“Le Marrocchinate” a Montisi

Data:
17 marzo 2018
Locale:
Teatro della Grancia
Indirizzo:
Montisi, Italia

Sabato 17 marzo (ore 17.30) al Teatro della Grancia di Montisi, arriva “Le Marocchinate”, lo spettacolo che racconta i terribili giorni decisivi e successivi allo sfondamento da parte degli Alleati della linea di Montecassino, ultimo baluardo tedesco.

Simone Cristicchi e Ariele Vincenti hanno scritto un testo su un fatto storico più o meno noto e più o meno ignorato: Le marocchinate, come sono state chiamate le donne che nel ’44 in Ciociaria (e anche altrove), dopo lo sfondamento della linea Gustav da parte degli alleati, furono stuprate dai “goumiers” marocchini, soldati di fanteria leggera dell’Armata d’Africa francese. Per il valore dimostrato in battaglia, i marocchini ottennero, probabilmente dal generale Alphonse Juin, il diritto di preda sulla popolazione, cinquanta ore in cui razziarono, uccisero a volontà e violentarono migliaia di donne. Questo è un episodio ignobile che i francesi hanno sempre cercato di tenere nascosto o comunque di ridimensionare. Alcuni storici d’Oltralpe hanno accusato i tedeschi di avere orchestrato una montatura per addossare agli Alleati parte dei loro stessi crimini; hanno sostenuto che le donne raccontavano balle per ottenere dal governo italiano le 15 mila lire riconosciute per ogni denuncia; che Roma intendeva far passare i nuovi conquistatori per dei diavoli in modo da cancellare almeno parzialmente l’umiliazione della nazione; che comunque le cifre erano artatamente gonfiate, eccetera.

Cristicchi e Vincenti non entrano in queste polemiche politiche, diplomatiche e storiografiche. Semplicemente raccontano, attraverso uno spettacolo quasi dolce malgrado le efferatezze ricordate. Il regista Nicola Pistoia indirizza l’attore verso una prova piana, quasi quieta, perché raccontare un inferno con pacatezza rende quell’inferno ancora più duro.
Il narratore è Angelino, un pastore ciociaro che racconta di come la vita rurale dei suoi luoghi venga sconvolta dall’arrivo dei soldati marocchini. E tra le “marocchinate” c’è sua moglie Silvina. Profanazione dei corpi femminili, perché violarli è un crimine non solo contro la persona ma una bestemmia rivolta alla dèa; squartamento di vite, di famiglie, di anime; tradimento dei “liberatori”; oltraggio, vergogna, disonore. Si racconta con semplicità un abominio contro la donna. Un uomo deve piangere quando viene in qualsiasi modo infamata la donna, la più divina e amabile creazione dell’universo.






dati a cura di 3BMeteo

18 settembre 2018

“Festa del Paesaggio”, cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate

Cambia la viabilità a Castelnuovo dell’Abate in occasione della “Festa del Paesaggio” organizzata dal Circolo A.R.C.I., che ha richiesto l’autorizzazione all’uso di una parte di Via Borgo di Mezzo e Piazza Nuova. Per questo motivo, il 22 settembre dalle ore

18 settembre 2018

Lavori in Via delle Scuole, come cambia la viabilità

L’amministrazione comunale, affidandolo a ditta esterna, deve effettuare la costruzione di un tombino all’inizio di Via delle Scuole per gli allacci alle tubazioni idriche e pubbliche fognature. Per questo motivo, sabato 22 settembre dalle ore 8.30 e fino al termine

18 settembre 2018

Domattina chiudono Piazza del Popolo e Via Matteotti

Mercoledì 19 settembre, dalle ore 11 alle ore 13, è vietato il transito di tutti i mezzi in Via Matteotti, anche a quelli muniti di autorizzazione che consente l’accesso nella Z.T.L. L’ordinanza permetterà ad un autocarro di smontare e trasportare

18 settembre 2018

Il Tar riattiva la caccia al capriolo. “Ma ormai è troppo tardi”

Dopo aver accolto la richiesta di sospensiva per l’abbattimento in caccia di esemplari di femmine e piccoli di capriolo, presentata dall’URCA (Unione regionale cacciatori dell’Appennino), il Tar ha bocciato il ricorso riattivando in questo modo il piano regionale per la selezione

18 settembre 2018

Ricerca MiBDMarket: vino di Banfi tra i più bevuti a Pechino

Seppur distanti dalle posizioni di testa, ed in frenata rispetto ai numeri di inizio anno, le spedizioni di vino italiano in Cina restano in territorio positivo, e nei primi sei mesi dell’anno toccano i 44,3 milioni di euro. Piccoli segnali

17 settembre 2018

Organizzazione Sagra del Tordo, il bando scade il 24 settembre

Sono aperti i termini per la presentazione delle proposte dei soggetti appartenenti al Terzo Settore interessati all’organizzazione della Sagra del Tordo 2018 (27-28 settembre). Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del 24 settembre 2018. Tutte le informazioni sono

23 settembre 2018

2° giorno della Festa del Paesaggio

Il Circolo di Sant’Angelo in Colle, in collaborazione con OCRA Montalcino e Scuola Permanente dell’Abitare, organizza la prima edizione della “Festa del Paesaggio” (22-23 settembre). Questo il programma del secondo giorno, domenica 23 settembre: Ore 8 e ore 9: due percorsi

23 settembre 2018

A pranzo con l’Auser

Ritorna “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 23 settembre (ore 13). Per le prenotazioni (entro venerdì 21 settembre) rivolgersi a Lola (342 8044432) o Anna (338 2320339).

22 settembre 2018

Convegno sul paesaggio

Il 22 settembre (ore 9.30-14.30) l’Officina Creativa dell’Abitare di Montalcino ospita nella sua sede il convegno “Il paesaggio, economia, storia e ambiente”, che si inserisce in una vasta gamma di iniziative organizzate e promosse da OCRA Montalcino e dal Circolo di Sant’Angelo in Colle