Naples Winter Wine Festival 2024, asta record. Anche grazie al Brunello

C’è anche il contributo di Montalcino nel clamoroso risultato dell’asta del Naples Winter Wine Festival 2024, uno degli eventi charity più importanti del mondo legati al wine & food, andato in scena nei giorni scorsi in Florida, negli Stati Uniti, che raccoglie fondi in favore della Naples Children & Education Faundation, che si occupa di assistere bambini a rischio e svantaggiati. Sono stati raccolti 33 milioni di dollari in totale, tra crociere esclusive, esperienze che legano grande musica e vino e viaggi enoici da sogno.

Se il top lot assoluto è stato il “Sailing the Turquoise Waters of the Mediterranean”, crociera di altissimo lusso per 6 coppie sul super yacht da 95 metri di lunghezza “M/Y Whisper”, che porterà i generosi vincitori lungo le coste più belle Mediterraneo, la loro parte l’hanno fatta anche le esperienze legate all’Italia del vino. 500.000 dollari li ha raccolti il lotto 25, “A Holiday Under the Tuscan Sun” che vede protagoniste le cantine di Elisabetta Gnudi Angelini - con un viaggio di una settimana per due coppie, con cene esclusive, visite guidate ed esperienze di wellness tra Montalcino (Altesino e Caparzo), il Chianti Classico (Borgo Scopeto) e Siena, nei giorni del Palio, oltre a grandi bottiglie come due 5 litri di Brunello di Montalcino 2017 e due 3 Litri di Brunello di Montalcino La Casa 2024, due magnum di Brunello di Montalcino Montosoli 2014 di Altesino e due magnum di Brunello di Montalcino 2017 di Altesino, due magnum di Chianti Classico Borgo Scopeto 2018, e poi ancora una cassa da 12 bottiglie di Brunello di Montalcino La Casa (annate 2000, 2004 e 2011) di Caparzo, 6 bottiglie di Brunello di Montalcino Montosoli (2011, 2017 e 2018), e 12 bottiglie di Chianti Classico Gran Selezione 2016 di Borgo Scopeto.

480.000 euro, invece, li ha raccolti il lotto n. 8, “The Tuscan way of life with Il Borro Toscana and Cuvee”, viaggio che prevede 7 notti tra Il Relais & Chateaux Il Borro, nel Valdarno, al Five-star Portrait di Firenze e al Rosewood Castiglion del Bosco a Montalcino,</B> tra cene esclusive, cooking class private, partite di Golf, visite guidate alle tenute e a città come Siena e San Gimignano, ma anche alla Versilia e a Forte dei Marmi e, non da ultimo, un tour guidato del Salvatore Ferragamo Museum, con Christine e Salvatore Ferragamo. Oltre a due bottiglie da 6 litri de Il Borro 2017. Il made in Italy figura tra le altre cose anche nel lotto n. 1, che comprendeva una magnum di tutti i 39 produttori partecipanti all’evento, tra cui il Brunello di Montalcino 2017 di Altesino e il Brunello di Montalcino 2014 di Caparzo.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

21 giugno 2024

Il Brunello Riserva 2018 di Carpineto tra i “Best in Show” di Decanter

Il Brunello di Montalcino Riserva 2018 di Carpineto è tra i 6 “Best in Show” italiani ai “Decanter Wine Awards” 2024, ovvero il meglio del vino prodotto in Italia secondo la più prestigiosa competizione vinicola del Regno Unito e tra

20 giugno 2024

“Scrittori a Km0”, a Torrenieri si promuovono gli autori locali

Si chiama “Scrittori a Km0” la serie di incontri per promuovere autrici e autori locali pensata da Biblioteca Arci e Pro Loco di Torrenieri. Il progetto, ispirato al concetto di “Km 0” che solitamente è applicato ad altri settori, mira

19 giugno 2024

I vincitori della prima edizione del Red Line Festival

“Suppressed” miglior lungometraggio, “Our Males and Females” miglior cortometraggio e “A Golden Life” miglior documentario. Sono i vincitori della prima edizione del “Red Line”, il festival internazionale del cinema organizzato a Montalcino dall’associazione Iniziative di Solidarietà e Office Number Four,

18 giugno 2024

Passeggiata di luna piena e presentazione libro a Castelnuovo

Doppio evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 22 giugno “passeggiata di luna piena”, 9 km con partenza dal paese (ore 20.30, preceduta da un’apericena dalle ore 19) e arrivo alla Tenuta di Sesta, con visita alla Pieve di

17 giugno 2024

Nomadi & tartufo a San Giovanni d’Asso

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

14 giugno 2024

Campi estivi comunali in pineta, aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni ai campi estivi comunali di Montalcino 2024, che si svolgeranno nella Pineta Osticcio dal 5 al 31 agosto, dal lunedì al venerdì con due fasce orarie disponibili: 8-12 e 8-16, e sono rivolti a bambini e

12 luglio 2024

“La Fortezza che balla”

Una prima parte di musica italiana, con pezzi iconici di Battisti, Zucchero, Vasco, De Andrè, Dalla e Battiato, e una seconda parte con i grandi internazionali degli anni Settanta, dai Pink Floyd agli AC/DC, dai Rolling Stones a David Bowie,

23 giugno 2024

“Non sono ammesse scorciatoie”

Nuovo evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 23 giugno presentazione del libro “Non sono ammesse scorciatoie” di Raffaella Guidi Federzoni, alla presenza dell’autrice (ore 19, con aperitivo. Iniziativa riservata ai soci).

22 giugno 2024

Nomadi & tartufo

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy