Torna la Festa del Tartufo Marzuolo delle Crete

Dopo la Mostra Mercato del Tartufo Bianco, San Giovanni d'Asso è pronta ad accogliere la Festa del Tartufo MarzuoloDa sabato 17 a domenica 25 marzo San Giovanni d’Asso ospita la sedicesima edizione della Festa del Tartufo Marzuolo delle Crete Senesi. Molti gli appuntamenti organizzati dalla Proloco di San Giovanni d’Asso e dall’Associazione Tartufai Senesi in collaborazione con il Comune, la maggior parte dei quali dedicati al Tartufo Marzuolo che apre la stagione dedicata al prezioso fungo ipogeo che troverà il suo clou a novembre con la mostra mercato dedicata al “Diamante Bianco”.

Nei giorni della festa sarà possibile effettuare degustazioni guidate del Tartufo Marzuolo delle Crete Senesi in abbinamento ad altri prodotti di eccellenza, Cooking show, simulazioni di cerca del tartufo e molto altro. Sarà inoltre possibile acquistare il Tartufo Marzuolo fresco presso i punti vendita dell’Associazione Tartufai Senesi e gustare piatti a base di tartufo fresco negli stand della Pro loco di San Giovanni d’Asso, oltre che nei ristoranti del paese. La stagione si annuncia ottima per qualità anche se la quantità continuerà a non essere abbondante per la lunga siccità che si è protratta fino a poche settimane fa.

Non mancheranno le occasioni per conoscere meglio le Crete Senesi, i suoi prodotti, dal trekking alle analisi sensoriali fino alla cerca insieme ai tartufai. Per la seconda domenica in programma, il 25 marzo, torna anche l’appuntamento con il “Treno Natura”, il convoglio d’epoca che, percorrendo una antica ferrovia dimenticata, porterà i visitatori direttamente a San Giovanni d’Asso.

Focus: il programma competo

Sabato 17 marzo

Ore 20 Museo del Tartufo - Teatro e Cena a buffet con i prodotti del distretto rurale di Montalcino.  Aresteatro presenta: “Amore, guerra, vino anarchia … e jazz. Canti storie e ricette di un’osteria senese tra ‘800 e ‘900”. Con Francesco Burroni e Giovanni Ghizzani.

Domenica 18  marzo.

Dalla mattina: mercatino dei prodotti agricoli, biologici ed artigianali e vendita del Tartufo Marzuolo fresco.

Ore 9.30 - Trekking con Scarpe Diem di Torrenieri (percorso ad anello, partenza posteggio Proloco, rientro ore 12.30 ca. Gratuito per soci. € 8.00 per i non soci).

Ore 11.15 - Tartufaio per un giorno: cerca del tartufo in tartufaia.

Dalle ore 12 - Apertura Stand-ristorazione Proloco (piatti al tartufo e non) e AperiPranzo lungo il borgo.

Ore 14.45 - Spettacolo itinerante: “Valda venditrice di sogni e di briciole di pane”.

Ore 15 - Tartufaio per un giorno all’Orto di Sesto: dimostrazione.

Ore 15.30 Castello - Cooking Show “La Scuola di cucina di Lella”.

Ore 17.15  Castello - Analisi Sensoriale del tartufo e Degustazione guidata Bollicine e Tartufo Marzuolo.

Dalle ore 17,45 - AperiCena lungo il borgo a cura di Coop. Il Tartufo delle Crete Senesi.

Domenica 25 marzo.

Dalla mattina: mercatino dei prodotti agricoli, biologici ed artigianali e vendita del Tartufo Marzuolo fresco.

Ore 8,55  - Partenza da Siena Treno a Vapore “Il Treno del tartufo marzuolo”. Info e prenotazioni: Ag. Viaggi Visione del Mondo - Tel 0577 281834 booking@visionedelmondo.com.

Dalle ore 10.30 - “A tutto tartufo!” 2° Raduno Auto Storiche lungo il borgo.

Ore 11.15 - Tartufaio per un giorno: cerca del tartufo in tartufaia.

Ore 12 - Apertura Stand - ristorazione Proloco (piatti al tartufo e non) e “AperiPranzo” lungo il borgo.

Dalle ore 14,45 - Ciaccia Banda Street Band.

Ore 15 - Tartufaio per un giorno all’Orto di Sesto: dimostrazione.

Ore 15,30  Cooking Show in Castello - “The International Chef Academy of Tuscany”.

Ore 17.15 Castello: Analisi Sensoriale del tartufo e Degustazione guidata Distillati e Tartufo Marzuolo.

Dalle ore 17,45 - AperiCena lungo il borgo a cura di Coop. Il Tartufo delle Crete Senesi

Nelle due domeniche

Mostra “Cibo & Food: sguardi diversi tra Arte e Comunicazione” Lesley Smith e Vanessa Rusci  fotografe food e marketing - Castello, Sala del Camino.

Museo del Tartufo OpenDays: ingresso ad offerta libera.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 giugno 2018

Solo Belcanto nelle celebrazioni ufficiali dedicate a Gioacchino Rossini

Nel 2018 ricorrono i centocinquanta anni dalla morte di Gioacchino Rossini, uno dei grandi geni della musica internazionale. In tutto il mondo ci saranno eventi e celebrazioni, con un programma ufficiale davvero ricco e variegato. Nel sito dedicato (www.gioacchinorossini.it) c’è

21 giugno 2018

Online bando per richiedere contributo canone di locazione

Il Comune di Montalcino comunica che è online il bando per richiedere il contributo al canone di locazione per l’anno 2018, come previsto dal Fondo Nazionale istituito dal Ministero dei lavori pubblici. I soggetti in possesso dei requisiti dovranno presentare

20 giugno 2018

I vini Orcia ad “Arcobaleno d’Estate 2018”

Una degustazione per festeggiare l’estate, accompagnata dalla musica classica, ma anche un benvenuto ai turisti con cui condividere il sapore dei grandi vini Orcia nella splendida cornice di Piazza Pio II a Pienza. Tutto questo è “Arcobaleno d’Estate 2018”, la

20 giugno 2018

Duilio Landi passa alla Lega. Ciacci: il vento sta cambiando

Duilio Landi, consigliere comunale di Montalcino, passa da Forza Italia alla Lega. A darne notizia è Hubert Ciacci, capogruppo del Carroccio in Consiglio Comunale. Con questo innesto, a Montalcino la Lega potrà ora contare su tre esponenti e ciò “è

19 giugno 2018

Franceschelli: “il porta a porta è costoso”

Rifiuti, qual è la situazione a Montalcino? Alla luce anche degli ultimi fatti di cronaca, abbiamo fatto il punto della situazione con il sindaco Silvio Franceschelli. “Servirebbe una riorganizzazione del servizio tenendo conto delle peculiarità del territorio”, spiega il primo

18 giugno 2018

Fattoria dei Barbi e la Valdorcia in onda su Sky Arte

La Fattoria dei Barbi con la sua storia ininterrotta di produzione di Brunello dal 1892 a oggi e di presenza sul territorio di Montalcino dei proprietari, la Famiglia Colombini, da oltre sei secoli continua a essere uno dei punti di

18 luglio 2018

Escursione a Sant’Antimo

Carla Pau, guida turistica specializzata in escursioni, trekking e viaggi in Maremma, Argentario, Amiata e Val d’Orcia, propone il 18 luglio un itinerario a Sant’Antimo, con visita all’Abbazia e al borgo di Castelnuovo dell’Abate, dalla durata di tre ore. Costo

29 giugno 2018 10:00

“A Pezzi”, mostra di Isabella Generali

Scuola Permanente dell’Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presenta “A Pezzi”, un’installazione dell’artista modenese Isanna Generali ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino (Montalcino, 29 giugno-20 luglio). Partendo da una lettura trasversale e mai scontata

29 giugno 2018

Vernissage ad Ocra

Il 29 giugno, primo giorno della mostra “A Pezzi” dell’artista modenese Isanna Generali, ospitata nelle sale e nel chiostro del complesso di Sant’Agostino, è previsto un vernissage-incontro con l’artista e una degustazione offerta dall’azienda agricola Baricci (ore 19). La degustazione