Montalcino, e il Brunello, sotto la neve

Nelle piazze e nelle vie incontri i più coraggiosi - c’è addirittura l’obbligo di catene per le auto nel centro storico - le scuole sono chiuse e i bambini sono a casa, uffici e negozi hanno personale ridotto, l’elettricità va a intermittenza e ancora non arrivano neppure i giornali: ecco la fotografia da Montalcino, che oggi si è svegliata sotto la neve, un’immagine invernale a cui gli abitanti hanno ormai fatto l’abitudine. Dentro le storiche mura in città, e fuori in campagna, le strade sono piene di neve fresca e alta e ovunque regna il silenzio. Ma la neve non porta solo disagi e disservizi: quando la bufera si calma, sembra di tornare “ai vecchi tempi”, con le piazze e le strade libere dalle macchine e i più giovani che fremono per uscire e non perdersi lo spettacolo di avere tutta Montalcino a loro disposizione, come fosse un grande parco giochi. E lo spettacolo è uno strepitoso paesaggio bianco: le vigne del Brunello tutte innevate. Dice il detto dei vignaioli: “sott’acqua fame, e sotto neve pane”, perché, di questi tempi, la neve non comporta problemi, anzi, visto la siccità che per ora c’è stata, non fa altro che bene. E’ acqua che non si perde (come, invece, accade con un acquazzone improvviso) ma va gradualmente nel terreno. La vite poi è un “osso duro” e se anche dovesse venire una forte gelata, come dicono, non ci dovrebbero essere problemi, come può accadere, invece, alle piante da frutto e all’ulivo, l’altra pianta che, nella campagna innevata, rende unico lo spettacolo.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




quasi sereno Montalcino
Temperatura ore 18: 31°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

1 luglio 2015

Josephy, insegnante e poetessa inglese scrive di Montalcino

A Montalcino, almeno una volta nella vita, arrivano tutti. L’ultima, in ordine cronologico è Alex Josephy, una docente universitaria e poetessa, inglese, che fa parte del gruppo Found Poetry Frontiers, un movimento internazionale di poeti che gira il mondo. Tappa

1 luglio 2015

“La politica? E’ il Brunello”. A dirlo il direttore de La Nazione

“La politica? E’ il Brunello di Montalcino, perché è ben strutturato ma un po’ pesante, come a volte lo è la politica quando si parla addosso”. A fare questa associazione è il direttore de La Nazione Pierfrancesco De Robertis che,

1 luglio 2015

Col di Lamo, un nuovo concept architettonico a Montalcino

Un progetto innovativo per Montalcino dedicato, e pensato, una realtà imprenditoriale interamente “al femminile”, attiva nel mondo del vino da più di 15 anni. E’ la nuova cantina Col di Lamo, un concept architettonico nato dalla volontà di creare un

30 giugno 2015

#SienaFrancigena presenta la nuova Guida dedicata al cammino francigeno

La cultura del cammino fa tappa a Siena. In occasione dell’uscita in libreria della nuova Guida “Francigena. Una strada Europea dal Gran San Bernardo a Roma”, edita dalla casa editrice Mattioli 1885, domenica 5 luglio l’appuntamento con #SienaFrancigena si arricchirà

29 giugno 2015

Incendi: a Montalcino rischio elevato, vietato l’abbruciamento

Prevenzione e tutela del territorio dagli incendi boschivi anche, e soprattutto, a Montalcino. La città del Brunello, infatti, insieme ai comuni di Abbadia San Salvatore, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d’Orcia, Gaiole in Chianti, Monteriggioni, Monticiano, Piancastagnaio, Poggibonsi, Radicofani, Radicondoli, Rapolano Terme,

26 giugno 2015

Anche Montalcino all’Argentario per i campionati italiani 2016

Anche la Compagnia di Montalcino all’Argentario per i campionati italiani di tiro con l’arco 2016. E’ stata firmata la convenzione tra il Comune di Monte Argentario e l’Associazione nazionale tiro con l’arco con lo quale viene sancito lo svolgimento dei

22 agosto 2015 08:00

“Terre di Nessuno”

La mostra, che dal 5 maggio 2015, presso le Sale Affrescate dello storico Palazzo comunale di Pistoia, è visitabile la mostra “Terre di Nessuno”, una raccolta di acquerelli e fotovisioni di Mauro Andreini, promossa e organizzata dall’Ordine degli Architetti Pistoia

25 luglio 2015 08:00

Camigliano Blues

Torna la buona musica nel territorio del Brunello. È il “Camigliano Blues” giunto alla decima edizione ad animare le serate d’estate della piccola ma affascinante frazione di Montalcino con un programma ricco e “feeling great blues”, grazie anche alla fondamentale

10 luglio 2015 09:00

Workshop: “Progettare il restauro”

Vivere da vicino l’esperienza di progettazione di un intervento di restauro; dall’accesso ad un cantiere di restauro di dipinti murali all’osservazione ravvicinata e diretta dei problemi di carattere conservativo e successiva elaborazione di un progetto specifico di intervento, fino alla

©2011-2013 Montalcinonews sas - Direttore responsabile: Elisa Manieri - Mobile +39 349 0960061 - E-mail: info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy