Robotmanina: la robotica a portata di bambino

RobotmaninaSi chiama “Robotmanina” e rappresenta un modo nuovo, originale e “didattico” di avvicinare i più giovani alla tecnologia introducendo, attraverso il lavoro delle proprie mani che interagiscono con macchine create per lavorare al posto dell’uomo o aiutarlo. Tutto questo nasce e si sviluppa nelle scuole dell’infanzia e primaria di Torrenieri dove gli insegnanti hanno ideato, seguendo un nuovo filone didattico che prevede l’inserimento della robotica nelle scuole, un progetto che coinvolge i ragazzi ed il Dipartimento di Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche dell’Università degli studi di Siena.
E mercoledì 13, dopo diverse lezioni tra i banchi, è giunto il momento di fare pratica proprio con mani robotiche ed altri ingegnosi ricavati della tecnologia di avanguardia.
“Il titolo che abbiamo dato al progetto - spiega il professor Prattichizzo - “Robotmanina, mani per fare, fare le mani” dice tutto sul ruolo vitale della mano sia in natura che in robotica e grazie all’approccio ludico che i bambini hanno avuto con l’argomento, abbiamo avuto la dimostrazione di come la robotica e le più moderne tecnologie possano facilitare il processo di apprendimento nei bambini e nei ragazzi”.
È stata spiegata l’importanza nell’uomo dell’apparato muscolare e dell’energia per compiere qualunque movimento così come è fondamentale il motore e l’energia elettrica nella mano robotica. Di particolare interesse sono stati i giochi realizzati a gruppi che hanno permesso ai piccoli di interagire con la mano robotica e la spiegazione dell’importanza del pollice per la presa sia umana e ovviamente quella robotica.
“Chiaramente l’approccio alle nuove tecnologie - spiega in dirigente scolastico Francesco Pellegrini - è fondamentale per i ragazzi e per la scuola. Qui si tratta di una esperienza che va al di là di ciò che di consueto si fa tra i banchi di scuola. Un progetto che siamo riusciti a portare avanti grazie all’impegno ed alla volontà delle insegnanti della scuola di Torrenieri e alla disponibilità dell’ateneo senese ed in particolare del professor Prattichizzo che ringrazio. Spero che questa esperienza innovativa e all’avanguardia non rimanga una esperienza di un solo incontro ma che possa continuare anche il prossimo anno per avvicinare in nostri ragazzi alla tecnologia anche nelle sue forme più avanzate, tecnologie che possono avere una ricaduta sull’insegnamento e l’attività didattica”.

Guarda il Video

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

12 novembre 2018

Calcio, Montalcino è un pari senza emozioni. Sogna il Torrenieri

Se l’anno scorso fu un testa a testa emozionante, l’incontro di domenica è stato privo di qualsiasi scossa di adrenalina. Il Montalcino pareggia 0-0 in trasferta contro il Mazzola Valdarbia e non riesce ancora a dare la svolta a un

9 novembre 2018

I suggerimenti natalizi di Castiglion del Bosco

Siete a corto di idee per i regali di Natale? La tenuta di Montalcino Castiglion del Bosco propone dei suggerimenti per sorprendere gli amanti delle eccellenze di un territorio unico, patrimonio dell’Unesco dal 2004, dove si producono vini prestigiosi, ambasciatori

9 novembre 2018

A Torino la mostra “L’Isola Calvaria” di Ornella Tondini

Chiunque passi da Torino fino al 30 gennaio potrà visitare la mostra di fotografie “L’Isola Calvaria - Ritratto di Filicudi” di Ornella Tondini, produttrice di Brunello a Cupano assieme al marito Lionel Cousin. La mostra si tiene al Leica Store

8 novembre 2018

Lavori in via Panfilo dell’Oca, strada chiusa

Partiti i lavori per quanto riguarda una parte dell’impetrato di via Panfilo dell’Oca, nel centro storico di Montalcino. La strada è stata chiusa e dal 5 novembre è vietato il transito a tutti gli automezzi. Sarà possibile effettuare operazioni di

7 novembre 2018

Orcia Doc 2007 e 2015 Sasso di Sole: c’è la promozione

Il 2007 e il 2015 promosse a pieni voti come due annate in grado di invecchiare egregiamente. All’azienda Sasso di Sole di Montalcino lunedì si è riunita la commissione di assaggio interna del Consorzio del Vino Orcia per degustare e

6 novembre 2018

A Ocra l’installazione di Franca Marini

Scuola Permanente dell’Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presenta “transnational migration and immigration”, l’installazione di Franca Marini realizzata nel febbraio 2018 per lo Human Rights Institute (Kean University, Union, New Jersey). L’opera verrà reinterpretata e contestualizzata dall’artista all’interno del chiostro cinquecentesco

15 novembre 2018

Serata a base di dvd nel Travaglio

Un giovedì nel Travaglio. Il 15 novembre la Società resterà aperta per la visione dei vecchi dvd. E, non c’è dubbio, che si continuerà a festeggiare per la recente vittoria ottenuta al Torneo di tiro con l’arco che ha concluso

11 novembre 2018

Treno Natura a San Giovanni

È possibile mettere insieme in una sola giornata una gita in treno a vapore attraverso le sbalorditive Crete Senesi, il miglior square food della provincia senese e ben oltre, un mercatino delle eccellenze agroalimentari della zona, simulazioni di cerca al

10 novembre 2018 15:00

La Risommatura ai Barbi

Chi di voi ha mai assistito alla cerimonia del tappo? “Da quasi un secolo alla Fattoria dei Barbi a Montalcino ricolmiamo e cambiamo i tappi alle bottiglie di Brunello e di Brunello Riserva dei Barbi - custodite nelle nostre Cantine