Amicizia e solidarietà, nasce il Brunello Coesioni

Francesco Ripaccioli, Riccardo Talenti e Tommaso Cortonesi (da sinistra verso destra)La storia di un’amicizia vera, profonda e autentica, fatta di condivisioni e scolpita nell’amore profondo per un territorio magico, un angolo di Toscana patrimonio Unesco all’interno di un contesto ricco di biodiversità e bellezza paesaggistica dove ancora si respirano i valori veri che provengono dal rispetto della terra, dei suoi tempi e dei suoi frutti, che ogni giorno ci dona il ricordo delle generazioni precedenti che hanno contribuito a rendere Montalcino unico nel mondo. Tutto questo è “Coesioni”, il progetto lanciato da tre viticoltori di Montalcino, Riccardo Talenti, Francesco Ripaccioli e Tommaso Cortonesi, che hanno ideato un Brunello di Montalcino 2016 frutto di un blend dei vini delle loro aziende (Talenti, Canalicchio di Sopra e Cortonesi), in versione magnum e in edizione limitata (200 bottiglie), il cui ricavato della vendita andrà interamente in beneficienza.

“Per anni – raccontano Talenti, Ripaccioli e Cortonesi – si è fatta strada nelle nostre menti e nei nostri cuori l’idea di celebrare questa amicizia attraverso quella che è la nostra passione: il vino. E abbiamo voluto farlo celebrando un territorio, quello di Montalcino, dove operiamo con le nostre aziende, mettendo insieme quelle sfaccettature stilistiche, territoriali, e climatiche che compongono il variegato territorio del Brunello di Montalcino”.

Tre aziende, tre versanti, tre storie, tre terroir con una base comune che le unisce: l’amicizia e l’amore per il proprio territorio. Nasce così con la grande vendemmia 2016 il Brunello di Montalcino Coesioni, frutto di un blend dei vini di Talenti, Canalicchio di Sopra e Cortonesi, prodotto in soli 200 esemplari Magnum. Le bottiglie sono vestite da un’etichetta artistica appositamente studiata per il progetto dall’artista Gianluigi Colin che ha completamente devoluto la sua opera per il nostro progetto. “A lui va il nostro più sentito ringraziamento per aver creduto nel nostro progetto e per averci emozionato con un progetto grafico che rispecchia l’idea primaria di “Coesioni”. Così come il nostro ringraziamento va ai nostri sponsor “tecnici” che ci hanno aiutato a vestire il nostro vino (Vetruria – Amorim Cork – Tipografia San Giovanni – Re Legno). Un grande ringraziamento va inoltre agli amici Fabio Tassi (Enoteca la Fortezza – Montalcino) e Marco Molesini (Enoteca Molesini – Cortona), che ci aiuteranno nella distribuzione delle bottiglie rendendo il nostro traguardo più concreto grazie alla loro professionalità e alle loro realtà. Le bottiglie saranno in vendita anche presso le nostre aziende, con un prezzo di uscita uniformato di 200 euro”.

“Il progetto – concludono i tre amici e produttori – si propone come unico scopo quello della beneficienza individuando ogni anno enti a cui devolvere il ricavato. Il ricavato della vendita andrà interamente in beneficienza, tutti i costi sono stati sostenuti da noi e dai nostri partner. Per questo anno grazie al vostro aiuto acquisteremo una vettura adibita per il trasporto di persone per la Venerabile Confraternita di Misericordia di Montalcino, abbiamo bisogno del vostro aiuto per raggiungere l’obiettivo!!! Fiduciosi che l’obiettivo sia raggiunto, l’ottimismo ci ha spinto anche a realizzare un pezzo unico di questo vino nel formato 18 litri, magari da aprire in una cena dove poter insieme inaugurare il nuovo mezzo”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

27 settembre 2021

Il problema dell’urina dei cani in Vicolo del Pino

“Di tutte le misure e colori, più o meno fresche”. È il commento, ironico, che accompagna le foto arrivate in redazione da un nostro lettore. Siamo in Vicolo del Pino, nel centro storico di Montalcino. Stavolta non ci sono deiezioni

27 settembre 2021

Coppa Toscana, subito fuori Montalcino e Torrenieri

Doppia eliminazione dalla Coppa per le squadre di calcio del nostro territorio. Il Montalcino, forte del 2-1 dell’andata, viene beffato nel derby col San Quirico. Fino al 95’ era qualificato (1-1 con reti di El Gwarany e Bellavista), poi un

27 settembre 2021

Equipaggi da tutta Italia per “Sulle Strade della Leggenda”

Il sabato appena trascorso è stato caratterizzato dal raduno automobilistico non competitivo organizzato dal Club Legend Colli Senesi di Montalcino denominato “Sulle Strade della Leggenda” giunto quest’anno alla seconda edizione. Il tracciato ad anello che, partendo da Murlo è arrivato

24 settembre 2021

Problema in Via delle Scuole, la zona è stata ripulita

Problema risolto in Via delle Scuole. Due giorni dopo la segnalazione pubblicata sul nostro sito la zona, in pieno centro storico, è stata ripulita dalla spazzatura e dagli escrementi. “Pulito e rattoppato”, ci scrive la cittadina di Montalcino che aveva

24 settembre 2021

Taglio alberi a Montalcino e Torrenieri: ecco i motivi

Avevamo scritto nei giorni scorsi dei lavori di taglio che riguarderanno 162 piante nel territorio di Montalcino. Di queste, 100 si trovano nella pineta di via Osticcio, 6 in via Pascoli, 3 in via Battisti e 40 nell’area sportiva di

22 settembre 2021

Montalcino, il Comune affida i lavori di taglio di 162 piante

Il Comune di Montalcino ha affidato a una ditta di Abbadia San Salvatore i lavori di taglio di 162 piante (costo di 3.660 euro Iva inclusa). Si tratta nel dettaglio di 100 piante nella pineta di Via Osticcio, 6 in

6 novembre 2021

Alla scoperta di Tamagni

Sabato 6 novembre, nell’ambito di “InChiostro”, calendario promosso da Opera Laboratori in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino e il Comune di Montalcino, passeggiata storico-artistica che alle ore 10.30 partirà dal chiostro di Sant’Agostino

23 ottobre 2021

Incontro con Bartolo di Fredi

Sabato 23 ottobre alle ore 17.30 si terrà l’incontro “Iconografia evangelica nelle opere di Bartolo di Fredi”. Don Enrico Grassini, direttore dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Siena - Colle di Val d’Elsa - Montalcino, guiderà i partecipanti alla scoperta dei

16 ottobre 2021

Cammino verso Sant’Antimo

Sabato 16 ottobre alle ore 10 dal chiostro partirà “InCammino verso Sant’Antimo”, escursione trekking alla scoperta del territorio di Montalcino fino all’abbazia millenaria di Sant’Antimo. Durante il percorso una guida ambientale escursionistica segnalerà i maggiori punti d’interesse storico-paesaggistici, geologici e

©2011-2021 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy