Montalcino, e il Brunello, sotto la neve

Nelle piazze e nelle vie incontri i più coraggiosi - c’è addirittura l’obbligo di catene per le auto nel centro storico - le scuole sono chiuse e i bambini sono a casa, uffici e negozi hanno personale ridotto, l’elettricità va a intermittenza e ancora non arrivano neppure i giornali: ecco la fotografia da Montalcino, che oggi si è svegliata sotto la neve, un’immagine invernale a cui gli abitanti hanno ormai fatto l’abitudine. Dentro le storiche mura in città, e fuori in campagna, le strade sono piene di neve fresca e alta e ovunque regna il silenzio. Ma la neve non porta solo disagi e disservizi: quando la bufera si calma, sembra di tornare “ai vecchi tempi”, con le piazze e le strade libere dalle macchine e i più giovani che fremono per uscire e non perdersi lo spettacolo di avere tutta Montalcino a loro disposizione, come fosse un grande parco giochi. E lo spettacolo è uno strepitoso paesaggio bianco: le vigne del Brunello tutte innevate. Dice il detto dei vignaioli: “sott’acqua fame, e sotto neve pane”, perché, di questi tempi, la neve non comporta problemi, anzi, visto la siccità che per ora c’è stata, non fa altro che bene. E’ acqua che non si perde (come, invece, accade con un acquazzone improvviso) ma va gradualmente nel terreno. La vite poi è un “osso duro” e se anche dovesse venire una forte gelata, come dicono, non ci dovrebbero essere problemi, come può accadere, invece, alle piante da frutto e all’ulivo, l’altra pianta che, nella campagna innevata, rende unico lo spettacolo.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




velature sparse Montalcino
Temperatura ore 6: 14°
Precipitazioni (mm): 0

dati a cura di 3BMeteo

22 ottobre 2014

“Bosco Pulito”: rimossi 10 metri cubi di rifiuti

Lo scorso sabato mattina il WWF ha organizzato nei dintorni di Montalcino l’operazione “Bosco Pulito”. Ai volontari è stato sufficiente percorrere i primi duecento metri di uno dei sentieri della rete escursionistica provinciale per raccogliere ben dieci metri cubi di

22 ottobre 2014

Con il Comitato di Tutela torna a rivivere il testo di Tullio Canali

Il Comitato di Tutela delle Feste Identitarie di Montalcino, in collaborazione con il Consorzio del Brunello e l’associazione ProLoco Montalcino, ha pensato di riportare alla luce, in una nuova e raffinata veste, un testo di rilevanza assoluta del nostro patrimonio

20 ottobre 2014

Giorni di migrazione, il Tordo bottaccio nel cielo di Montalcino

Anche quest’anno nel promuovere una delle feste identitarie più affascinanti, e sentite del territorio, la Sagra del Tordo, abbiamo fatto riferimento al passo autunnale degli uccelli che, proprio in queste settimane, da sempre volano sul grande e vasto territorio di

18 ottobre 2014

Montalcino e Purbach: un gemellaggio per l’Europa

“Cari abitanti di Montalcino, io sono un amico di vecchia data del vostro territorio, una città interessante dalla quale dobbiamo imparare molto. Sono felice di essere arrivato alla firma di questo patto di fratellanza perchè, anche se parliamo lingue diverse,

17 ottobre 2014

Brunello haute couture in Via Monte Napoleone

Dalle boutique di Via Monte Napoleone alle tavole dei winelovers: torna la “Vendemmia del Quadrilatero” - evento nato all’insegna della valorizzazione delle eccellenze italiane e non solo, che mira a creare un’indimenticabile esperienza che unisca, in un network virtuoso di

17 ottobre 2014

WWF Siena: “Puliamo il Bosco a Montalcino!”

Sono molte le campagne che il WWF - la più grande organizzazione mondiale che, dal 1961, si batte per contrastare la devastazione dell’ambiente naturale del pianeta e si occupa di contribuire alla costruzione di un futuro in cui l’uomo vivrà

29 ottobre 2014 10:00

A Montalcino la viticoltura sostenibile

Il settore vitivinicolo è una delle colonne portanti della produzione e dell’esportazione agroalimentare italiana. Non solo, i vigneti sono una delle componenti principali del paesaggio agrario di molte regioni e Montalcino, attraverso il suo Brunello può essere eletto portavoce di

25 ottobre 2014 08:00

Sagra del Tordo 2014

Sabato 25 e domenica 26 ottobre 2014, Montalcino rivive il Medioevo con la rievocazione storica della “Sagra del Tordo”. È dal 1958, che l’ultima domenica di ottobre, Montalcino celebra la Sagra del Tordo, che vive il momento clou nella sfida

19 ottobre 2014 18:00

Sagra del Tordo: l’opera

Domenica 19 ottobre 2014, alle ore 18.00, nella sala consiliare dello storico Palazzo Comunale verrà presentata l’opera che sarà data in premio al Quartiere vincitore del 57° Torneo di Sagra del Tordo. L’opera sarà dipinta dall’artista Massimo Lomi.  

©2011-2013 Montalcinonews sas - Direttore responsabile: Elisa Manieri - Mobile +39 349 0960061 - E-mail: info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy