Opere depositi Uffizi: un’occasione per Montalcino?

Museo (Montalcino)Utopia? Liberi di pensarlo. Ma la Montalcinonews lancia una proposta: ospitare a Montalcino e nel nostro territorio alcune opere dei depositi degli Uffizi, uno dei luoghi simbolo della cultura mondiale e autentico “mito” quando si parla di Rinascimento. Che potrebbe non essere un’utopia perché, da un lato, le Gallerie degli Uffizi hanno da tempo lanciato il progetto “Uffizi Diffusi” per portare in nuove location i capolavori del grande museo italiano che, per motivi di spazio, non possono essere esposti al pubblico, per diffondere l’arte e, di conseguenza, i flussi turistici, in tutto il territorio, per destagionalizzare le visite, e dando la possibilità di conoscere spesso per la prima volta il museo dove si tiene la mostra, “con numeri molti positivi - ha detto nei giorni scorsi il direttore delle Gallerie Eike Schmidt, tracciando il bilancio delle prime due stagioni del progetto - con la prospettiva di aumentare fino oltre le cento sedi”. Dall’altro, il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, che sarà a Firenze nei prossimi giorni per confrontarsi con il presidente della Regione Eugenio Giani, ha aperto alla possibilità di un “raddoppio” per gli Uffizi di Firenze, anche decentrato, in una tra le tante realtà storico-artistiche e antichi palazzi di cui è ricca la Toscana, sottolineando che l’Italia “ha 5 milioni di opere d’arte ma ne esponiamo solo 480.000” e i depositi sono pieni di tesori di valore straordinario che meritano di essere valorizzati in spazi adeguati, “un “dovere” per la cultura ma anche, di riflesso, un motore per lo sviluppo del turismo.
Perché lanciamo la proposta di Montalcino? Se ci fermiamo a riflettere, dagli spazi a disposizione, alla storia fino al blasone del territorio, le potenzialità, in realtà, ci sarebbero tutte. Nelle ampie sale del Museo, nello scenario trecentesco del Convento di Sant’Agostino, i volumi non mancano per mettere in vetrina i gioielli “sconosciuti” degli Uffizi. Il Museo di Montalcino è poi ricco di tesori della scuola senese e non solo, e l’arrivo di nuove opere darebbe vita ad un mix e percorsi di assoluto fascino. E non dimentichiamo che il nostro Polo museale include anche il “Tempio del Brunello” dedicato alla storia e alla conoscenza di uno dei vini rossi italiani più importanti al mondo. Ma, come spazi, pensiamo anche ai tanti palazzi storici di cui sono ricchi la città e il territorio, a partire dall’antico Palazzo Comunale, o la Chiesa di San Francesco, tra quelli chiusi e non utilizzati, e solo pensando a Montalcino.
Una collaborazione Firenze-Montalcino potrebbe generare un “polo di eccellenza italiana” con pochi eguali. Iniziare almeno a rifletterci può essere un’opportunità.

Un pensiero su “Opere depositi Uffizi: un’occasione per Montalcino?

  1. Scusate e perché non anche a San Giovanni d’Asso? Esiste un trittico di Ugolino di Nerio, che le carte dimostrano di essere appartenente alla comunità di San Giovanni d’Asso del valore di alcuni milioni di euro, che sarebbe dovuto tornare nei luoghi originali, che è chiuso negli archivi della Galleria degli Uffizi e che in passato, la svraintendente Acidini, si rese disponibile per un esposizione temporanea nel luogo da dove proviene. Per la precisione il trittico era presente nella chiesa romanica di San Pietro in Villore. E’ stato riportato a San Giovanni d’Asso solo una volta nel 2006/2007 ed esposto all’interno del museo del tartufo. Una nuova esposizione potrebbe essere anche un momento di rilancio di quel museo visto che necessità di interventi di sistemazione che nessuno pare voler fare. D’altronde, in un museo multimediale dove molti apparecchi hanno un cattivo funzionamento, dove vi sarebbe necessità di rinnovarlo (speriamo venga fatto) si può pensare di tornare a svolgerci attività culturali come avveniva in passato?

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

3 febbraio 2023

Irregolarità in un cantiere forestale a Montalcino, stop all’attività

In un cantiere forestale a Montalcino i carabinieri della stazione locale hanno accertato la presenza di operai forestali non in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali. I militari hanno emesso un provvedimento di sospensione

3 febbraio 2023

Liceo Lambruschini, al via il corso di orientamento universitario

Al via il primo percorso di orientamento universitario al Lambruschini. Tra febbraio e marzo gli studenti delle classi V del liceo linguistico di Montalcino e dell’Istituto Superiore Sallustio Bandini di Siena (di cui il Lambruschini è sezione associata dal 2015)

1 febbraio 2023

Montalcino, 62 famiglie beneficeranno del “Pacchetto Scuola”

Sono 62 le famiglie che beneficeranno a Montalcino del “Pacchetto Scuola”, l’incentivo economico per aiutare a sostenere le spese per l’anno scolastico 2022/2023 (libri, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studentesse e studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni

1 febbraio 2023

Grave incidente sul lavoro a San Giovanni d’Asso

Grave incidente sul lavoro ieri pomeriggio a San Giovanni d’Asso. Un uomo di 57 anni è scivolato venendo colpito dall’attrezzo con cui stava tagliando una tavola, che gli ha reciso l’arto. L’intervento del 118 è scattato alle 15.54. L’uomo è

30 gennaio 2023

Calcio, importanti vittorie per Montalcino e Torrenieri

Tre punti pesanti. Nel campionato di calcio di Promozione (girone D) il Montalcino batte per 1-0 il Lornano Badesse (gol di testa firmato da Trotta allo scadere) e scavalca proprio gli ospiti (che hanno però una partita in meno) conquistando

27 gennaio 2023

L’impegno del Consorzio del Brunello per lo sviluppo territoriale

Il Consorzio del Brunello, in sinergia con gli altri consorzi di tutela toscani, la Fondazione Qualivita e Banca Mps, si impegna a realizzare progetti e iniziative di sviluppo territoriale, in particolare sui temi della sostenibilità ambientale e il turismo enogastronomico.

15 aprile 2023

Concorso letterario Torrenieri

Un’iniziativa dedicata agli amanti della scrittura e un’occasione per mettersi alla prova. La Pro Loco Torrenieri organizza la terza edizione del proprio concorso letterario. La partecipazione è gratuita, fino al prossimo 15 aprile si potranno inviare gli elaborati. Racconto breve,

18 febbraio 2023

Panzerottata

Il 18 febbraio il centro parrocchiale Chelucci di Montalcino organizza la “Panzerottata”, con panzerotti pugliesi e musica. Per le prenotazioni rivolgersi a Giovanni entro il 16 febbraio o contattare Elisabetta al 349 592 8857.

10 febbraio 2023

Laboratorio di Carnevale

Martedì 10 febbraio a Montalcino si accende il Carnevale nel Quartiere Ruga (ore 16.30) con il “Laboratorio con i bambini: Costolone”. Si tratta del primo dei quattro appuntamenti di Carnevale in programma a febbraio.

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy