Il nuovo parroco di Montalcino è don Luca Bonari

don Luca BonariMontalcino ha finalmente il suo nuovo parroco. Il successore di don Antonio Bartalucci è don Luca Bonari che negli ultimi anni è stato il parroco di Asciano. Lo sarà ancora per un breve periodo di tempo durante il quale svolgerà le sue attività tanto nella nostra parrocchia che in quella del paese delle Crete Senesi. Non appena arriverà il suo sostituto ad Asciano, sembra comunque che sia questione di poco tempo, don Luca Bonari si potrà dedicare esclusivamente al territorio di Montalcino. I fedeli recentemente non hanno nascosto le loro preoccupazioni per l’assenza di un sacerdote (il lavoro attualmente lo sta portando avanti il diacono Giovanni Guerrini) alla luce di tutte le attività, religiose e non, da portare avanti: “I fedeli della nostra comunità ci chiedono costantemente quando verrà il nuovo parroco”, scrisse il Consiglio della Confraternita del Santuario della Madonna del Soccorso nella lettera rivolta all’arcivescovo. La svolta è arrivata e presto Montalcino conoscerà il suo nuovo parroco. “Dal 6 novembre il nuovo parroco di Montalcino è monsignor Luca Bonari - spiega alla Montalcinonews l’arcivescovo Augusto Paolo Lojudice - dovremo ancora attendere un po’ per il trasferimento definitivo e quindi servirà un minimo di pazienza. Ma don Luca Bonari ha già avviato i contatti con il diacono Giovanni Guerrini e nelle prossime domeniche celebrerà la messa. Io stesso verrò a Montalcino nel mese di dicembre per presentarlo”. Dunque il parroco ufficialmente c’è già, adesso bisognerà che tutte le tessere del mosaico vadano al proprio posto prima che il sacerdote svolga le sue funzioni “full time”. Lojudice tranquillizza i fedeli, “vedo un bell’orizzonte per Montalcino” e sicuramente il nome del successore di don Antonio (che dopo il suo addio a Montalcino è stato nominato vicario parrocchiale di Santa Croce) è una garanzia di esperienza: prima di Asciano, dove è parroco da oltre 10 anni, don Luca Bonari, originario di Paganico, ha ricoperto il ruolo di direttore del Centro nazionale vocazioni ed è vicario responsabile della forania Montalcino-Amiata. Benvenuto a Montalcino don Luca!

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

27 settembre 2021

Il problema dell’urina dei cani in Vicolo del Pino

“Di tutte le misure e colori, più o meno fresche”. È il commento, ironico, che accompagna le foto arrivate in redazione da un nostro lettore. Siamo in Vicolo del Pino, nel centro storico di Montalcino. Stavolta non ci sono deiezioni

27 settembre 2021

Coppa Toscana, subito fuori Montalcino e Torrenieri

Doppia eliminazione dalla Coppa per le squadre di calcio del nostro territorio. Il Montalcino, forte del 2-1 dell’andata, viene beffato nel derby col San Quirico. Fino al 95’ era qualificato (1-1 con reti di El Gwarany e Bellavista), poi un

27 settembre 2021

Equipaggi da tutta Italia per “Sulle Strade della Leggenda”

Il sabato appena trascorso è stato caratterizzato dal raduno automobilistico non competitivo organizzato dal Club Legend Colli Senesi di Montalcino denominato “Sulle Strade della Leggenda” giunto quest’anno alla seconda edizione. Il tracciato ad anello che, partendo da Murlo è arrivato

24 settembre 2021

Problema in Via delle Scuole, la zona è stata ripulita

Problema risolto in Via delle Scuole. Due giorni dopo la segnalazione pubblicata sul nostro sito la zona, in pieno centro storico, è stata ripulita dalla spazzatura e dagli escrementi. “Pulito e rattoppato”, ci scrive la cittadina di Montalcino che aveva

24 settembre 2021

Taglio alberi a Montalcino e Torrenieri: ecco i motivi

Avevamo scritto nei giorni scorsi dei lavori di taglio che riguarderanno 162 piante nel territorio di Montalcino. Di queste, 100 si trovano nella pineta di via Osticcio, 6 in via Pascoli, 3 in via Battisti e 40 nell’area sportiva di

22 settembre 2021

Montalcino, il Comune affida i lavori di taglio di 162 piante

Il Comune di Montalcino ha affidato a una ditta di Abbadia San Salvatore i lavori di taglio di 162 piante (costo di 3.660 euro Iva inclusa). Si tratta nel dettaglio di 100 piante nella pineta di Via Osticcio, 6 in

6 novembre 2021

Alla scoperta di Tamagni

Sabato 6 novembre, nell’ambito di “InChiostro”, calendario promosso da Opera Laboratori in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino e il Comune di Montalcino, passeggiata storico-artistica che alle ore 10.30 partirà dal chiostro di Sant’Agostino

23 ottobre 2021

Incontro con Bartolo di Fredi

Sabato 23 ottobre alle ore 17.30 si terrà l’incontro “Iconografia evangelica nelle opere di Bartolo di Fredi”. Don Enrico Grassini, direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino, guiderà i partecipanti alla scoperta dei

16 ottobre 2021

Cammino verso Sant’Antimo

Sabato 16 ottobre alle ore 10 dal chiostro partirà “InCammino verso Sant’Antimo”, escursione trekking alla scoperta del territorio di Montalcino fino all’abbazia millenaria di Sant’Antimo. Durante il percorso una guida ambientale escursionistica segnalerà i maggiori punti d’interesse storico-paesaggistici, geologici e

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy