Leonardo da Vinci agli Astrusi

Data:
12 gennaio 2019
Locale:
Teatro degli Astrusi
Indirizzo:
Montalcino, Italia

Il prossimo 2 maggio saranno 500 anni. Cinque secoli dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, uno dei più grandi geni nella storia dell’umanità. Tutta Italia si è mossa nel celebrarlo con una serie di eventi e anche Montalcino farà la sua parte, il 12 gennaio, quando al Teatro degli Astrusi Michele Santeramo racconterà un Leonardo mentre riflette su uno dei più grandi dilemmi della nostra esistenza: la morte. Una storia completamente inventata, che Santeramo fa dialogare in scena con le splendide immagini di Cristina Gardumi, dove Leonardo da Vinci prova a risolvere il più grande caso irrisolto che riguarda l’essere umano. Ci prova in un pomeriggio di primavera, mentre guarda una battaglia nella quale un esercito usa le armi che lui ha inventato. Le sue opere diventano così un percorso di studio, il tempo nel quale vive diventa il contesto nel quale far attecchire la sua curiosità, per inventare un’altra realtà, che si specchi nell’arte e da quella prenda nuova coscienza.

“Ci vuole un genio per raccontare il più grande mistero dell’uomo, l’esistenza, e con essa la vita e di conseguenza anche la morte, cioè la fine stessa della vita, il segreto, la nebbia oltre la siepe, quel limbo dal quale (esclusi Dante e Orfeo) nessuno è tornato per spiegarcelo - commenta alla Montalcinonews il direttore artistico della stagione teatrale, Manfredi Rutelli - e geniale è, a suo modo, la costruzione di questo paradigma, il surreale intreccio che Michele Santeramo tesse e crea, dipana e rilascia in questa sua nuova uscita sul palco. Ecco “Leonardo”, il genio che ci porta, con questa novella, favola per i bambini di ogni età (come i vecchi giocattoli in legno: dai 9 ai 99 anni), dentro le pieghe di un ragionamento che è bello, a prescindere, stare ad ascoltare, recuperando il vizio fugace dell’attesa straordinaria, del racconto iperbolico carico di segni, tanto metaforico quanto di grande insegnamento filosofico. La sua riflessione profonda è un cammino illuminante e solare fin dentro le rughe del tempo, dietro gli anfratti della tanto millantata felicità, nelle viscere dell’eternità, tra le piaghe del Tempo”.

Lo spettacolo, quarto evento del cartellone teatrale di Montalcino, comincerà alle ore 21.15. I biglietti (costo 15 euro, la tariffa ridotta è già sold out) sono acquistabili qui e possono essere prenotati chiamando i numeri 347 7606160 (tutti i giorni ore 10.30-12.30 e 15-17.30) e 324 5667109 (tutti i giorni ore 10.30-12.30 e 17.30-19.30) o mandando un sms o WhatsApp con nome, cognome, indirizzo email, numero e tipologia di posti da prenotare. I biglietti prenotati vanno pagati entro e non oltre le 20.45 del giorno dello spettacolo. Dopo tale orario verranno rimessi in vendita.






dati a cura di 3BMeteo

22 marzo 2019

Rubano al distributore, scatta inseguimento lungo la Cassia

Questo pomeriggio (ore 16 circa) due rumeni a bordo di una Volvo si sono fermati a fare gasolio al distributore sulla Cassia di Buonconvento. Hanno chiesto alla titolare di controllare i livelli dell’olio e mentre uno di loro distraeva la

22 marzo 2019

Banfi partner di “ContaminAzione”, la cena dei grandi chef

Claudio Sadler, Daniel Canzian, Felice Lo Basso, Stefano Marzetti, Lionello Cera, Elio Sironi, Gaetano Trovato, Peter Brunel, Alessandro Buffolino e Roberto Tonola. Dieci grandi chef internazionali hanno messo a disposizione la loro arte, in una cena con un menù esclusivo

22 marzo 2019

A Montalcino la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo

Il 2 aprile si svolgerà la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Il Comune di Montalcino ha aderito e patrocinato l’iniziativa proposta dall’Associazione Autismo Siena - Piccolo Principe e il 2 aprile illuminerà di blu il Palazzo Comunale storico, oltre a

22 marzo 2019

Montalcino aderisce alla campagna “L’Orchidea Unicef”

Il Comune di Montalcino aderisce alla campagna nazionale di raccolta fondi “L’Orchidea Unicef: ogni bambino è vita” allestendo due postazioni, il 29 marzo ai Giardini dell’Impero (ore 8.30-13) e il 30 marzo in Piazza Nuova a Castelnuovo dell’Abate (ore 8.30-13).

22 marzo 2019

Calcio, il Montalcino va a Pontassieve: in palio punti pesanti per i playoff

Ventiseiesima giornata di campionato (Promozione Girone B) e per il Montalcino arriva un match da non fallire: dopo il brutto pareggio della scorsa settimana i biancoverdi domenica saranno ospiti del Pontassieve che si trova al quarto posto in classifica precedendo

22 marzo 2019

Treno Natura, dal Comune di Montalcino oltre 6.000 euro per il 2019

Tornerà anche quest’anno lo spettacolo del Treno Natura, iniziativa ormai considerata tra le preferite dai turisti che vanno alla scoperta dei nostri paesaggi e della natura di cui è ricca la provincia in cui viviamo. Il Comune di Montalcino parteciperà

30 marzo 2019

“Il Malato Immaginario” a Montisi

Doppia data per un unico spettacolo al Teatro della Grancia di Montisi. Sabato 30 marzo, alle ore 21.15 e domenica 31 marzo alle ore 18 l’appuntamento è con La “Compagnia teatrale da dù soldi” che presenta “Il Malato Immaginario” di

29 marzo 2019

Vernissage de “L’odore del rosso#2”

Il 29 marzo (ore 18), a Ocra Montalcino, si terrà un incontro/vernissage con gli artisti e i performers della mostra “L’odore del rosso#2”, primo appuntamento del 2019 di Officina Creativa dell’Abitare. Per l’occasione si terranno due performance ideate da Franco

24 marzo 2019

Festa del Marzuolo

San Giovanni d’Asso dedica il week end del 23 e 24 marzo alla festa del “Tartufo Marzuolo delle Crete Senesi”, arrivata quest’anno all’edizione n°17. Molti gli appuntamenti organizzati dalla Proloco di San Giovanni d’Asso e dall’Associazione Tartufai Senesi (in collaborazione