Il “Soccorso Saloni” e quel pessimo manto da rifare

Il pessimo stato del campo sportivo di MontalcinoIn soccorso del “Soccorso”. Il prestigioso stadio di Montalcino, luogo di tante battaglie sportive della società calcistica locale e teatro delle gare di tiro con l’arco delle Feste Identitarie, si trova in pessime condizioni. “Una situazione non più sostenibile”, per usare le parole del presidente del Montalcino Calcio, Bernardo Losappio. Il “Soccorso Saloni”, incastonato sotto la trecentesca Fortezza a due passi dal centro storico, ha ricevuto un intervento di manutenzione del fondo ormai circa vent’anni fa. “Ma adesso il drenaggio è andato, l’avvallamento non avviene più a schiena d’asino ma al contrario e l’acqua si ferma a metà campo”, spiega alla Montalcinonews Luca Maura, direttore sportivo del Montalcino.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di MontalcinoOltre alla prima squadra, attualmente nel campionato di Promozione, il Saloni ospita anche tutti i bambini e ragazzi del settore giovanile. C’è quindi un problema sicurezza, più un evidente danno d’immagine. “È un biglietto da visita per niente piacevole - aggiunge Maura - mi fanno rabbia le smorfie degli avversari quando arrivano a Montalcino e vedono il campo. A noi spetta la manutenzione ordinaria e cretedemi, ce la mettiamo tutta, ma di più non possiamo fare. Serve un intervento straordinario”. Che spetterebbe al Comune, proprietario dell’impianto.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di MontalcinoAd inizio stagione il Saloni è stato sottoposto ad un sopralluogo da parte della ditta che ha svolto la manutenzione del campo sportivo di Torrenieri. “Il sindaco - sottolinea Maura - ha spiegato come la priorità fosse mettere a norma l’impianto di illuminazione, visto che uno dei quattro pali, quello che dà sulla strada, è pendente. L’idea era quella di spogliarlo del ferro più pesante e stabilizzarlo, e provvedere al rifacimento dell’impianto di illuminazione. Al momento, peraltro, non si potrebbe ottenere l’omologazione per una partita in notturna. Ma anche questo problema finora non ha avuto esiti”.

La soluzione, comunque, potrebbe essere a portata di mano. “Stanno uscendo annualmente dei bandi su sport e periferie - aggiunge il ds del Montalcino - il più recente scade il 17 dicembre. Ci hanno attinto in tanti, anche centri più piccoli di Montalcino. L’idea è di mettersi a tavolino con l’amministrazione comunale e pianificare un’operazione congiunta da realizzare intorno a maggio 2019. Si tratterebbe di smuovere la terra per trovare drenaggio, ricoprirla e dare la semina”.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di Montalcino“Ringrazio il Comune perché ha sempre mostrato un atteggiamento propositivo e collaborativo nei nostri confronti e comprendo le difficoltà che spesso incontra nel risolvere certe problematiche - interviene il presidente del Montalcino, Bernardo Lo Sappio -  quello che è certo è che la situazione attuale non è una bella immagine per le squadre che arrivano da tutta la Toscana e vanifica i nostri sforzi agonistici. Stiamo spendendo grandi energie per riportare il calcio ad alti livelli. Inoltre il campo è pericoloso, non si sta in piedi, ed è utilizzato anche per la Scuola Calcio, per il vivaio. Lo sport è importante per una comunità perché permette ai ragazzi di socializzare, e di attività sportive qui non ce ne sono così tante. Per questo ritengo necessaria una ristrutturazione del manto erboso e delle luci”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

18 dicembre 2018

Montalcino, cambia inizio della Ztl nei giorni feriali

Novità nel centro di Montalcino. Ormai a partire da sabato scorso, 15 dicembre, l’inizio della Ztl, nei giorni feriali, è fissato alle ore 10.

17 dicembre 2018

Montalcino, lavori alla condotta idrica in Via Landi

Domani 18 dicembre è vietato il transito a tutti i mezzi in Via Landi, Via Gattoli e Via del Pallottolaio per consentire all’Acquedotto del Fiora di effettuare degli urgenti lavori di riparazione della condotta idrica in un tratto di Via

17 dicembre 2018

Codice giallo per ghiaccio fino alle ore 10 di domani

Dopo il rischio neve, arriva il pericolo del ghiaccio. Le temperature in sensibile calo a partire dalla serata causeranno diffuse gelate in pianura. Per questo la Sala operativa unificata permanente della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per rischio

17 dicembre 2018

Nel 2019 torna il servizio di aiuto compiti dell’Auser

Per il terzo anno consecutivo Auser Montalcino, da gennaio 2019, attiva il servizio di aiuto compiti per i ragazzi delle scuole medie nella sede di Via Mazzini, ogni lunedì dalle ore 15. Insegnanti volontari supporteranno i ragazzi nello svolgimento dei

17 dicembre 2018

Il derby del vino va al Montalcino. Stop Torrenieri col Sant’Andrea

Il derby del vino tra Brunello e Chianti Classico se lo aggiudica il Montalcino. I biancoverdi superano di misura la Chiantigiana (club di Gaiole in Chianti) e si tolgono dalla zona calda di classifica del girone B di Promozione. Dopo

14 dicembre 2018

Il calendario natalizio del Quartiere Pianello

Il Quartiere Pianello ha stilato il calendario degli eventi natalizi. Si parte oggi pomeriggio (ore 16.30) con il laboratorio per bambini nella stanza del caminetto. Poi, il 21 dicembre, cena degli auguri in sede (ore 20.15, prenotazione in bacheca). Il

22 dicembre 2018

“Lumen de Lumine” a Sant’Antimo

L’Arcidiocesi di Siena, Colle val d’Elsa e Montalcino, insieme alla comunità di Sant’Antimo, nell’attesa del Natale, sabato 22 dicembre alle ore 21 presso l’Abbazia, propone “Lumen de Lumine”, una riflessione sul tema della luce che anticiperà la liturgia in Nocte

22 dicembre 2018

Cena degli auguri nel Borghetto

Sabato 22 dicembre il Quartiere Borghetto organizza un aperitivo (ore 19) e a seguire la cena degli auguri preparata dagli arcieri biancorossi. Durante la serata sarà presentato il lavoro di catalogazione e restauro dei libri della storia del Quartiere e

21 dicembre 2018

Natale con la Misericordia

Il 21 dicembre, in Piazza del Popolo, festa degli auguri della Misericordia con aperitivo e scambio degli auguri (ore 17). Il 6 gennaio invece, sempre in Piazza del Popolo, tradizionale tombola enogastronomica dell’Epifania (ore 17.30).