Vendemmia a Castiglion del Bosco

Inizio:
15 settembre 2018 09:00
Termine:
22 settembre 2018 18:00
Prezzo:
100-250
http://rosewoodhotels.com/castiglion-del-bosco
Locale:
Rosewood Castiglion del Bosco
Indirizzo:
Montalcino, Italia

Al giorno d’oggi sono tante le cantine a proporre un’“harvest experience” tra i loro filari. E agli enoturisti, piace. Lo si può fare nei territori del vino più famosi d’Italia, come nei vigneti di Brunello, dove dal 15 al 22 settembre Castiglion del Bosco, tenuta fondata da Massimo e Chiara Ferragamo a Montalcino, dedica alla vendemmia l’“Harvest Experience” (100 euro per 3 ore) e l’”Harvest Event” (solo il 20 settembre, 250 euro per 6 ore), con l’esperto team della cantina pronto a mostrare ai partecipanti i segreti e le tradizioni legate al rituale della raccolta dell’uva dal vigneto alla cantina.

Per coloro che vogliono soggiornare al resort, Rosewood Castiglion del Bosco propone il Pacchetto “Harvest Experience” con prenottamento, che include il soggiorno di tre notti in Suite/ Villa con prima colazione, l’“Harvest Experience”, il pranzo con picnic nelle vigne e un trattamento Spa per persona di 80 minuti nella Spa di Rosewood Castiglion del Bosco (prezzo del pacchetto a partire da 1.438 euro per notte).

“Harvest Experience”, disponibile tutti i giorni dal 15 al 22 settembre

Dopo avere ritirato il proprio Harvest Kit, i partecipanti saranno pronti a iniziare la giornata nel vigneto Capanna, dove il team della cantina Castiglion del Bosco mostrerà tutti i dettagli e i segreti delle tecniche di raccolta. L’esperienza continua in cantina, per seguire l’uva nelle sue trasformazioni: si scoprirà come selezionare i chicchi migliori, come avviene il processo di fermentazione e si visiterà la Barricaia, dove il Sangiovese viene affinato per 2 anni in botti di rovere francese, per diventare poi Brunello di Montalcino. La giornata si conclude con una degustazione guidata di 6 diversi vini di Castiglion del Bosco, accompagnati da una selezione di pecorini locali e di salumi della tenuta.

Durata del tour: circa 3 ore. Prezzo: 100 euro a persona. L’esperienza è prenotabile sia dagli ospiti di Rosewood Castiglion del Bosco che dal pubblico esterno.

“Harvest Event”, solo il 20 settembre

Al mattino, dopo avere ritirato il proprio Harvest Kit, i partecipanti saranno pronti a iniziare la giornata nel vigneto Capanna, dove il team della cantina di Castiglion del Bosco mostrerà tutti i segreti delle tecniche di raccolta. Per festeggiare assieme la mattinata di vendemmia, verrà allestito un picnic tra le vigne, sotto il dolce sole toscano. Dai cesti intrecciati emergeranno deliziose preparazioni, semplici e fresche, toscane e italiane, preparate dallo chef con ingredienti genuini e locali. Nel pomeriggio l’esperienza continua in cantina per seguire l’attento processo di selezione degli acini migliori e per divertirsi con la pigiatura nei tini. Un’esperienza unica da vivere con tutta la famiglia. A seguire, l’assaggio del mosto con Cecilia Leoneschi, enologa di Castiglion del Bosco, e una visita alla Barricaia, dove il Sangiovese affina in botti di rovere francese per 2 anni prima di diventare Brunello di Montalcino. L’esperienza si conclude con la degustazione di 6 vini di Castiglion del Bosco, accompagnati dai salumi della tenuta e dai formaggi locali.

Durata del tour, circa 6 ore. Prezzo: 250 euro a persona. Prezzo per bambini (tra i 3 e i 12 anni): 120 euro a persona. I bambini di età inferiore a 3 anni possono partecipare gratuitamente. L’esperienza è prenotabile sia dagli ospiti di Rosewood Castiglion del Bosco che dagli ospiti esterni.

In caso di pioggia, l’“Harvest Experience”, nelle vigne e il picnic saranno riprogrammati; agli ospiti che non avranno la possibilità di partecipare non verrà rimborsato il costo totale del pacchetto.






dati a cura di 3BMeteo

21 gennaio 2019

Brunelli e Pacenti al Forum nazionale vitivinicolo 2019

Migliorare la viticoltura italiana attraverso la ricerca, puntando sulle nuove tecnologie di “genome editing”. Questo il tema al centro del Forum nazionale vitivinicolo 2019, organizzato il 23 gennaio all’Auditorium di Sant’Apollonia a Firenze da Cia-Agricoltori Italiani, per la prima volta

21 gennaio 2019

Il contributo del Comune di Montalcino alla Brunello Crossing

Il Comune di Montalcino ha concesso all’associazione sportiva dilettantistica Montalcino Trail, organizzatrice della Brunello Crossing (9-10 febbraio), il patrocinio dell’evento, un contributo di 5.000 euro, l’utilizzo gratuito dei locali della palestra e del Teatro degli Astrusi e il suolo pubblico

21 gennaio 2019

Montalcino, neve in arrivo: domani scuole chiuse

Arriva la neve. Si sapeva da giorni, ormai guardare le previsioni meteo nel telefonino è molto più di un hobby, ma soprattutto ci sono i bollettini ufficiali. E la Regione Toscana indica criticità di colore “giallo” per oggi ma si

21 gennaio 2019

La cerimonia di commemorazione per Giuseppe Savastano ed Euro Tarsili

Oggi ricorre il trentasettesimo anniversario del sacrificio dei Carabinieri Giuseppe Savastano ed Euro Tarsilli, decorati di Croce al Valor Militare, caduti il 21 gennaio 1982 per mano terrorista. Nell’occasione, presso la Chiesa dei Santi Giusto e Donato di Monteroni d’Arbia

21 gennaio 2019

Il Montalcino sogna, il Torrenieri conferma il 2° posto

Il “sogno playoff” è sempre più concreto. Con un rotondo 3-0 il Montalcino, decimato dagli infortuni (out Pecchi, Signorini, Gugliotta e Salvestroni, recuperati in extremis Di Marco e Bandini), asfalta il Dicomano e sale al settimo posto, a -2 dagli

18 gennaio 2019

Sangiovese Purosangue, a Roma 15 cantine di Montalcino

Questo weekend (19 e 20 gennaio) torna al Radisson Blu Hotel a Roma Sangiovese Purosangue, l’evento interamente dedicato a uno dei vitigni italiani di riferimento, promosso dall’Associazione EnoClub Siena, con oltre 60 aziende ai banchi di assaggio (di cui 15

14 febbraio 2019 08:00

San Valentino in Val d’Orcia

Una cena a lume di candela, un brindisi a base di bollicine in camera, vini, profumi, leggende e wellness: tutto quello che serve per rendere un San Valentino indimenticabile nella proposta di Donatella Cinelli Colombini, che per la festa degli

9 febbraio 2019

Una notte all’opera

In attesa del debutto, il 19 gennaio al Teatro degli Astrusi con lo spettacolo “Saranno famosi”, è già in calendario il secondo evento di “Solo Belcanto d’inverno”, che si terrà il 9 febbraio agli Astrusi Off (ore 21.15) e vedrà

26 gennaio 2019

“La Divina” è pop agli Astrusi

Nuovo appuntamento al Teatro degli Astrusi di Montalcino. Sabato 26 gennaio, ore 21.15, andrà in scena “La Divina”, di Alessandro Fullin (anche regista e attore). Nel cast, Tiziana Catalano, Sergio Cavallaro, Simone Faraon, Paolo Mazzini, Mario Contenti, Ivan Fornaro. Coreografie