I campi estivi 2023 di Poggio d’Oro

Campi estivi di Poggio d'OroDal laboratorio di arti visive alla creazione di un libro, dall’arte circense al cucito creativo con stoffe di recupero fino all’outdoor sul Monte Amiata: sono le proposte dell’associazione Poggio d’Oro per i campi estivi 2023 di Montalcino, in programma dal 3 luglio al 5 agosto in località Collefresco, e rivolte a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni (per info campiestivipoggiodoro@gmail.com, 347 9149996). Poggio d’Oro che il 13 maggio organizza un Open Day per le famiglie interessate a conoscere le attività dell’associazione, le educatrici e gli educatori che accompagneranno il percorso per l’anno scolastico 2023/24 nelle diverse fasce d’età e alcuni genitori che fanno parte del gruppo operativo che si occupa della gestione del progetto per quanto riguarda la parte amministrativa, contabile, organizzativa.

Inoltre, il 6 maggio Poggio d’Oro propone una giornata all’insegna della lettura con Alessandro Meo (ore 15-17, per tutte le età, saranno presentati i libri “La Sindrome di Peter Punk” e “Cadono tutti i Re del Mondo”) e una giornata dell’astronomia con l’Associazione Astrofili Senesi (ore 17.30-19 su prenotazione, con merenda condivisa e laboratorio didattico e ore 19-23 con cena condivisa e osservazione dell’universo tramite telescopio). La giornata dedicata all’astronomia sarà replicata il 20 maggio, sempre con gli Astrofili Senesi e con lo stesso programma.

Focus: i campi estivi di Poggio d’Oro

Dal 3 luglio al 7 luglio: “Arti Visive” - con Omar Genoni e Gianluca Argentieri. Età 3-14 anni

Il laboratorio di arti visive si articolerà attraverso varie proposte artistiche per la fascia 3-6 per la fascia 6-10 e per la fascia 10-14 : creazione di decorazioni con elementi naturali, preparazione di colori a partire da materiali organici, pittura su diversi materiali( teli in lycra, magliette, legno) e con varie tecniche ( acquerello, stencil, bombolette spray), creazione di magliette personalizzate, creazione di un tetto aereo in lycra geometrico pitturato a pennello e stencil e relativa installazione attraverso corde e utilizzo di nodi, body painting e face panting e realizzazione di strutture 2d e  3d in legno con fili fluorescenti inchiodati creando varie tipologie di curve di livello, e realizzazione di mandala su tessuto e tela.

Dal 10 luglio al 14 luglio: “Creare un libro” - con Claudio Pavese, età 3-14 anni

Verrà realizzato un libro passando per la scrittura e l’illustrazione, fino alla rilegatura finale. Con Claudio Pavese di Montalcino

Dal 17 luglio al 21 luglio: “Arti Circensi” - con la Scuola di Circo Tadam con Dario Rigolli e i suoi collaboratori, età 3-14 anni

Educatore, giornalista, organizzatore di eventi e un po’ di altre cose sparse, prima di incontrare il circo e decidere di portarlo a Piacenza, Dario Rigolli ora è operatore di circo sociale, istruttore di ginnastica acrobatica e artista di strada. In programma giocoleria (fazzoletti, palline, cerchi..), equilibrismo, acrobatica (a coppia e di gruppo), esercizi di clown e teatro, giochi di gruppo a tema circo.

Dal 24 luglio al 28 Luglio: “Cucito Creativo con stoffe di recupero” - con Antonietta Gambini e Anita Farnesi, 3-14 anni

Si imparerà a conoscere tessuti, forbici, aghi, Ditali, Fili, macchina da cucire e tutti gli atri strumenti per dare libero sfogo alla creatività

Dal 31 luglio al 4 Agosto: con il Team di Poggio d’Oro

Settimana dei giochi Giochi in scatola - Giochi antichi - Giochi moderni - Giochi di Gruppo

31 luglio al 5 agosto: Settimana Outdoor sul Monte Amiata presso Glamping Senxunia Zancona Arcidosso, 9-14 anni

Con Omar Genoni e Thea Venturelli che ha esperienza ventennale nell’accompagnare ragazzi in natura.

Durante la settimana il gruppo, con l’accompagnamento degli educatori, si sperimenterà in attività di autocostruzione nel bosco creando una piccola comunità in cui praticare l’autogestione del proprio tempo, dei propri spazi e della vita collettiva. Accanto ai momenti organizzati ci sarà ampia possibilità di praticare attività proposte e organizzate da ragazze e ragazzi, per giochi, per esplorazioni del territorio, letture collettive e passeggiate notturne stabiliti in base all’interesse e al coinvolgimento individuale e comune. E tempo vuoto da valorizzare secondo i propri desideri e necessità. Sarà inoltre cura di ciascuno, affiancato dal gruppo accompagnatore, occuparsi degli spazi personali e collettivi, cucinare e riassettare.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

21 giugno 2024

Il Brunello Riserva 2018 di Carpineto tra i “Best in Show” di Decanter

Il Brunello di Montalcino Riserva 2018 di Carpineto è tra i 6 “Best in Show” italiani ai “Decanter Wine Awards” 2024, ovvero il meglio del vino prodotto in Italia secondo la più prestigiosa competizione vinicola del Regno Unito e tra

20 giugno 2024

“Scrittori a Km0”, a Torrenieri si promuovono gli autori locali

Si chiama “Scrittori a Km0” la serie di incontri per promuovere autrici e autori locali pensata da Biblioteca Arci e Pro Loco di Torrenieri. Il progetto, ispirato al concetto di “Km 0” che solitamente è applicato ad altri settori, mira

19 giugno 2024

I vincitori della prima edizione del Red Line Festival

“Suppressed” miglior lungometraggio, “Our Males and Females” miglior cortometraggio e “A Golden Life” miglior documentario. Sono i vincitori della prima edizione del “Red Line”, il festival internazionale del cinema organizzato a Montalcino dall’associazione Iniziative di Solidarietà e Office Number Four,

18 giugno 2024

Passeggiata di luna piena e presentazione libro a Castelnuovo

Doppio evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 22 giugno “passeggiata di luna piena”, 9 km con partenza dal paese (ore 20.30, preceduta da un’apericena dalle ore 19) e arrivo alla Tenuta di Sesta, con visita alla Pieve di

17 giugno 2024

Nomadi & tartufo a San Giovanni d’Asso

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

14 giugno 2024

Campi estivi comunali in pineta, aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni ai campi estivi comunali di Montalcino 2024, che si svolgeranno nella Pineta Osticcio dal 5 al 31 agosto, dal lunedì al venerdì con due fasce orarie disponibili: 8-12 e 8-16, e sono rivolti a bambini e

12 luglio 2024

“La Fortezza che balla”

Una prima parte di musica italiana, con pezzi iconici di Battisti, Zucchero, Vasco, De Andrè, Dalla e Battiato, e una seconda parte con i grandi internazionali degli anni Settanta, dai Pink Floyd agli AC/DC, dai Rolling Stones a David Bowie,

23 giugno 2024

“Non sono ammesse scorciatoie”

Nuovo evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 23 giugno presentazione del libro “Non sono ammesse scorciatoie” di Raffaella Guidi Federzoni, alla presenza dell’autrice (ore 19, con aperitivo. Iniziativa riservata ai soci).

22 giugno 2024

Nomadi & tartufo

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy