Montalcino, e il Brunello, sotto la neve

Nelle piazze e nelle vie incontri i più coraggiosi - c’è addirittura l’obbligo di catene per le auto nel centro storico - le scuole sono chiuse e i bambini sono a casa, uffici e negozi hanno personale ridotto, l’elettricità va a intermittenza e ancora non arrivano neppure i giornali: ecco la fotografia da Montalcino, che oggi si è svegliata sotto la neve, un’immagine invernale a cui gli abitanti hanno ormai fatto l’abitudine. Dentro le storiche mura in città, e fuori in campagna, le strade sono piene di neve fresca e alta e ovunque regna il silenzio. Ma la neve non porta solo disagi e disservizi: quando la bufera si calma, sembra di tornare “ai vecchi tempi”, con le piazze e le strade libere dalle macchine e i più giovani che fremono per uscire e non perdersi lo spettacolo di avere tutta Montalcino a loro disposizione, come fosse un grande parco giochi. E lo spettacolo è uno strepitoso paesaggio bianco: le vigne del Brunello tutte innevate. Dice il detto dei vignaioli: “sott’acqua fame, e sotto neve pane”, perché, di questi tempi, la neve non comporta problemi, anzi, visto la siccità che per ora c’è stata, non fa altro che bene. E’ acqua che non si perde (come, invece, accade con un acquazzone improvviso) ma va gradualmente nel terreno. La vite poi è un “osso duro” e se anche dovesse venire una forte gelata, come dicono, non ci dovrebbero essere problemi, come può accadere, invece, alle piante da frutto e all’ulivo, l’altra pianta che, nella campagna innevata, rende unico lo spettacolo.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




parz nuvoloso Montalcino
Temperatura ore 18: 16°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

17 aprile 2015

Le cantine di Elisabetta Gnudi Angelini e la serie “1992”

“1992” la serie tv italiana targata Sky Atlantic interpretata e ideata da Stefano Accorsi con la collaborazione di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, in onda in questo periodo racconta lo scandalo di Tangentopoli  attraverso i punti di vista

17 aprile 2015

Dall’amore per il territorio nasce il comitato “PerMontalcino”

Su iniziativa di alcuni cittadini - persone che non solo amano Montalcino ed il suo territorio ma che qui lavorano e vivono - che si sono riuniti lo scorso lunedì, è nato il Comitato “PerMontalcino”, un gruppo di abitanti che

17 aprile 2015

Con Banca Cras, a Montalcino, si parla di eccellenze glocal

Valorizzazione di identità, tradizioni e realtà locali, senza, comunque perdere di vista l’orizzonte della globalizzazione, questo l’argomento di “Eccellenze Glocal, l’assist di Banca Cras” l’incontro ideato, voluto ed organizzato dalla Banca di Credito Coperativo di Chianciano Terme, Costa Etrusca e

16 aprile 2015

Geo&Geo a Montalcino con gli artigiani del territorio

Torna, ad occuparsi di Montalcino e del suo territorio, Geo&Geo, il programma del pomeriggio televisivo di Rai3 condotto da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi, che tratta diversi argomenti: dalla cultura italiana e mondiale al clima, dagli animali alle nuove tecnologie,

15 aprile 2015

Col d’Orcia dal 1965 ad oggi: storie di Brunello

Se è solo attraverso i libri, quelle affascinanti fonti di sapere e conoscenza, e le opere d’arte che si riesce a raccontare la storia, le tradizioni e l’evoluzione dell’uomo nei secoli, cos’è capace di raccontare la vita di un vino

14 aprile 2015

“Cronisti in Classe” by La Nazione: si parla di lessico montalcinese

Sono i ragazzi delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Montalcino ad aver partecipato all’ultima sfida di “Cronisti in classe”, il concorso indetto dal quotidiano “La Nazione” con articoli sull’evoluzione della lingua e sul lessico montalcinese. Gli

25 aprile 2015 08:00

Scarpinata Bianco-Rossa

Come ogni anno, il Quartiere Borghetto, organizza la scarpinata ecologica. Quest’anno la  meta, lungo un percorso di 11 chilometri, sarà Castello Altesi dove avrà luogo il tradizionale pranzo a base di grigliata. Programma della giornata Ore 8.15 Ritrovo nel Piazzale

24 aprile 2015 17:00

“Eccellenze Glocal”

“Eccellenze Glocal, l’assist di Banca Cras” è l’incontro ideato, voluto ed organizzato dalla Banca di Credito Coperativo di Chianciano Terme, Costa Etrusca e Sovicille, con il patrocinio del Comune di Montalcino, che si terrà nella culla del Brunello, venerdì 24

23 aprile 2015 18:00

Brunello all’incanto by Ansuini

Con Ansuini 1860 Aste - la casa internazionale, con sede a Roma e a Londra, che organizza due volte all’anno Aste di vini pregiati - si rinnova l’appuntamento di primavera con il pubblico romano giovedì 23 aprile 2015, alle ore

©2011-2013 Montalcinonews sas - Direttore responsabile: Elisa Manieri - Mobile +39 349 0960061 - E-mail: info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy