Potenziamento bus ma non per la Siena-Montalcino

AutobusCountdown agli sgoccioli per l’inizio della scuola, tra mille dubbi e interrogativi che non vanno più via. Premessa d’obbligo: sarà un “anno zero” per l’istruzione, tra novità a cadenza quotidiana, risorse da trovare, situazioni imprevedibili e il tempo che manca. Per questo serve tolleranza, fare squadra, non alzare i toni ed i livelli di allarmismo. Tutti devono fare la propria parte ed essere responsabili perché mai come adesso le nostre azioni toccano anche gli altri. Detto ciò, l’informazione deve fare il suo, con correttezza e puntualità. Uno dei nodi più delicati, e su queste pagine iniziammo a scriverne in tempi non sospetti, è legato ai trasporti. Le ultime novità hanno stabilito una capienza all’80% per gli autobus extraurbani ma anche di un noleggio di 16 bus in più per la provincia di Siena, mezzi arrivati grazie ai fondi regionali, come ha spiegato il presidente di Tiemme Massimiliano Dindalini. Bus che serviranno per potenziare alcune corse particolarmente affollate ma che non interesseranno la linea Siena-Montalcino. Una decisione un po’ a sorpresa visto che i pullman su questa tratta, come qui raccontato più volte in passato, sono risultati affollati anche perché coprono un’area territoriale piuttosto vasta. Con la diminuizione della capienza ci si aspettava un rafforzamento perché molti sono gli studenti residenti nel Comune di Montalcino che si recano negli istituti scolastici senesi senza dimenticare tutti quegli adulti che nella città del Palio ci lavorano. Da domani saranno consultabili online sul sito di Tiemme gli orari dei servizi scolastici, per adesso la Montalcinonews è in grado di anticipare che il rafforzamento interesserà il sud della provincia. Verso Siena ci saranno potenziamenti da Chianciano-Montepulciano. Più posti per la tratta Sinalunga-Montepulciano-Chianciano e Chiusi-Montepulciano-Chianciano. Il nostro territorio è interessato soltanto nella linea che da Sinalunga raggiunge Montepulciano passando per Montisi. I potenziamenti riguardano sia l’andata che il ritorno. Niente Siena-Montalcino dunque. Vedremo se ci saranno novità, cosa che non viene esclusa dallo stesso Dindalini che ha detto come “questi numeri, ovviamente, potranno cambiare in seguito all’aggiornamento delle esigenze che potranno evidenziarsi in seguito ai primi giorni di scuola e agli effettivi numeri degli studenti presenti a bordo”. Studenti che avranno anche la responsabilità di capire se possono salire o aspettare l’autobus successivo: ma avranno la garanzia di avere un bus pronto a prenderli alla fermata? Intanto è partita la campagna abbonamenti online di Tiemme mentre domani, alle ore 10 nel Comune di Montalcino, ci sarà un incontro a cui parteciperanno, oltre alle istituzioni e al mondo della scuola, anche i rappresentanti dei genitori, la Misericordia e le forze dell’ordine. Da lunedì si parte, augurare un buon anno scolastico a tutti non è più una frase retorica.

Focus - Orari onlineA partire da venerdì 11 settembre, saranno consultabili online sul sito www.tiemmespa.it gli orari dei servizi scolastici che saranno in vigore da lunedì 14 settembre su tutto il territorio di competenza di Tiemme. Saranno online sia gli orari dei servizi ordinari che per quelli straordinari, ovvero i servizi di potenziamento e corse bis che saranno attivati dall’azienda per sopperire al maggior numero di autobus necessari per rispettare la normativa nazionale. Il servizio di risposta telefonica è stato potenziato ma per evitare saturazione delle linee l’azienda invita tutti i suoi clienti ad utilizzare il sito internet per conoscere aggiornamenti in tempo reale sul servizio.

Le regole di bordoIl Dpcm dell’8 settembre 2020 e quindi l’ordinanza della Regione Toscana n.85 fissano la capienza degli autobus di Tpl all’80% dei posti previsti dalla carta di circolazione (il numero varia a seconda del modello di bus): ad esempio nella maggior parte dei mezzi extraurbani si potranno occupare tutti i posti a sedere con esclusione di quelli prospicenti l’autista. Ogni autobus indicherà sulla portiera di salita il numero massimo di persone trasportabili a bordo, a seconda della tipologia di mezzo; a bordo i passeggeri potranno sedersi dove non vietato dagli appositi marker e sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutto il viaggio. L’obbligo di indossare la mascherina vale anche per l’autista alla guida. Inoltre, il distanziamento di sicurezza dovrà essere rispettato anche in fase di salita ed in attesa del bus alla fermata. I mezzi di trasporto saranno sottoposti a regolari cicli di pulizia e sanificazione, come d’altronde già previsto finora. “Confidiamo nella collaborazione dei ragazzi e di tutti nostri viaggiatori nel rispettare le regole di distanziamento e di utilizzo delle mascherine - aggiunge Dindalini - materiale informativo dedicato alle misure di sicurezza sarà presente alle paline di fermata e a bordo bus”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 settembre 2020

Decanter Wine Awards 2020, il Brunello c’è

Il Brunello di Montalcino Vigna del Suolo 2015 di Argiano (che strappa anche il premio “Best in Show” con il Brunello annata) e il Brunello di Montalcino 2015 di Giodo hanno ottenuto le medaglie di Platino al “Decanter Wine Awards 2020”

23 settembre 2020

Riparazione di alcuni tetti al cimitero di Torrenieri

Lavori in vista per il cimitero comunale di Torrenieri. Il Comune di Montalcino ha affidato a una ditta locale la realizzazione la riparazione di alcuni tetti per una spesa complessiva di 27.000 euro.

23 settembre 2020

San Giovanni d’Asso, divieto di sosta per rifacimento della strada

Il 29 settembre scatta il divieto di sosta in Piazza Gramsci, a San Giovanni d’Asso, per poter eseguire le opere necessarie al rifacimento della pavimentazione stradale. Il divieto inizierà alle ore 7 e continuerà fino al termine dei lavori.

23 settembre 2020

L’educazione finanziaria con Poste Italiane, al via i webinar

Torna, in una veste completamente rinnovata, il consueto appuntamento di Poste Italiane con l’Educazione Finanziaria. I cittadini della provincia di Siena potranno partecipare alle sessioni didattiche online (gratuite) della durata di 40 minuti per aumentarne la consapevolezza in campo finanziario,

23 settembre 2020

Il 26 settembre arrivano le Porsche a Montalcino

Il 26 settembre Montalcino torna ad accogliere auto di lusso. Entreranno in città le Porsche del “Porche Club Trentino”, che avrà uno spazio riservato all’interno del parcheggio del Piazzale Fortezza, per circa due ore (pagando la normale tariffa oraria). Dalle

21 settembre 2020

Regionali, a Montalcino affluenza del 61,04%. Referendum, vince il sì

È di 61,04% il dato d’affluenza per le elezioni regionali a Montalcino (2.260 votanti) alla chiusura delle urne (oggi alle ore 15). Un numero inferiore sia alla media provinciale (64,84%) che regionale (62,68%) ma comunque ben maggiore rispetto a cinque

18 ottobre 2020

“Inchiostro 2020”: Poggio Civitella

Domenica 18 ottobre (ore 16) quarto e ultimo appuntamento del ciclo di conferenze “Inchiostro 2020”. Sarà la volta del professor Luigi Donati dell’Università di Firenze, che ha diretto la campagna di scavo di Poggio Civitella, il sito etrusco più rilevante della

10 ottobre 2020

“Inchiostro 2020”, terzo incontro

Sabato 10 ottobre, nel chiostro di Sant’Agostino, sede del Museo Civico e Diocesano di Montalcino, la terza conferenza di “Inchiostro 2020” è dedicata al tema della Repubblica di Siena in Montalcino, gloria della storia della cittadina, ultimo baluardo della libertà

4 ottobre 2020

Benfinita la vendemmia

Il 4 ottobre l’azienda Franco Pacenti organizza la “Benfinita la vendemmia”, una delle tradizioni più classiche del mondo contadino toscano che vede da sempre la partecipazione di tutta la famiglia riunita e degli amici che hanno collaborato alla vendemmia, una