“Proloco avanti anche senza Museo e Ufficio Turistico”

MontalcinoIl 3 maggio è scaduto il termine per la presentazione della domande per la gestione integrata dei servizi turistico-culturali del Comune di Montalcino. Se ne parla da tempo di questo bando che nelle intenzioni dovrebbe ridare uno slancio, e una nuova veste, a un settore sicuramente importante per l’economia cittadina. D’altronde, chi vincerà, dovrà pensare ai “gioielli” del territorio, alcuni dei quali sono da tempo in attesa di risplendere. E per chi nutre, giustamente, ambizioni turistiche di un certo livello, è arrivato il momento di svoltare. Di tempo ne è passato… La concessione sarà di 8 anni, rinnovabili di altri quattro, per un valore complessivo di 315.155,76 euro (negli otto anni) e di 472.733,64 euro per il rinnovo quadriennale (che sale a 482.582,26 comprensivo anche della proroga tecnica). L’onere relativo alla gestione annua, per il quale verrà calcolato il ribasso di gara, è di 20.000 euro. Questo contributo, pubblico, sarà corrisposto con rate bimestrali posticipate direttamente al concessionario. Quali saranno i luoghi che saranno gestiti dal vincitore del bando? Si va dal Museo Civico e Diocesano a Sant’Agostino agli spazi dell’ex Cinema Rex e Refettorio, dai due chiostri interni (tunnel e piazzale sottostante con ingresso da Via Ricasoli e da Via Boldrini), allo Scrittoio Tamagni e poi il sito archeologico Poggio della Civitella, la chiesa Madonna delle Grazie, il Museo del Tartufo a San Giovanni d’Asso e la Torre Civica. Oltre alla gestione dell’Ufficio Turistico di Montalcino.

Proprio quest’ultimo, insieme al Museo, è attualmente gestito dalla Proloco di Montalcino. E c’è chi si sta chiedendo quale sarà il futuro di questa associazione (senza dubbio importante per il territorio) visto che, non partecipando al bando (i motivi sono intuibili), non curerà più i due servizi. “Continueremo ad esistere independentemente da chi vincerà il bando al quale noi, per ovvie ragioni, non abbiamo partecipato - spiega la vicepresidente della Proloco di Montalcino Fulvia Soda - di cose ne abbiamo fatte negli ultimi anni: ci siamo occupati delle Feste Identitarie (l’organizzazione è stata rinnovata anche per il 2019 ndr), del cinema, degli eventi estivi e di quelli legati al Natale oltre alla collaborazione con il Jazz & Wine in Montalcino. Non è detto che continueremo a farlo in futuro, si va di anno in anno, ma il nostro impegno non mancherà. Per il Museo e l’Ufficio Turistico ci dispiace ma andiamo avanti. Dovremo spostarci dalla sede dell’Ufficio Turistico e torneremo nella nostra. La Proloco punta sul volontariato e ci tengo a dire che i nostri 9 consiglieri sono tutti volontari. Ma abbiamo bisogno di una mano, anzi, ne approfitto per fare un appello anche ai vostri lettori”. C’è un sito internet in fase di rinnovamento, una mappa comunale da lanciare e il programma del cinema all’aperto pronto per essere comunicato. Ma anche in passato le idee non sono mancate da parte della Proloco. E qui c’è anche un piccolo “sassolino” da togliersi dalla scarpa. “La nostra richiesta di apertura della Torre - continua Fulvia Soda - risale al 2016, io stessa l’avevo portata in Comune, è stata protocollata. Vennero fatti dei sopralluoghi con delle agenzie specializzate per la sicurezza, probabilmente con 10.000/15.000 euro si poteva riaprire al pubblico. Premetto che non ci era stato assicurato nulla dal Comune ma il discorso era ben avviato. Poi non ho risentito più nessuno”. E la riapertura sarà sotto il gestore che verrà.

Un pensiero su ““Proloco avanti anche senza Museo e Ufficio Turistico”

  1. Pingback: Gestione Museo-turismo: c’è una domanda di partecipazione | Montalcino News

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

19 settembre 2019

In Coppa Toscana arriva la prima vittoria per il Montalcino

Prima vittoria ufficiale per il Montalcino che nella gara di ieri tra le mura amiche, valevole per la Coppa Toscana, ha battuto per 3-0 l’Asta. Prestazione convincente per i biancoverdi che già nella prima mezz’ora erano in vantaggio di due

18 settembre 2019

Lavori in Via Castellana, per un mese cambia la viabilità

Visto che un’impresa deve effettuare dei lavori in un’abitazione in Via Castellana, a Montalcino, con l’ausilio di alcuni autocarri per caricare e scaricare del materiale edile, da oggi al 18 ottobre ogni lunedì, martedì e giovedì (orario 8.15-10.15 e 15-17)

18 settembre 2019

Tre giorni in Puglia con l’Auser di Montalcino

Nuovo viaggio dell’Auser di Montalcino, che a fine settembre organizza una tre giorni in Puglia, nella Valle d’Itria (27-29 settembre). La gita prevede visite a Polignano a Mare, Castellana Grotte, Alberobello, Ostuni, Conversano, Trani e Bari. La quota (200 euro,

17 settembre 2019

Rosewood Castiglion del Bosco, un autunno a caccia di tartufi

Rosewood Castiglion del Bosco, il resort toscano situato a Montalcino, fondato da Massimo e Chiara Ferragamo nel 2003, propone anche quest’anno un programma per vivere a pieno il fascino e l’incanto nel cuore della Toscana. L’autunno è un periodo magico per

17 settembre 2019

Vendemmia, aumentano le “squadre” ma i ragazzi dove sono?

Le stime della produzione di vino nella provincia di Siena e più in generale in tutta la Toscana fanno ben sperare. Con un 10% in più quello toscano è l’unico territorio d’Italia a registrare una crescita in quantità. Ma anche

16 settembre 2019

Asfaltature, guasti idrici, fibra ottica: da oggi cambia la viabilità

Bitumatura, riparazioni di un guasto idrico, fibra ottica. Iniziano oggi diversi lavori che cambieranno in parte la viabilità nel Comune di Montalcino. Si comincia dall’asfaltatura: i rifacimenti dell’asfalto riguarderanno Vicolo del Pino a Montalcino (da oggi e fino al termine

24 settembre 2019

Consiglio direttivo nel Borghetto

Il 24 settembre Consiglio direttivo nel Borghetto (ore 21.15). All’ordine del giorno lettura e approvazioni del verbale del Consiglio precedente, resoconto della Festa del Patrono, organizzazione della Cena Itinerante e della Sagra del Tordo, varie ed eventuali.

22 settembre 2019

Pensieri in Volo al Teatro degli Astrusi

Domenica 22 settembre al Teatro degli Astrusi di Montalcino (ore 17) si terrà la presentazione del libro “Pensieri in Volo” scritto dalla professoressa Maria Assunta Pisani. L’intero ricavato della vendita del libro sarà devoluto alla Residenza Sanitaria Assistita di Montalcino.

22 settembre 2019

A pranzo con l’Auser

Si rinnova “Domenica a pranzo con l’Auser”, evento che l’Auser Montalcino organizza negli spazi di Ocra. L’appuntamento è per il 22 settembre (ore 13). Per le prenotazioni (entro venerdì 20 settembre) rivolgersi a Lola (342 8044432) o Anna (338 2320339).