Montalcino risplende durante Strade Bianche 2024

Strade Bianche MontalcinoTadej Pogacar e Lotte Kopecky: sono questi i nomi dei vincitori della gara maschile e della gara femminile di Strade Bianche 2024. Entrambi al secondo trionfo in Piazza del Campo, sono due ciclisti non certo banali. Pogacar ha vinto due Tour de France in carriera, tanto per citare le vittorie più prestigiose del suo lungo palmares; Kopecky è campione del mondo in carica. Il successo di due corridori tanto titolati conferma che Strade Bianche è diventata una delle gare ciclistiche più importanti del mondo, tanto che viene definita la classica del nord più a sud d’Europa e secondo alcuni sta diventando la sesta classica monumento. Uno spot per tutte le Terre di Siena e ovviamente anche per Montalcino, che anche in questa edizione ha messo in mostra il suo splendido paesaggio, le sue bellezze e il suo patrimonio, a cominciare dal Brunello.

Concetti ribaditi anche dal commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo Daniele Bennati, uno che ha nel cuore il territorio montalcinese. “Questa gara sta diventando sempre più affascinante - afferma Bennati ai microfoni di MontalcinoNews -. Viene corsa da tante eccellenze del ciclismo mondiale. Credo che il connubio tra questi grandi campioni e il Brunello, che è un prodotto che ci ha resi famosi nel mondo da sempre, sia una cosa fantastica. Questa gara ha tutte le caratteristiche per aspirare a diventare un giorno una classica monumento, credo che siamo sulla buona strada. Beviamo un buon Brunello e godiamoci questi grandi campioni”.

Strade Bianche 2024Anche Mauro Vegni, direttore dell’area ciclismo di Rcs, riconosce il fascino delle strade bianche. “Sono tra le più amate dai ciclisti di tutto il mondo - afferma a MontalcinoNews -. È importante anche per noi italiani, quasi come se avessimo una terza gara monumento. La Val d’Orcia è uno dei territori più belli in assoluto, fare un weekend qui significa unire sport e cultura. È una corsa dal sapore eroico”.

Il montalcinese Paolo Bianchini, proprietario dell’azienda Ciacci Piccolomini d’Aragona insieme alla sorella Lucia, ha seguito la gara professionistica nell’auto del direttore di gara e poi ha partecipato alla Granfondo. Per lui un’occasione per arricchire il suo museo della bicicletta, ricevendo dei regali da Alberto Bettiol, Peter Sagan e Daniel Oss, che in questi giorni hanno visitato la cantina assieme a Paolo Bettini. “E’ una bella soddisfazione avere una manifestazione del genere nella nostra provincia - afferma Bianchini -. È una competizione che aiuta a conoscere i nostri luoghi e le nostre strade bianche uniche nel mondo. Dobbiamo ringraziare Giancarlo Brocci, che ha ideato tutto questo”.

(Credit fotografico: Francesco Belviso)

Guarda il video:

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 aprile 2024

A Montalcino arriva il Festival del cioccolato

Dal 26 al 28 aprile Montalcino ospiterà una tappa di “Choco Moments”, il festival che porta in giro per l’Italia il cioccolato artigianale. “Ci saranno dei banchi sotto i Loggiati e la fabbrica del cioccolato”, fanno sapere dalla Proloco, organizzatrice

24 aprile 2024

Scelto il coordinatore degli asili nido comunali

È Giulia Clemente la nuova coordinatrice degli asili nido di Montalcino, figura che il Comune ha cercato tramite selezione pubblica per gli anni educativi 2024-25, 2025-26 e 2026-27 nei nidi d’infanzia “Il Piccolo Principe” a Montalcino e “Chicchi d’Uva” a

24 aprile 2024

Il Brunello all’Asta Vini e Distillati di Nomisma Aste

Il leggendario Brunello di Montalcino Riserva 1955 di Biondi-Santi, marchio e annata “mito”, tanto da essere la sola bottiglia italiana ad essere inserita nell’elenco dei 12 grandi vini del XX secolo da “Wine Spectator” (base d’asta per tre bottiglie ricolmate

23 aprile 2024

Festa della Liberazione: porta a porta regolare a Montalcino

Giovedì 25 aprile, a Montalcino e negli altri comuni della provincia di Siena in cui è attivo il servizio, la raccolta domiciliare sarà svolta regolarmente. Resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche, gli sportelli al cittadino

23 aprile 2024

Montalcino, prorogato il riscaldamento nelle scuole fino al 30 aprile

Il Comune di Montalcino ha prorogato i termini di accensione degli impianti di riscaldamento sul territorio comunale, “solamente a servizio degli edifici scolastici, di ogni ordine e grado, compresi asili nido nonché ospedale e strutture sanitarie ed assistenziali, fino al

22 aprile 2024

Il 25 aprile il Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”

Giovedì 25 aprile il Quartiere Borghetto organizza la “Scarpinata Ecologica”, 12 km da Montalcino (partenza alle ore 8 dal piazzale della Fortezza) fino a Castelnuovo dell’Abate, dove è in programma un pranzo all’aperto (ore 13). Nel mezzo anche una colazione

11 maggio 2024 15:00

Premio di poesia “Il Vignolo”

Giovedì 11 maggio nella Chiesa dell’Osservanza di Montalcino si svolgerà la premiazione dei vincitori del premio di poesia “Il Vignolo”. Istituito nel 1990 e giunto alla trentatreesima edizione, è ormai uno degli appuntamenti storici del territorio, promosso dal Quartiere Travaglio.

5 maggio 2024

Pranzo Itinerante

Crostini e acciughe sotto pesto nella Ruga, pinci all’aglione e “minestra sudicia” nel Pianello, rotolo di tacchino ripieno di frittata con spinaci e baccalà con cipolle nel Travaglio e peschine ripiene e mantovana nel Borghetto. È il menu, da leccarsi

30 aprile 2024

Assemblea Asd Montalcino

Il 30 aprile (ore 19) assemblea dei soci dell’Asd Montalcino per rinnovare il consiglio direttivo. L’assemblea si tiene negli stand della Festa di Primavera, ai Giardini dell’Impero, che si è aperta il 23 aprile e si chiuderà il 1 maggio.

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy