Il “Soccorso Saloni” e quel pessimo manto da rifare

Il pessimo stato del campo sportivo di MontalcinoIn soccorso del “Soccorso”. Il prestigioso stadio di Montalcino, luogo di tante battaglie sportive della società calcistica locale e teatro delle gare di tiro con l’arco delle Feste Identitarie, si trova in pessime condizioni. “Una situazione non più sostenibile”, per usare le parole del presidente del Montalcino Calcio, Bernardo Losappio. Il “Soccorso Saloni”, incastonato sotto la trecentesca Fortezza a due passi dal centro storico, ha ricevuto un intervento di manutenzione del fondo ormai circa vent’anni fa. “Ma adesso il drenaggio è andato, l’avvallamento non avviene più a schiena d’asino ma al contrario e l’acqua si ferma a metà campo”, spiega alla Montalcinonews Luca Maura, direttore sportivo del Montalcino.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di MontalcinoOltre alla prima squadra, attualmente nel campionato di Promozione, il Saloni ospita anche tutti i bambini e ragazzi del settore giovanile. C’è quindi un problema sicurezza, più un evidente danno d’immagine. “È un biglietto da visita per niente piacevole - aggiunge Maura - mi fanno rabbia le smorfie degli avversari quando arrivano a Montalcino e vedono il campo. A noi spetta la manutenzione ordinaria e cretedemi, ce la mettiamo tutta, ma di più non possiamo fare. Serve un intervento straordinario”. Che spetterebbe al Comune, proprietario dell’impianto.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di MontalcinoAd inizio stagione il Saloni è stato sottoposto ad un sopralluogo da parte della ditta che ha svolto la manutenzione del campo sportivo di Torrenieri. “Il sindaco - sottolinea Maura - ha spiegato come la priorità fosse mettere a norma l’impianto di illuminazione, visto che uno dei quattro pali, quello che dà sulla strada, è pendente. L’idea era quella di spogliarlo del ferro più pesante e stabilizzarlo, e provvedere al rifacimento dell’impianto di illuminazione. Al momento, peraltro, non si potrebbe ottenere l’omologazione per una partita in notturna. Ma anche questo problema finora non ha avuto esiti”.

La soluzione, comunque, potrebbe essere a portata di mano. “Stanno uscendo annualmente dei bandi su sport e periferie - aggiunge il ds del Montalcino - il più recente scade il 17 dicembre. Ci hanno attinto in tanti, anche centri più piccoli di Montalcino. L’idea è di mettersi a tavolino con l’amministrazione comunale e pianificare un’operazione congiunta da realizzare intorno a maggio 2019. Si tratterebbe di smuovere la terra per trovare drenaggio, ricoprirla e dare la semina”.

Il pessimo stato del manto del campo sportivo di Montalcino“Ringrazio il Comune perché ha sempre mostrato un atteggiamento propositivo e collaborativo nei nostri confronti e comprendo le difficoltà che spesso incontra nel risolvere certe problematiche - interviene il presidente del Montalcino, Bernardo Lo Sappio -  quello che è certo è che la situazione attuale non è una bella immagine per le squadre che arrivano da tutta la Toscana e vanifica i nostri sforzi agonistici. Stiamo spendendo grandi energie per riportare il calcio ad alti livelli. Inoltre il campo è pericoloso, non si sta in piedi, ed è utilizzato anche per la Scuola Calcio, per il vivaio. Lo sport è importante per una comunità perché permette ai ragazzi di socializzare, e di attività sportive qui non ce ne sono così tante. Per questo ritengo necessaria una ristrutturazione del manto erboso e delle luci”.

Un pensiero su “Il “Soccorso Saloni” e quel pessimo manto da rifare

  1. Pingback: Convenzione o nuovo impianto? Cercasi una piscina… | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

19 settembre 2019

In Coppa Toscana arriva la prima vittoria per il Montalcino

Prima vittoria ufficiale per il Montalcino che nella gara di ieri tra le mura amiche, valevole per la Coppa Toscana, ha battuto per 3-0 l’Asta. Prestazione convincente per i biancoverdi che già nella prima mezz’ora erano in vantaggio di due

18 settembre 2019

Lavori in Via Castellana, per un mese cambia la viabilità

Visto che un’impresa deve effettuare dei lavori in un’abitazione in Via Castellana, a Montalcino, con l’ausilio di alcuni autocarri per caricare e scaricare del materiale edile, da oggi al 18 ottobre ogni lunedì, martedì e giovedì (orario 8.15-10.15 e 15-17)

18 settembre 2019

Tre giorni in Puglia con l’Auser di Montalcino

Nuovo viaggio dell’Auser di Montalcino, che a fine settembre organizza una tre giorni in Puglia, nella Valle d’Itria (27-29 settembre). La gita prevede visite a Polignano a Mare, Castellana Grotte, Alberobello, Ostuni, Conversano, Trani e Bari. La quota (200 euro,

17 settembre 2019

Rosewood Castiglion del Bosco, un autunno a caccia di tartufi

Rosewood Castiglion del Bosco, il resort toscano situato a Montalcino, fondato da Massimo e Chiara Ferragamo nel 2003, propone anche quest’anno un programma per vivere a pieno il fascino e l’incanto nel cuore della Toscana. L’autunno è un periodo magico per

17 settembre 2019

Vendemmia, aumentano le “squadre” ma i ragazzi dove sono?

Le stime della produzione di vino nella provincia di Siena e più in generale in tutta la Toscana fanno ben sperare. Con un 10% in più quello toscano è l’unico territorio d’Italia a registrare una crescita in quantità. Ma anche

16 settembre 2019

Asfaltature, guasti idrici, fibra ottica: da oggi cambia la viabilità

Bitumatura, riparazioni di un guasto idrico, fibra ottica. Iniziano oggi diversi lavori che cambieranno in parte la viabilità nel Comune di Montalcino. Si comincia dall’asfaltatura: i rifacimenti dell’asfalto riguarderanno Vicolo del Pino a Montalcino (da oggi e fino al termine

24 settembre 2019

Consiglio direttivo nel Borghetto

Il 24 settembre Consiglio direttivo nel Borghetto (ore 21.15). All’ordine del giorno lettura e approvazioni del verbale del Consiglio precedente, resoconto della Festa del Patrono, organizzazione della Cena Itinerante e della Sagra del Tordo, varie ed eventuali.

22 settembre 2019

Pensieri in Volo al Teatro degli Astrusi

Domenica 22 settembre al Teatro degli Astrusi di Montalcino (ore 17) si terrà la presentazione del libro “Pensieri in Volo” scritto dalla professoressa Maria Assunta Pisani. L’intero ricavato della vendita del libro sarà devoluto alla Residenza Sanitaria Assistita di Montalcino.

22 settembre 2019

A pranzo con l’Auser

Si rinnova “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 22 settembre (ore 13). Per le prenotazioni (entro venerdì 20 settembre) rivolgersi a Lola (342 8044432) o Anna (338 2320339).