In 2 mesi abbattuti 2.500 cinghiali in meno. “Pagano gli agricoltori”

Tra novembre e dicembre 2020 in provincia di Siena sono stati abbattuti oltre 2.500 cinghiali in meno rispetto al 2019, con una stima di danni provocati che supera 250.000 euro. Sono numeri che fotografano una situazione fuori controllo per l’agricoltura senese, aggravata dalla pandemia da Covid-19, quelli forniti dall’Unione Provinciale Agricoltori, che traccia un bilancio sui mesi trascorsi in cui le misure di contenimento della pandemia hanno però permesso agli ungulati di fare razzia nei campi e “scorrazzare” alle porte delle città.

“Un problema di convivenza ormai annoso e cronico che la pandemia ha acuito potenziandone gli effetti devastanti – evidenzia l’Unione Provinciale Agricoltori di Siena – in questi mesi se da un lato la diffusione del Covid-19 ha cambiato radicalmente le nostre abitudini quotidiane limitando le nostre libertà, dall’altro ha portato solo benefici per gli ungulati che non necessitano certo di un’autocertificazione per spostarsi da un’azienda all’altra”.

La Regione Toscana, attraverso l’assessore all’agricoltura Stefania Saccardi, ha chiesto all’Ispra (Istituto che soprintende a tutte le operazioni di contenimento della fauna selvatica) la possibilità d’intervenire per far fronte alle conosciute questioni. “Si chiedeva, infatti, di poter estendere gli abbattimenti in braccata nel mese di febbraio – continua l’Unione Provinciale Agricoltori di Siena – possibilità, responsabile, di contenere numeri e quindi i danni, o per meglio dire, fare quello che non era stato possibile effettuare per problemi di fermo Covid e per l’impossibilità delle braccate a causa delle avverse condizioni climatiche. Ma l’Ispra ha negato questa possibilità, con inevitabili ripercussioni negative non solo per il mondo agricolo ma anche per la sicurezza nelle strade. La vicinanza agli imprenditori agricoli è così testimoniata solo a parole. Qui non si tratta di elargire bonus o posticipare le imposte; si tratta solo di gestire, bene, il territorio e l’ambiente. Nulla di più. Magari, aggiungiamo noi, non tralasciando o trascurando le attività produttive considerate o menzionate solo alla bisogna. Non dobbiamo dimenticarci l’inevitabile incremento degli incidenti stradali causati dagli ungulati e per ultimo, ma certamente non meno importante, dell’infezione, ormai alle porte, della peste suina”.

@font-face {font-family:”Cambria Math”; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:roman; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-536870145 1107305727 0 0 415 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:”"; margin-top:6.0pt; margin-right:0cm; margin-bottom:6.0pt; margin-left:0cm; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”,serif; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:10.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 giugno 2021

L’estate è arrivata: i consigli per proteggersi da sole e caldo

Con l’inizio dell’estate e la curva epidemiologica del Covid che lentamente si abbassa, dopo mesi di limitazioni c’è sempre più voglia di mare e di sole. Che vacanza sia allora, ma sempre facendo attenzione ai rischi per la salute connessi

21 giugno 2021

Montalcino, campi solari estivi: al via le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni ai campi estivi comunali per i bambini dai 3 ai 14 anni, che si svolgeranno nella Pineta Osticcio di Montalcino dal 5 luglio al 6 agosto (dal lunedì al venerdì) dalle ore 8 alle ore 16

18 giugno 2021

Ispezioni linee elettriche in elicottero a Montalcino e San Giovanni d’Asso

Da terra e anche dal cielo, è iniziata la nuova sessione 2021 dei controlli incrociati per garantire un servizio elettrico efficiente e continuo sui territori di Arezzo, Siena e Grosseto: E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di

18 giugno 2021

Weekend con la Pfizer Open Week a Siena e Grosseto

Sono 1000 le dosi di vaccino a disposizione dall’Asl Toscana sud est per gli ultimi due giorni della terza Pfizer open week, domani e domenica 20 giugno. L’iniziativa è destinata in via prioritaria ai cittadini con oltre 50 anni di età residenti

18 giugno 2021

Corsi di nuoto a Trequanda per i bambini di Montisi

La piscina comunale di Trequanda, gestito dalla senese Bora Bora srl, ha riaperto. Previste anche attività per i ragazzi: saranno infatti organizzati due turni di corsi di nuoto, dal 5 luglio al 30 luglio 2021 (primo turno 5-16 luglio, secondo

18 giugno 2021

Borse di studio “Franceschelli”, la domanda scade il 21 giugno

C’è tempo fino al 21 giugno per partecipare al bando relativo alle borse di studio riservate agli studenti più meritevoli delle classi 4° e 5° del Liceo Linguistico Lambruschini. Si tratta di tre borse di studio del valore di 1.300

25 luglio 2021

Alex Britti in concerto a Montalcino

Il Jazz&Wine in Montalcino si concluderà domenica 25 luglio in Fortezza con la chitarra di Alex Britti, artista poliedrico conosciuto al grande pubblico per i suoi successi “pop” ma che ha un background che affonda le proprie radici nel blues.

20 luglio 2021

Stefano Bollani al Jazz&Wine

Si apre il Jazz & Wine in Montalcino. Martedì 20 luglio, nella Fortezza di Montalcino, arriva subito una serata tra le più attese con lo Stefano Bollani Trio. Il poliedrico pianista, artista eclettico e geniale torna a Jazz & Wine

19 luglio 2021 08:00

Workshop ceramica a Ocra

Scuola Permanente dell’Abitare, in collaborazione Daniela Daz Moretti, organizza un workshop teorico e pratico (19-23 luglio) sulla creazione di oggetti in ceramica, dedicato a coloro che desiderano approcciarsi all’arte della modellazione dell’argilla per la creazione di oggetti e manufatti in

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy