Pasqua, il messaggio ai fedeli di don Luca Bonari

don Luca BonariRiceviamo e pubblichiamo volentieri il messaggio di don Luca Bonari, parroco di Montalcino, rivolto a tutti i fedeli in vista dell’imminente Pasqua.

Cristo, mia speranza è risorto, fa dire la sequenza pasquale ad una stupita, confusa ed esultante Maria di Magdala.

La resurrezione di Gesù, ragione della nostra speranza.

Ma di quale speranza?

Quella che ci accompagna ogni volta nei giorni pieni di trepidazione del triduo pasquale perché Gesù aveva consegnato alla sua resurrezione la credibilità di quanto aveva detto e specialmente fatto con una vita consacrata all’amore.

Riuscirà davvero l’amore - ci chiediamo ogni volta vedendolo appeso alla croce - a sconfiggere la morte ad essere più forte della morte, ad andare oltre la morte?

L’essersi abbandonato, pieno di speranza, nelle mani del Padre permetterà a Gesù di sperimentare una vittoria così travolgente come quella della Resurrezione.

Non ha ceduto alla tentazione di fare da solo nella sua vita ed ha fatto invece della sua umanità un dono all’Amore e agli amati - in una struggente relazione sponsale - fino alla fine.

Ecco la risposta alla domanda di vita e di amore che sale struggente dal cuore degli uomini, di ogni uomo!

E tutti noi battezzati abbiamo la possibilità di essere con lui, con lui morire per poter risorgere di continuo allo stupore della riuscita quando ci doniamo all’Amore e agli amati.

È Cristo la sorgente interiore che consente a ciascuno di noi di rispondere in modo radicale alle sfide alle quali è sottoposta di continuo la vocazione all’amore alla quale tutti siamo chiamati.

La Resurrezione di Gesù dice di non aver paura ad accogliere tale chiamata all’amore secondo il cuore di Dio vivendo una vita responsoriale come l’ha vissuta Gesù: perché è ciò che rende pienamente uomini!

La nostra vocazione non è tanto possedere l’amore ma lasciarci conquistare dall’amore. Senza sapere dove l’amore ci porterà.

Osservando attentamente Gesù nel mistero pasquale non è difficile vedere come egli abbia in realtà interpretato il sogno di ogni uomo.

“Amatevi come io vi ho amato…” è risuonato forte, importante, salvifico in questo tempo in cui la pandemia da COVID 19 ha steso la sua ombra pericolosa e inquietante su tutti e ci ha legatio inscindibilmente gli uni agli altri…

Superiamo allora la paura di seguirlo, restiamo in lui e il sogno di ogni uomo prenderà ancora una volta carne in ciascuno di noi.

Giunga a tutti i miei nuovi fratelli montalcinesi il mio saluto più affettuoso e gli auguri per una serena Pasqua.

Ed un carissimo augurio in particolare a Don Antonio che rimarrà sicuramente nel cuore di tutti per il bene che ha fatto tra di noi e che continua – statene certi - a fare…altrove!”.

Don Luca Bonari - Parroco di Montalcino

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

22 aprile 2021

Il 29 aprile lavori di mautenzione in località Osservanza

Dei lavori di Acquedotto del Fiora, in programma giovedì 29 aprile (ore 9-13), potrebbero causare la temporanea sospensione dell’erogazione di acqua in località Osservanza. Il flusso idrico tornerà regolare, salvo imprevisti, alle ore 13 del giorno stesso. Qualora l’interruzione del

21 aprile 2021

Covid, imprese agricole: scadono 30 giugno i termini per ottenere prestiti

Hanno tempo fino al 30 giugno le imprese agricole e agroalimentari per ottenere prestiti in liquidità fino a 200.000 euro con garanzia gratuita. Questa è la misura messa a punto dalla Regione Toscana e, spiega una nota di Toscana Notizie

21 aprile 2021

Aperte le iscrizioni per il Nido di Montalcino e S.Angelo Scalo

Sono aperte le iscrizioni per l’accesso al servizio Nido per l’Infanzia per l’anno educativo 2021/2022. A partire da oggi, mercoledì 21 aprile, e fino a venerdì 18 giugno, sarà possibile per le famiglie dei bambini nella fascia di età compresa

20 aprile 2021

“Pacchetto scuola”, attivo bando per richiedere il contributo 2021-22

È attivo il bando per richiedere un contributo economico per l’anno scolastico 2021-2022. Si tratta del “Pacchetto scuola”, strumento economico della Regione Toscana per garantire il diritto allo studio sostenendo le spese scolastiche (servizi, libri e altro materiale didattico) degli

16 aprile 2021

Una nuova modalità online per cambiare il medico di famiglia

La Asl Toscana Sud Est ha messo a disposizione dei cittadini una nuova modalità per la scelta del medico di medicina generale o pediatra di libera scelta. Oltre ai canali usuali (https://www.uslsudest.toscana.it/cosa-fare-per/scegliere-il-medico-o-il-pediatra) e alla mail anagrafesanitaria@uslsudest.toscana.it, che restano attivi, il

15 aprile 2021

Freddo, accensione straordinaria dei riscaldamenti a scuola

La primavera tarda ad arrivare con le temperature che continuano ad essere “fuori stagione”. Gli studenti, durante le ore di studio e lavoro, hanno lamentato una maggior percezione del freddo: il Comune di Montalcino è così intervenuto con un’ordinanza che

30 maggio 2021

Eroica Montalcino

Domenica 30 maggio torna Eroica Montalcino, appuntamento imperdibile per gli amanti delle bici d’altri tempi tra sterrati unici e panorami mozzafiato. Cinque i percorsi tra cui scegliere: Percorso Lungo Eroico (153 km, dislivello 2.860 metri); Percorso Medio Val d’Orcia (96

19 maggio 2021

Arriva il Giro d’Italia

Un grande spettacolo di sport, paesaggio e bellezza. Il 19 maggio il Giro d’Italia partirà da Perugia e si concluderà (con oltre 70 km nel territorio comunale) a Montalcino con il traguardo di viale Roma che ospitò anche i due

23 aprile 2021

Assemblea del Pianello

Il 23 aprile, alle ore 17.30, è convocata l’assemblea ordinaria del Pianello. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consuntivo del 2020 e il bilancio preventivo del 2021, le comunicazioni del presidente e soprattutto la nomina della commissione elettorale, primo passo

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy