Montalcino in festa per lo spettacolo de L’Eroica

Eroica Montalcino (credit Paolo Penni Martelli)“Idealmente Eroica Montalcino segna l’inizio di una lunga pedalata che ci porterà fino all’edizione n. 26 de L’Eroica di Gaiole in Chianti. Quindi è come se fosse la vera partenza, il vero motore di tutto il movimento eroico”. Così Franco Rossi, presidente di Eroica Italia, nel giorno in cui Montalcino ha accolto ciclisti, famiglie e appassionato con un vero e proprio festival: aspettando le pedalate di domenica, con 2.500 ciclisti al via, ecco la “Ciclofficina Eroica”, la mostra di biciclette Colnago “Ciclismo e Arte”, il Registro delle Biciclette Eroiche, l’angolo dedicato a “Terra Eroica”, l’accoglienza di vecchi e nuovi soci del Ciclo Club Eroica, il Mercatino Eroico, “Il Caffè” e la musica Dj Set, allestita a bordo di una “Cinquecento”. Inoltre, la Barberia, l’annullo filatelico speciale, i laboratori di Educazione ambientale a cura di Sei Toscana, la presentazione di tre interessantissimi libri alle Logge: SPORT, una lettera alla volta” di Domenico Repetto per Malcor D’, “Lance deve morire”, romanzo di Giovanni Battistuzzi per AlVento, “Il ciclismo della Belle Époque - ciclismo in cartolina” di G. Del Balio per Sillabe. Poi si potrà assistere alla partenza della pedalata dei Soci del Ciclo Club Eroica con sosta per partecipare alla campagna “adotta un km”. Si potrà partecipare quindi al Gioco del Ciclotappo, assistere al criterium “biciclette anni ‘20”, alla premiazione del concorso “Barba e Baffi” e, prenotandosi, intervenire alla cena nei quartieri di Montalcino: Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio.

“Domenica a Eroica Montalcino pedaleranno circa 2500 ciclisti e migliaia di persone che si troveranno a vivere il Festival – prosegue Rossi – troveranno un paese in festa, che accoglierà tutti con un calendario di eventi molto ricco. La nostra forza è sicuramente quella di fare tesoro della straordinaria opportunità di vivere in un museo a cielo aperto e aprire le porte di questo luogo incantevole agli appassionati di ciclismo storico, offrendo loro tanti e tanti motivi per tornare a trovarci ogni anno”.

“Eroica Montalcino cresce nella bellezza e nel grande nome di un paese che è diventato un must mondiale per il suo vino Brunello e la sua storia di città medievale - dichiara Giancarlo Brocci, ideatore dell’Eroica -. A Montalcino, poi, si aggiungono elementi peculiari che ne fanno una meta sempre più ambita dal cicloturismo globale. Intanto è il giro di boa del percorso permanente de L’Eroica, il primo reso palese e contraddistinto da una cartellonistica ben visibile, fruibile tutto l’anno; poi è il punto più alto di un’altimetria non estrema ma complicata, traguardo che giunge alla fine dell’ascesa di Castiglion del Bosco, la più lunga ed impegnativa di tutte le rampe disseminate nei 209 km del percorso lungo. Poi Eroica Montalcino ha sviluppato diversi altri tratti di strada bianca suoi, peculiari, che sono andati ad aggiungersi ad un patrimonio consolidato e lo hanno fatto in bellezza e qualità di luoghi e panorami davvero speciali”.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 aprile 2024

A Montalcino arriva il Festival del cioccolato

Dal 26 al 28 aprile Montalcino ospiterà una tappa di “Choco Moments”, il festival che porta in giro per l’Italia il cioccolato artigianale. “Ci saranno dei banchi sotto i Loggiati e la fabbrica del cioccolato”, fanno sapere dalla Proloco, organizzatrice

24 aprile 2024

Scelto il coordinatore degli asili nido comunali

È Giulia Clemente la nuova coordinatrice degli asili nido di Montalcino, figura che il Comune ha cercato tramite selezione pubblica per gli anni educativi 2024-25, 2025-26 e 2026-27 nei nidi d’infanzia “Il Piccolo Principe” a Montalcino e “Chicchi d’Uva” a

24 aprile 2024

Il Brunello all’Asta Vini e Distillati di Nomisma Aste

Il leggendario Brunello di Montalcino Riserva 1955 di Biondi-Santi, marchio e annata “mito”, tanto da essere la sola bottiglia italiana ad essere inserita nell’elenco dei 12 grandi vini del XX secolo da “Wine Spectator” (base d’asta per tre bottiglie ricolmate

23 aprile 2024

Festa della Liberazione: porta a porta regolare a Montalcino

Giovedì 25 aprile, a Montalcino e negli altri comuni della provincia di Siena in cui è attivo il servizio, la raccolta domiciliare sarà svolta regolarmente. Resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche, gli sportelli al cittadino

23 aprile 2024

Montalcino, prorogato il riscaldamento nelle scuole fino al 30 aprile

Il Comune di Montalcino ha prorogato i termini di accensione degli impianti di riscaldamento sul territorio comunale, “solamente a servizio degli edifici scolastici, di ogni ordine e grado, compresi asili nido nonché ospedale e strutture sanitarie ed assistenziali, fino al

22 aprile 2024

Il 25 aprile il Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”

Giovedì 25 aprile il Quartiere Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”, 12 km da Montalcino (partenza alle ore 8 dal piazzale della Fortezza) fino a Castelnuovo dell’Abate, dove è in programma un pranzo all’aperto (ore 13). Nel mezzo anche una colazione

11 maggio 2024 15:00

Premio di poesia “Il Vignolo”

Giovedì 11 maggio nella Chiesa dell’Osservanza di Montalcino si svolgerà la premiazione dei vincitori del premio di poesia “Il Vignolo”. Istituito nel 1990 e giunto alla trentatreesima edizione, è ormai uno degli appuntamenti storici del territorio, promosso dal Quartiere Travaglio.

5 maggio 2024

Pranzo Itinerante

Crostini e acciughe sotto pesto nella Ruga, pinci all’aglione e “minestra sudicia” nel Pianello, rotolo di tacchino ripieno di frittata con spinaci e baccalà con cipolle nel Travaglio e peschine ripiene e mantovana nel Borghetto. È il menu, da leccarsi

30 aprile 2024

Assemblea Asd Montalcino

Il 30 aprile (ore 19) assemblea dei soci dell’Asd Montalcino per rinnovare il consiglio direttivo. L’assemblea si tiene negli stand della Festa di Primavera, ai Giardini dell’Impero, che si è aperta il 23 aprile e si chiuderà il 1 maggio.

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy