camminata di 13 km che darà la possibilità anche ai camminatori di godere delle bellezze della Val d’Orcia.

Percorsi tanto paesaggistici quanto tecnici, scelti, proprio lo scorso anno dagli atleti azzurri di corsa in montagna, che su quelle strade hanno preparato gambe, cuore e muscoli ai Campionati Europei di specialità.

Parterre di altissimo livello nell’edizione 2022 del 45 km Trofeo Banfi, con al via tutti gli atleti azzurri di corsa in montagna. Tra loro, ad avere la meglio, con il tempo finale di 3:18’48”, è stato il valdostano Davide Cheraz (Hey Team Ssd – Team Salomon). In campo femminile, la più veloce è stata l’altoatesina Julia Kessler (Sportclub Merano), che ha fermato il cronometro a 3:59’40”. A vincere il Trofeo Ciacci Piccolomini D’Aragona 24 km/1.050m D+ sono stati Roberto Gheduzzi (Csi Sasso Marconi) in 1:52’01” e Jessica Perna (Montecatini Marathon Asd) in 2:25’16”. Saverio Messina (Montecatini Marathon Asd) in 1:02’24” e Veronica Riccio (Asd Gravellona Vco) in 1:15’32” si sono aggiudicati il Trofeo Barbi 14km/634m D+.

In tutte e tre le distanze competitive e nella Walk & Nordic Walking del Brunello Crossing il runner potrà correre con il proprio cane. Una sola ma fondamentale la regola da rispettare: l’animale, per tutta la durata della competizione, dovrà essere tenuto al guinzaglio (non estensibile). Inoltre, la partenza dei binomi runner-cani avverrà in coda alla griglia e il proprietario sarà il responsabile della condotta dell’animale.

Nei tracciati del Brunello Crossing l’aspetto tecnico incontra quello paesaggistico e storico: i partecipanti correranno lungo strade bianche e sentieri, godendo di scorci mozzafiato, tra le vigne e al cospetto delle colline toscane, di borghi, castelli e abbazie attraverso un territorio, quello della val d’Orcia, apprezzato e invidiato in tutto il mondo.

Tutte e tre le gare competitive (45 km, 24 km e 14 km) partiranno dal cuore di Montalcino, Piazza del Popolo. Dopo aver attraversato il centro storico usciranno dalla cittadina da Porta al Cassero, una delle sei porte che permettevano l’accesso alla città, attigua alla trecentesca Fortezza, costruita nella parte più alta del paese medioevale. Da lì si troveranno a correre attraverso boschi e vigne di Brunello di Montalcino, ma anche borghi e fattorie prima di giungere al Castello Banfi-Poggio alle Mura, il cui primo nucleo fu costruito già prima dell’anno 1000. Il fortilizio ha una struttura maestosa, risultato di diverse sovrapposizioni storico-architettoniche nelle quali sono identificabili una torre di avvistamento e una “arroccamento” dove era collocata una scala che poteva essere ritirata in caso di assedio.

Il percorso abbandonerà momentaneamente la Val d’Orcia, per salire verso il piccolo borgo medievale di Sant’Angelo in Colle e ridiscendere a valle, per un ultimo affondo prima di salire verso il Ventolaio dove il percorso del Brunello Crossing 45 si congiungerà con quello del Brunello Crossing 24.

La ripida discesa de Il Patataio, che regala un affaccio meraviglioso sulla Val d’Orcia e lo sfondo del Monte Amiata, porterà gli atleti ad attraversare un altro borgo medievale, Castelnuovo dell’Abate, e l’Abbazia di Sant’Antimo, chiesa in stile romanico dove Carlo Magno, di ritorno da Roma lungo la Via Francigena, avviò la costruzione del monastero nel 781.

In un alternarsi continuo di boschi e vigne, poi, si risalirà verso Il Cocco, uno dei punti più alti di tutto il tracciato e dove si unirà anche la Brunello Crossing 14, per poi proseguire verso Montalcino entrando in paese attraverso un’altra vecchia porta di accesso, Porta Cerbaia, e percorrere la via principale fino al traguardo di Piazza del Popolo.

Le iscrizioni sono aperte sul sito della manifestazione – www.brunellocrossing.it . Il consiglio è di non temporeggiare dal momento che è previsto un numero massimo di pettorali. L’organizzazione, infatti, si riserva il diritto di sospendere le iscrizioni al numero di 400 per ciascuna distanza al fine di garantire un miglior servizio possibile per gli atleti.

Per gli iscritti sarà possibile dormire in autonomia e gratuitamente presso la Palestra Comunale in via delle Scuole 9 a Montalcino. Per usufruire del servizio è necessario inviare un’email a info@brunellocrossing.it (oggetto: dormire in autonomia). Posti limitati a 50.

Un omaggio speciale è riservato dagli organizzatori a tutti coloro che hanno partecipato a tutte le edizioni precedenti, indipendentemente dalla distanza che si è portata a termine: verrà consegnato loro un Decanter Vinocchio, un elegante e speciale contenitore simile a un’ampolla in vetro o cristallo trasparente.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

3 febbraio 2023

Irregolarità in un cantiere forestale a Montalcino, stop all’attività

In un cantiere forestale a Montalcino i carabinieri della stazione locale hanno accertato la presenza di operai forestali non in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali. I militari hanno emesso un provvedimento di sospensione

3 febbraio 2023

Liceo Lambruschini, al via il corso di orientamento universitario

Al via il primo percorso di orientamento universitario al Lambruschini. Tra febbraio e marzo gli studenti delle classi V del liceo linguistico di Montalcino e dell’Istituto Superiore Sallustio Bandini di Siena (di cui il Lambruschini è sezione associata dal 2015)

1 febbraio 2023

Montalcino, 62 famiglie beneficeranno del “Pacchetto Scuola”

Sono 62 le famiglie che beneficeranno a Montalcino del “Pacchetto Scuola”, l’incentivo economico per aiutare a sostenere le spese per l’anno scolastico 2022/2023 (libri, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studentesse e studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni

1 febbraio 2023

Grave incidente sul lavoro a San Giovanni d’Asso

Grave incidente sul lavoro ieri pomeriggio a San Giovanni d’Asso. Un uomo di 57 anni è scivolato venendo colpito dall’attrezzo con cui stava tagliando una tavola, che gli ha reciso l’arto. L’intervento del 118 è scattato alle 15.54. L’uomo è

30 gennaio 2023

Calcio, importanti vittorie per Montalcino e Torrenieri

Tre punti pesanti. Nel campionato di calcio di Promozione (girone D) il Montalcino batte per 1-0 il Lornano Badesse (gol di testa firmato da Trotta allo scadere) e scavalca proprio gli ospiti (che hanno però una partita in meno) conquistando

27 gennaio 2023

L’impegno del Consorzio del Brunello per lo sviluppo territoriale

Il Consorzio del Brunello, in sinergia con gli altri consorzi di tutela toscani, la Fondazione Qualivita e Banca Mps, si impegna a realizzare progetti e iniziative di sviluppo territoriale, in particolare sui temi della sostenibilità ambientale e il turismo enogastronomico.

15 aprile 2023

Concorso letterario Torrenieri

Un’iniziativa dedicata agli amanti della scrittura e un’occasione per mettersi alla prova. La Pro Loco Torrenieri organizza la terza edizione del proprio concorso letterario. La partecipazione è gratuita, fino al prossimo 15 aprile si potranno inviare gli elaborati. Racconto breve,

18 febbraio 2023

Panzerottata

Il 18 febbraio il centro parrocchiale Chelucci di Montalcino organizza la “Panzerottata”, con panzerotti pugliesi e musica. Per le prenotazioni rivolgersi a Giovanni entro il 16 febbraio o contattare Elisabetta al 349 592 8857.

10 febbraio 2023

Laboratorio di Carnevale

Martedì 10 febbraio a Montalcino si accende il Carnevale nel Quartiere Ruga (ore 16.30) con il “Laboratorio con i bambini: Costolone”. Si tratta del primo dei quattro appuntamenti di Carnevale in programma a febbraio.

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy