Strade e viabilità: tra cantieri e sogni (video)

La strada che da Torrenieri porta a Montalcino prima dei lavoriDa una parte gli interventi in corso o che stanno per partire, dall’altro progetti che esistono da decenni ma che si sono trasformati in sogni irrealizzabili. La manutenzione stradale, per aree interne e turistiche come Montalcino e la Valdorcia, è fondamentale e sta rappresentando un problema. “Una situazione sempre più complessa che ha visto negli ultimi anni una drastica diminuzione di risorse da investire in manutenzione”, scrissero i sindaci di San Quirico e Castiglione d’Orcia, Danilo Maramai e Claudio Galletti, quando chiuse per un mese un tratto della Cassia, a San Quirico. Sempre sulla Cassia stanno andando avanti i lavori di Anas per riasfaltare i tratti che da Buonconvento vanno verso Torrenieri e Monteroni, mentre dopo l’Epifania andranno a pieno regime le operazioni di rifacimento della Montalcino-Torrenieri, uno dei punti dolenti del nostro territorio. Operazione da quasi 1,5 milioni che avrà una durata stimata di 353 giorni, quindi sicuramente per tutto il 2024 con la viabilità che sarà regolata col semaforo. Intanto la giunta comunale di Montalcino ha approvato il progetto esecutivo da 200.000 euro per la manutenzione straordinaria della rete stradale urbana. “Stiamo lavorando perché tutta l’infrastruttura stradale possa essere all’altezza di una maggior circolarità nella parte sud della Toscana - spiega a MontalcinoNews Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana - da un lato la E78, la superstrada che collega Grosseto a Siena, dall’altra i lavori che Anas dovrebbe iniziare a brevissimo sulla Cassia fino a Monteroni d’Arbia, sono previsti 150 milioni nel patto che abbiamo firmato”. Del raddoppio della Cassia se ne parla dagli anni Ottanta e, tra fallimenti delle ditte incaricate e crisi della Provincia, gli unici risultati sono i piloni abbandonati e il breve tratto a quattro corsie che aggira Monteroni, inaugurato 25 anni fa. Va detto, prosegue Giani, che “queste zone sono rimaste intatte, nella loro bellezza, e non bisogna concentrare un turismo di massa che altrove, in Toscana, ha generato effetti non proprio felici. Insomma, va trovato il giusto equilibrio: una bella viabilità per arrivare in sicurezza a godersi una delle zone più belle della regione ma anche la capacità di riuscire a conservarla”.

Guarda il video:

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 aprile 2024

A Montalcino arriva il Festival del cioccolato

Dal 26 al 28 aprile Montalcino ospiterà una tappa di “Choco Moments”, il festival che porta in giro per l’Italia il cioccolato artigianale. “Ci saranno dei banchi sotto i Loggiati e la fabbrica del cioccolato”, fanno sapere dalla Proloco, organizzatrice

24 aprile 2024

Scelto il coordinatore degli asili nido comunali

È Giulia Clemente la nuova coordinatrice degli asili nido di Montalcino, figura che il Comune ha cercato tramite selezione pubblica per gli anni educativi 2024-25, 2025-26 e 2026-27 nei nidi d’infanzia “Il Piccolo Principe” a Montalcino e “Chicchi d’Uva” a

24 aprile 2024

Il Brunello all’Asta Vini e Distillati di Nomisma Aste

Il leggendario Brunello di Montalcino Riserva 1955 di Biondi-Santi, marchio e annata “mito”, tanto da essere la sola bottiglia italiana ad essere inserita nell’elenco dei 12 grandi vini del XX secolo da “Wine Spectator” (base d’asta per tre bottiglie ricolmate

23 aprile 2024

Festa della Liberazione: porta a porta regolare a Montalcino

Giovedì 25 aprile, a Montalcino e negli altri comuni della provincia di Siena in cui è attivo il servizio, la raccolta domiciliare sarà svolta regolarmente. Resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche, gli sportelli al cittadino

23 aprile 2024

Montalcino, prorogato il riscaldamento nelle scuole fino al 30 aprile

Il Comune di Montalcino ha prorogato i termini di accensione degli impianti di riscaldamento sul territorio comunale, “solamente a servizio degli edifici scolastici, di ogni ordine e grado, compresi asili nido nonché ospedale e strutture sanitarie ed assistenziali, fino al

22 aprile 2024

Il 25 aprile il Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”

Giovedì 25 aprile il Quartiere Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”, 12 km da Montalcino (partenza alle ore 8 dal piazzale della Fortezza) fino a Castelnuovo dell’Abate, dove è in programma un pranzo all’aperto (ore 13). Nel mezzo anche una colazione

11 maggio 2024 15:00

Premio di poesia “Il Vignolo”

Giovedì 11 maggio nella Chiesa dell’Osservanza di Montalcino si svolgerà la premiazione dei vincitori del premio di poesia “Il Vignolo”. Istituito nel 1990 e giunto alla trentatreesima edizione, è ormai uno degli appuntamenti storici del territorio, promosso dal Quartiere Travaglio.

5 maggio 2024

Pranzo Itinerante

Crostini e acciughe sotto pesto nella Ruga, pinci all’aglione e “minestra sudicia” nel Pianello, rotolo di tacchino ripieno di frittata con spinaci e baccalà con cipolle nel Travaglio e peschine ripiene e mantovana nel Borghetto. È il menu, da leccarsi

30 aprile 2024

Assemblea Asd Montalcino

Il 30 aprile (ore 19) assemblea dei soci dell’Asd Montalcino per rinnovare il consiglio direttivo. L’assemblea si tiene negli stand della Festa di Primavera, ai Giardini dell’Impero, che si è aperta il 23 aprile e si chiuderà il 1 maggio.

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy