Pane e Brunello, arriva “Cantine Aperte” 2024

Cantine AperteÈ l’evento che ha contribuito alla nascita del turismo del vino in Italia, un fenomeno nato a Montalcino che oggi coinvolge milioni di persone da tutto il mondo, e le cui “wine & food experience” hanno un ruolo sempre più fondamentale nel sostenere i consumi, soprattutto tra i giovani che, per appassionarsi, a degustazioni e masterclass preferiscono occasioni più semplici e conviviali, l’abbinamento con la cucina e il “matching” con la cultura, l’arte, la musica o lo sport. E che il vino non racconti solo sé stesso nel calice, ma i valori di cui si fa portatore verso di loro, e che sia il “medium” per conoscere i territori e le loro bellezze per i legami che ha con la loro storia, cultura, natura e con le loro comunità. Come da tradizione, il 25 e il 26 maggio è tempo di “Cantine Aperte” 2024, all’edizione n. 31, con le aziende del Movimento Turismo del Vino di tutta Italia pronte ad accogliere gli enoappassionati nei territori in cui nascono i grandi vini italiani. Un evento che a Montalcino metterà al centro il pane e i suoi utilizzi in cucina, dalla pappa al pomodoro alla ribollita, dalla bruschetta al classico abbinamento con salumi e formaggi.

Il Casato Prime Donne, l’azienda di Donatella Cinelli Colombini, ideatrice di “Cantine Aperte” e del Movimento Turismo del Vino, propone il 25 e il 26 maggio (ore 11 e ore 15) un itinerario di circa due ore con cinque soste davanti a panorami mozzafiato, opere d’arte e botti di rovere dove gli ospiti assaggeranno il futuro Brunello dalla botte, il Rosso di Montalcino e il Brunello anche nella versione Riserva, insieme al pane toscano Dop rigorosamente senza sale, il salame di “cinta senese”, il pecorino stagionato e la “zuppa di Dante” (carote viola, fagioli con l’occhio, bietole e pane toscano con lievito madre), che propone i sapori assaggiati dal sommo poeta durante il suo viaggio verso Roma quando sostò nel territorio della Val d’Orcia, nell’anno 1300 (prenotazione obbligatoria casato@cinellicolombini.it, + 39 345 5495154, costo di 45 euro a persona).

“Pane al pane, Vino al vino” è invece la proposta, sempre per il 25 e 26 maggio, della Fattoria dei Barbi: in circa due ore comprende la visita guidata alla cantina storica di invecchiamento e una degustazione di tre vini, incluso il Brunello di Montalcino 2018, con assaggi di pappa al pomodoro e ribollita, bruschetta e acqua. Le visite alla cantina storica si tengono alle ore 10, 11, 12, 13, 14 e 15. Prenotazione obbligatoria via email visite-e-tastings@fattoriadeibarbi.it oppure su Whatsapp al  +39 335 6504517, costo di 35 euro a persona (15 euro per minorenni) con l’opzione di 15 euro in più aggiungendo un tagliere di formaggi e salumi.

Infine, il 25 e il 26 maggio, Col d’Orcia organizza una visita privata alla cantina con degustazione di vino con abbinamento di focacce e grissini fatti in casa e di pane toscano ed olio extravergine d’oliva bio. Prenotazione obbligatoria (tel 0577 80891, email info@coldorcia.it), costo di 45 euro a persona.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

24 luglio 2024

Le bande di Montalcino, Sant’Angelo e Cinigiano “insieme per la musica”

“Insieme per la musica. Le bande in concerto”. È questo il titolo dell’iniziativa della Banda di Sant’Angelo in Colle “Giuseppe Verdi”, del Corpo Bandistico “Ruggero Francisci” di Cinigiano e della Banda della Filarmonica “Giacomo Puccini” di Montalcino, che prevede due

24 luglio 2024

Giovani agricoltori, un bando da 3,2 milioni per favorire l’imprenditoria

Nuove opportunità per i giovani agricoltori. La giunta regionale, su iniziativa della vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi, ha approvato le disposizioni specifiche per l’attuazione del bando della sottomisura 6.1 “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori - annualità 2024. Il

24 luglio 2024

Attivo sportello per aiutare le associazioni in iter burocratici

È già attivo, presso il palazzo comunale di Montalcino, lo sportello, gestito in collaborazione con Terre di Siena Lab, per supportare e agevolare le associazioni del territorio (57 in totale) negli adempimenti burocratici necessari per la gestione interna e l’organizzazione

23 luglio 2024

Nuovi parchimetri a Montalcino, cambia la procedura di pagamento

Già da qualche mese, come anticipato da MontalcinoNews, sono attivi a Montalcino dieci nuovi parchimetri, digitalizzati e con una gestione anche da remoto. A fornirli e installarli una società romagnola, la Input, per un costo Iva inclusa di circa 93.500

22 luglio 2024

Abbonamento agevolato per studenti, domande fino al 13 settembre

Dal oggi fino al 13 settembre sono aperti i termini di scadenza per richiedere l’abbonamento dell’autobus 10 mesi studenti, rivolto agli studenti residenti e iscritti alle scuole del comune di Montalcino che non abbiano compiuto 16 anni al 13 settembre

19 luglio 2024

La musica classica della “Rinaldo Franci” in Fortezza, a Montalcino

L’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” organizzerà tre concerti di musica classica nella Fortezza di Montalcino, il 30 e il 31 luglio. È quanto previsto da un accordo tra il conservatorio senese, che vanta una storia quasi bi-centenaria (anno

20 settembre 2024

Si chiude “Suoni e Luci”

la stagione musicale 2024 di Sant’Angelo in Colle, dal titolo “Suoni e Luci”, curata dalla Filarmonica Giuseppe Verdi, si conclude il 20 settembre con Stefano De Sando con Luca Ravagni, Jole Canelli e Leonardo Marcucci, nella Chiesa di San Pietro

23 agosto 2024

Musica a Sant’Angelo in Colle

Prosegue la stagione musicale 2024 di Sant’Angelo in Colle, dal titolo “Suoni e Luci”, curata dalla Filarmonica Giuseppe Verdi. Il 23 agosto in Piazza Castello ci saranno Ugo Sani, Luca Ravagni, Franco Fabbrini, Gianluca Meconcelli e Diego Perugini (ore 21,

3 agosto 2024

Camigliano Blues

Musica di alta qualità garantita dalla collaborazione con il Torrita Blues, ottima cucina e Brunello e Rosso nei calici: sta per tornare il Camigliano Blues, l’appuntamento musicale promosso dall’associazione Camigliano, motore sociale e culturale dell’omonimo borgo di Montalcino. “Crediamo in

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy